Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Luglio: 2014
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Italiano con le canzoni: “Io amo lei” dei Diaframma

Io amo lei è una canzone dei Diaframma (ne abbiamo già parlato) tratta dal disco In perfetta solitudine (1990). Di questa canzone è stato fatto anche un divertente video girato a Firenze che sembra uscito da un’altra epoca, ma che tuttora mantiene un grande fascino. Provate a fare queste due attività, una sul testo della canzone, l’altra sul video.

inperfettasolitudine600

Attività 1. Abbiamo avuto un po’ di difficoltà a trascrivere il testo di questa canzone: prima di ascoltarla, potreste leggere il testo e scegliere l’alternativa corretta tra le due proposte?

Io amo lei, non la realtà che gli/le sta intorno.
Io amo lei, non gli/li altri uomini che ha avuto,
dimentichiamosi/ci il passato, che poi, tanto non lo/il saprei mai.

Io amo lei, l’intensità dal/del suo sorriso.
Io amo lei, splendore e forza nel/in suo viso.
L’ intensità dal/del suo sorriso.

Per lei, vivo/viva solo per lei,
per lei, pazzo/pazza solo per lei.

Dentro da/di me c’è un’isola dove non ho mai sonno
e dove vado, senza provare alcun dolore:
vieni a vederla/lo questa notte con me!

Io amo lei, l’intensità da/di questi giorni
Io amo lei, folle speranza che non torni
a dare luce ai/a questi giorni.

Per lei, vivo/viva solo per lei,
per lei, io pazzo/pazza solo per lei.

Io amo lei, non la realtà che gli/le sta intorno.
Io, io, io, io amo lei, non gli/li altri uomini che ha avuto
per dare un senso a/al suo passato
perché dovrei?
Se amo lei, e non mi importa per/più del resto
se amore è qualcosa e voglio darne conto solo a/al me stesso.

Per lei…

Attività 2. Lavoriamo sul video: provate a rimettere in ordine le frasi.

a. Lei è legata e imbavagliata in un’auto.

b. Lui guarda la vetrina di un negozio che noleggia film: c’è una ragazza che la spolvera.

c. Lui, vestito elegante, attraversa una strada passando su una passerella.

d. Entra nel negozio: è un po’ goffo, quasi cade.

e. La libera, la prende in braccio e volano via.

f. Cammina sotto dei portici: si ferma davanti a una vetrina dove si vede una foto di Superman. I due si somigliano.

g. Chiede qualcosa alla commessa, ma lei fuma e parla al telefono.

h. Lui è seduto su una panchina in un giardino. Lei mentre cammina viene rapita da un criminale.

i. Lui è vestito come Superman: corre per liberare lei.

j. Lei chiude il negozio e se ne va. Lui esce da dietro una colonna con dei fiorellini in mano.

k. Il criminale esce di macchina e gli spara, ma lui ferma il proiettile con una mano.

l. Si alza dalla panchina e corre dentro una macchinetta che fa le fotografie.

m. L’auto arriva in una zona industriale. Lui esce da dietro un camion e ferma l’auto.

n. Lui fa cadere dei film, lei lo aiuta a raccoglierli poi torna al telefono e lui esce.

1. _C_ 2. __ 3. __ 4. __ 5. __ 6. __ 7. __ 8. __ 9. __ 10. __ 11. __ 12. __ 13. __ 14. __ 

Spotify

Se usate Spotify troverete questa e le altre canzoni didattizzate da adgblog nella nostra playlist adgblog 2014 – Italian & songs.

Articoli correlati

L’italiano con le canzoni dei Diaframma: Carta carbone
Problemi d’amore e di… grammatica!
Canzoni su Firenze
A Berlino… va bene di Garbo
Vivere il mio tempo, Gioconda e Elettrica dei Litfiba

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.