Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Settembre: 2013
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

L’italiano con le ricette di Benedetta Parodi: pasta alla Norma

Conosci questi verbi?

Pasta alla Norma

Pasta alla Norma

  1. mettere a + infinito
  2. affettare
  3. buttare giù
  4. unire
  5. coprire
  6. friggere
  7. grattugiare
  8. scolare
  9. condire
  • Abbinali alla giusta definizione:

a) togliere la pasta dall’acqua bollente quando è cotta.

b) fare a fette.

c) cominciare a

d) dare sapore aggiungendo olio, sale o altre salse.

e) aggiungere, mettere insieme.

f) chiudere la pentola con un coperchio.

g) mettere la pasta nell’acqua bollente.

h) cuocere in olio bollente.

i) ridurre il formaggio in piccolissimi pezzi.

  • Leggi ora il testo della ricetta “Pasta alla Norma” e cerchia il participio passato giusto:
  1. Abbiamo messo/mettuto/mesito a scaldare l’olio per friggere.
  2. Per il sugo abbiamo affettito/affetto/affettato la cipolla e l’abbiamo messa/messo/messi a rosolare con l’aglio.
  3. Poi abbiamo buttito/butto/buttato giù la pasta.
  4. Abbiamo unto/unisciato/unito la passata di pomodoro con un pizzico di zucchero e qualche foglia di basilico.
  5. Abbiamo fatto cuocere coprita/coperto/coprito.
  6. Abbiamo fritto/friggiuto/frito le melanzane.
  7. Abbiamo grattugito/grattugato/grattugiato la ricotta salata.
  8. Abbiamo scolato/scollato/scolto la pasta e l’abbiamo condito/condite/condita con il sugo, le melanzane salate e la ricotta salata.
  • Guarda adesso il video dell ricetta “Pasta alla Norma” dall’ormai famoso programma “I menù di Benedetta” con Benedetta Parodi. Verifica le tue risposte.
  • Come hai notato, questa ricetta è tutta al passato prossimo. Adesso immagina di spiegarla a un amico/un’amica usando l’imperativo, cominciano così:

Allora metti a scaldare l’olio per friggere…

Curiosità: Perché la pasta alla Norma si chiama così? Scoprilo leggendo il testo seguente e completandolo con queste parole:

opera- davanti – originaria – nome

La pasta alla Norma è ________________ della città di Catania, chiamata anche Pasta Ca’ Norma (dialetto catanese). Sembrerebbe che a dare il ______________ Norma alla ricetta sia stato il commediografo Nino Martoglio. _______________  ad un piatto di pasta così condito esclamò: “È una Norma!” per indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre e meravigliosa  _________________ di Vincenzo Bellini.

Testo tratto da Wikipedia.

La Norma di Vincenzo Bellini, famosa opera lirica

La Norma di Vincenzo Bellini, famosa opera lirica

Articoli correlati
Come si forma e quando si usa l’imperativo
L’imperativo alla forma negativa e con i pronomi
Il passato prossimo
40 participi passati irregolari
Facciamo il punto sul passato prossimo (più qualche esercizio)
La lingua italiana in cucina (1): gli utensili
Esercizio d’italiano per studenti stranieri A2/B1: tutti ai fornelli!
La lingua italiana in cucina (2): la batteria di pentole
Italiano con le ricette: Farfalle gialle con piselli gratinati
Videocomprensione: lasagne al pesto con verdure
L’opera lirica per studenti stranieri: Casta Diva

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Social networks

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest, G+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.