Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

L’italiano con le cento città d’Italia: B come Belluno

Lo stemma della città

Lo stemma della città

 

Regione: Veneto
Abitanti: 35mila, i bellunesi.
Posizione: situata alla confluenza del torrente Ardo e del fiume Piave, ai piedi delle Dolomiti.
Origini: fondata come municipium romano nel I secolo a.C.. Tuttavia il nome Belluno ha forse origini celtiche: “bel” significherebbe brillante e “dunum” centro fortificato.
Monumenti e attrazioni: la Basilica Cattedrale di San Martino (XVI secolo), la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, detta anche Battistero, la Chiesa di San Pietro (del 1326, ma ricostruita nel XVIII secolo), il Seminario Gregoriano, l’ex-Chiesa di Santa Maria dei Battuti (di impostazione gotica), la Chiesa di Santo Stefano,la Chiesa di San Rocco, il Palazzo dei Rettori (1409 – 1536), la Torre dell’Orologio, il Palazzo Rosso (sede del comune) il Palazzo dei Vescovi-Conti (1690), il Palazzo Crepadona (che ospita il sarcofago di Tullio Ostilio e mostre, anche di livello internazionale), il Palazzo Costantini (1550) con il bel Leone di San Marco, il Palazzo Nosadani (una delle più antiche fabbriche della città, del XIV secolo), la  Porta Dojona (prende il nome dal vicino torrione), la Fontana di San Gioatà (in Piazza Duomo), la Fontana di San Lucano (in Piazza delle Erbe).
Feste e tradizioni: La Sagra de i Fiŝciòt (“dei fischietti”) si tiene due domeniche prima di Pasqua. La Fiera di San Martino, patrono della città, si svolge a novembre e prevede la ex tempore internazionale di scultura su legno, un mercatino dell’antiquariato e di degustazione dei prodotti locali con le castagne accompagnate da vino novello (un motto bellunese legato a questa festa è infatti “San Martino castagne e vino”).
Gastronomia: il pastìn (salsiccia a base di carne di maiale e manzo), il salame bellunese, lo schiz, un formaggio fresco realizzato dalla cagliata del latte appena munto.

Dati e informazioni tratti da Wikipedia.

Articoli correlati
Il giro d’Italia con le venti regioni
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
L’italiano con le cento città d’italia: A come Asti
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Ancona
L’italiano con le cento città d’italia: A come Aosta
Italiano con le cento città d’Italia: A come Alessandria
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Agrigento
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Arezzo
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Ascoli Piceno
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Avellino
L’italiano con le cento città d’Italia: B come Bari
_______________________________________________________

Piazza_Duomo

Il Palazzo dei Rettori

Il Palazzo dei Rettori

Le Dolomiti

Le Dolomiti

Vista della città

Vista della città

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.