Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Luglio: 2014
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Italiano con la grammatica: distinguere il passato remoto dal congiuntivo imperfetto

Più di una volta agli studenti capita di confondere le forme del passato remoto e del congiuntivo imperfetto, utilizzando prevalentemente quest’ultimo quando dovrebbero usare l’altro. Detto fenomeno probabilmente si verifica per la presenza ripetuta della lettera S, il che può effettivamente imbrogliare. Come allora mettergli in testa che le due cose sono profondamente differenti e che la presenza della lettera S in un caso sta proprio a sottolineare che la forma verbale è irregolare, mentre nell’altro è realmente identificativa della sua regolarità?

distrutti700

Si immerse o si immergesse in un sonno profondo?

Forse l’unico modo è fargli fare una montagna di esercizi, nella speranza che gli rimanga impresso qualcosa a forza di ripeterlo. A tal proposito si è pensato di proporre coppie di verbi, tra quelle che più frequentemente risultano essere confuse, da inserire nelle frasi. Se non dovesse bastare, visto che di pozioni magiche non se ne trovano in giro, non resta che rassegnarsi a ripetere: “quello che hai usato non è un passato remoto, ma un congiuntivo imperfetto… quello che hai usato non è un passato remoto, ma un congiuntivo imperfetto… quello che hai usato non è un passato remoto, ma un congiuntivo imperfetto… “. Sigh…

Nelle frasi che seguono e che vedono protagonista un certo Giovanni, mettete dunque i verbi alla forma corretta del passato remoto e del congiuntivo imperfetto (si potrebbe approfittare dell’esercizio per ripassare anche un po’ il congiuntivo con le sue regole!):

a) SPEGNERE
1. Giovanni ____________ la televisione e andò a letto.
2. Giovanni si augurò che il suo amico ___________ la televisione prima di andare a letto.

b) CHIUDERE
1. Giovanni ____________ la porta di casa sbattendola con violenza.
2. Giovanni si domandò perché il suo amico ____________ la porta di casa sbattendola con violenza.

c) DIPINGERE
1. Giovanni ____________ il suo capolavoro all’età di 25 anni.
2. Giovanni non credeva che Goffredo ____________ così bene già all’età di 25 anni.

d) LEGGERE
1. Giovanni ____________ con molta preoccupazione la lettera di licenziamento che gli avevano consegnato.
2. Giovanni sperava che sua moglie non ____________ la lettera di licenziamento che gli avevano consegnato.

e) PRENDERE
1. Giovanni _____________ diligentemente le medicine che il medico gli aveva prescritto.
2. Benché Giovanni _____________ le medicine che il medico gli aveva prescritto, la cura sembrava non sortire alcun effetto.

f) SCRIVERE
1. Giovanni __________ due righe su un biglietto per ringraziare dell’attenzione prestatagli.
2. Giovanni fu pregato affinché ___________ due righe su un biglietto per ringraziare dell’attenzione prestatagli.

g) DECIDERE
1.Giovanni  ____________ di non dare credito alle parole del suo avvocato e si trovò così in cattive acque.
2. Se Giovanni ____________ di non dare credito alle parole del suo avvocato, rischierebbe di trovarsi in cattive acque.

h) RIMANERE
1. Giovanni ___________ ancora un mese ospite di quella simpatica famiglia.
2. Giovanni non voleva che il figlio Mario ____________ ancora ospite di quella famiglia insopportabile.

i) SPENDERE
1. Giovanni ___________ un po’ troppo durante quella vacanza ai Caraibi.
2. Giovanni ebbe l’impressione che sua moglie ___________ un po’ troppo durante quella vacanza ai Caraibi.

l) RISPONDERE
1. Giovanni non ___________ a nessuna delle domande del professore.
2. Giovanni fu messo a proprio agio affinché ___________ alle domande del professore.

m) CORRERE
1. Giovanni ___________ su e giù per le scale per divertimento.
2. La mamma di Giovanni non amava che lui ___________ su e giù per le scale per divertimento.

n) CHIEDERE
1. Giovanni __________ una cifra esorbitante in cambio della sua vecchia automobile.
2. Nessuno avrebbe immaginato che Giovanni __________ una cifra esorbitante in cambio della sua vecchia automobile.

o) SUCCEDERE
1. A Giovanni non __________ mai niente di eccitante nella sua vita.
2. Se a Giovanni ___________ qualcosa di eccitante nella sua vita, lui sarebbe il primo a non crederci!

Articoli correlati
Il passato remoto irregolare
Il congiuntivo passato, imperfetto e trapassato: come si formano
Italiano con le canzoni: il passato remoto e un po’ di lessico con “Come pioveva”
Italiano con la grammatica: una riflessione sulle nuvole e un esercizio con il passato remoto
Italiano con le canzoni: “Vorrei” di Francesco Guccini, l’infinito con le preposizioni, il condizionale, il congiuntivo e un po’ di lessico

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di cucinacorsi di storia dell’arteworkshop intensivi di tecniche pittoriche classicheworkshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.