Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Italiano con la frutta: le castagne

castagne

L’autunno è la stagione delle castagne: svolgete le attività proposte per saperne di più su questo frutto e per migliorare il vostro italiano.

Attività 1. Rimettete in ordine la descrizione della castagna.

a. dell’albero del castagno. Le castagne
b. La castagna è il frutto
c. sono racchiusi da una cupola
d. nascono dai fiori femminili che
e. di colore marrone scuro.
f. ha una buccia liscia e dura
g. che poi si trasforma in riccio. La castagna

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___ 5. ___ 6. ___ 7. ___

Attività 2. Comprensione. Leggete il testo e rispondete alle domande.

La coltivazione del castagno ha da sempre rivestito una grande importanza per l’uomo poiché ha rappresentato a lungo una delle fonti principali per l’alimentazione. Proprio perché dal punto di vista nutrizionale è molto simile al riso ed al frumento, la castagna è stata addirittura definita come “il cereale che cresce sull’albero”. Così nel tempo la sua coltivazione si è diffusa, la qualità è migliorata e le varietà sono aumentate. La castagna è molto versatile, infatti può essere utilizzata fresca, secca o macinata.

Le castagne contengono il 7% di proteine, il 9% di lipidi e l’84% di carboidrati, sono prive di colesterolo, come tutti gli alimenti di origine vegetale, non contengono glutine e sono una fonte importante di sali minerali poiché 100 grammi di castagne forniscono 81 mg di fosforo, 30 mg di calcio, 0,9 mg di ferro e 395 mg di potassio e in totale forniscono 165 chilocalorie. Il fosforo è molto utile per il sistema nervoso e vengono consigliate nei casi di anemia. Contengono inoltre l’acido folico la cui assunzione viene consigliata alle donne in gravidanza.

Le castagne hanno un alto valore energetico, utile in autunno e in inverno per recuperare le forze. Contengono fibre utili per l’attività intestinale. Se cotte sono anche ben digeribili.

Domande

1. Nel passato venivano usate per l’alimentazione degli animali. Vero o Falso?
2. La castagna è un cereale. Vero o Falso?
3. Possono essere trasformate in farina. Vero o Falso?
4. Frutta e verdura non contengono mai colesterolo. Vero o Falso?
5. I sali minerali sono importanti soprattutto d’estate. Vero o Falso?
6. Le donne incinta dovrebbero mangiarne poche. Vero o Falso?

Attività 3. Le castagne in cucina. Coniugate i verbi alla forma impersonale.

Le caldarroste (cucinare) __si cucinano__ direttamente sul fuoco, possibilmente sul caminetto, usando una padella bucata: una volta cotte (sbucciare) _________ e (mangiare) _________ . Con le castagne essiccate (produrre) _________ la farina di castagne, che (utilizzare) _________ per la preparazione del tradizionale castagnaccio, un dolce tipico autunnale arricchito da uvetta e pinoli. Se (lessare) _________ in acqua aromatizzata con alloro e finocchio avremo le ballotte. Sempre con le castagne lesse (preparare) _________ anche una purea che (utilizzare) _________ per farcire le verdure ripiene.

Il dolce più famoso che (potere) _________ preparare con le castagne è il Monte Bianco: (sbucciare) _________ le castagne e (lessare) _________ in acqua leggermente salata e con i semi di finocchio. (Continuare) _________ a cuocere con del latte, (schiacciare) _________ con un cucchiaio di legno. (Aggiungere) _________ lo zucchero, il rum e il cacao. Infine (decorare) _________ con la panna montata.

Articoli correlati

L’italiano con la frutta e verdura:

Le mele, i fichi, le albicocchesusine, pesche, fragole, il melone, il cocomero le  e la pera
Civiltà del castagno
Un dolce per l’autunno: il castagnaccio
Si parla di castagne con Aldo, Giovanni & Giacomo (video)
Castagne e marroni: è tempo di mangiarli dolci!

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Social networks

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest, G+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.