logo adgblog

Iscriviti alla newsletter

Categorie

Archivi

Sugo con le verdure dell’orto

Dite anche voi “basta!” al ragù? Vi rifiutate di mangiare carne? Vi siete stancati di assumere proteine? Ecco un sugo che fa per voi, a base unicamente di verdure. Quali? Quelle che preferite, quelle che il vostro orto o la stagione in corso vi offrono.

Io ho impiegato: mezza cipolla rossa, un po’ di prezzemolo, qualche foglia sopravvissuta della mia piantina di basilico, mezzo finocchio, due zucchine, una carota, un carciofo, un gambo di sedano, mezzo peperone rosso, 400 grammi di polpa di pomodoro in scatola e un pizzico abbondantino di origano secco.

Per prima cosa, ho soffritto in olio la cipolla e il prezzemolo tritati finemente, vi ho aggiunto tutte le verdure tagliate in pezzetti o a rondelle e il basilico in foglie, ho salato e fatto insaporire per una decina di minuti. A questo punto, ho versato la polpa di pomodoro e aggiunto l’origano. A fuoco lento, ho lasciato andare il tutto fino a cottura completata (la carota è servita da modello). Se vedevo che il sugo si asciugava troppo, allungavo con un po’ di brodo vegetale.

Con queste verdure ho ottenuto una quantità di sugo piuttosto abbondante, molto colorato e appetitoso, che è possibile anche congelare per un uso successivo.

Articoli correlati
L’italiano con le ricette di Benedetta Parodi: penne al pesto di zucchine e frittelle di lenticchiepasta alla Norma
Esercizio d’italiano per studenti stranieri A2/B1: tutti ai fornelli!
Italiano con le ricette: Farfalle gialle con piselli gratinati
Videocomprensione: lasagne al pesto con verdure

Accademia del Giglio
Lingua italiana, arte e cultura a Firenze
Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.