Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Italiano con la poesia: il Natale con “Che scherzo!” di Dino Buzzati

Pinturicchio – Bambin Gesù delle mani

Dino Buzzati non amava festeggiare il Natale, soprattutto il rito dello scambio dei regali, ed il perché lo spiega molto bene in questa poesia: la celebrazione di un avvenimento così importante per la storia dell’umanità è densa della più profonda ipocrisia da parte di tutti, dai commercianti, che […]

L’italiano con la poesia: tutti gli esercizi e le attività di adgblog

Raccogliamo in questo post tutte le attività uscite su adgblog riguardanti lo studio dell’italiano L2 attraverso la poesia. I post sono stati divisi per livelli.

Livelli A1/A2

[…]

Italiano con la letteratura: il carnevale in via del Corno da un romanzo di Vasco Pratolini

Tempo di carnevale e tempo di attività grammaticali sull’argomento. Quest’anno abbiamo scelto un brano da Cronache di poveri amanti, romanzo che Vasco Pratolini pubblicò nel 1946 e che narra le vicende degli abitanti di via del Corno, una stradina del centro di Firenze, proprio alle spalle di Palazzo Vecchio. Il primo esercizio (non facile) […]

Italiano con le canzoni e la poesia: il rimpianto, narrato da Giosada e Massimo Troisi

Rimpianto: “Ripensamento nostalgico e accorato, per lo più suggerito da un senso di rammarico e d’insoddisfazione, rivolto a persone o a vicende e occasioni definitivamente trascorse o perdute.” dal Il Devoto-Oli. Vocabolario della lingua italiana, edizione Le Monnier-Firenze. A questo sentimento legato al rimorso, alla nostalgia, alla tristezza, dedichiamo questo post, ispirati soprattutto dalla […]

Italiano con le italiane: intervista a Lorella Ronconi – seconda parte

Lorella Ronconi

Ora sono

Non smettete di farmi sognare. Non smettete di farmi credere. Non smettete di farmi esistere. Attraverso i vostri sogni ora vivo. Attraverso il vostro esistere ora palpito. Attraverso di voi ora sono. (da Sirena Guerriglia)

Continuiamo a tempestare di domande Lorella Ronconi, poetessa grossetana o, come sicuramente lei stessa preferisce […]

Italiano con le italiane: intervista a Lorella Ronconi – prima parte

Già in altre occasioni vi abbiamo parlato di lei, Lorella Ronconi, donna, poetessa, grande combattente per il riconoscimento dei diritti dei disabili. Questa volta, cogliendo seppure un po’ in ritardo l’occasione dell’uscita della sua seconda raccolta di poesie Sirena Guerriglia, abbiamo chiesto a Lorella di rilasciarci un’intervista. La prima parte, la potrete leggere qui, di […]

Italiano con la poesia “Novembre” di Giovanni Pascoli

In questa poesia di Giovanni Pascoli è l’11 novembre (come oggi del resto!), un giorno un po’ speciale perché è “l’estate di San Martino”, quando di solito il tempo è bello, c’è il sole e sembra che stia tornando la primavera. Purtroppo è tutta un’illusione.

Attività 1. Provate a inserire nel testo i seguenti […]

Italiano con la letteratura: l’avarizia con una fiaba, una poesia e qualche proverbio (livelli C1/C2)

Oggi parliamo di avarizia, uno dei sette peccati capitali che ci manderanno all’inferno se li metteremo in pratica. Cominciamo con una breve favola tratta dalla raccolta Fiabe italiane di Italo Calvino. Originaria della Sardegna, più precisamente del Campidano, narra un episodio fantasioso della vita di Fra’ Ignazio, frate cappuccino realmente esistito, oggi venerato come […]

Italiano con una poesia di Sandro Penna

Ripassate l’imperfetto e migliorate il vostro italiano svolgendo le attività didattiche proposte sul poeta Sandro Penna.

Attività 1. Coniugate i verbi tra parentesi all’imperfetto poi controllate seguendo questo link.

(Essere) _________ l’alba su i colli, e gli animali (ridare) _________ alla terra i calmi occhi. Io (tornare) _________ alla casa di mia madre. Il treno […]

Italiano con canzoni, poesia, cucina e un video: celebriamo il Primo Maggio

Silvana Mangano in Riso amaro

Alzi la mano chi non conosce Bella ciao, la più famosa canzone partigiana, simbolo di lotta contro l’invasore e di libertà. Forse non tutti sanno, però, che questa ballata in originale era un canto doloroso delle mondine, cioè delle donne che lavoravano duramente nelle risaie. È difficile immaginare un […]