Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Italiano con le canzoni: “E tu” di Claudio Baglioni per ricordare l’estate e imparare un po’ di lessico

piccione accoccolato sull'asciugamano

piccione accoccolato sull’asciugamano

Tra ninnoli e nannoli, l’estate se ne sta andando. Tristi? Avvolti dalla malinconia? Sofferenti di nostalgia? Consolatevi con questa bella canzone di Claudio Baglioniromantica e un po’ vecchiotta, che vi ritrasporta in riva al mare a pomiciare con il vostro amore. Poi, ricordatevi di scendere dalla nuvoletta e rientrare alla base e di fare l’esercizio (è un quiz!) che trovate alla fine del testo. Al solito, per cominciare, ascoltate la canzone, in questo video originale e in bianco e nero, e reinserite le parole mancanti nel testo.

Accoccolati ad ascoltare il mare
quanto tempo siamo stati senza fiatare.
Seguire il tuo _______ con un dito
mentre il vento accarezzava piano il tuo vestito.
E tu,
fatta di sguardi tu, e di sorrisi ingenui tu.
Ed io,
a piedi nudi io, _______ i tuoi capelli io.
E fermarci a giocare con una formica,
e poi chiudere gli occhi, non pensare più,
senti freddo anche tu, senti freddo anche tu,
e nascoste nell’ombra della sera poche stelle
ed un _______ improvviso sulla tua pelle,
poi correre felici a perdifiato,
fare a gara per vedere chi resta indietro.
E tu,
in un sospiro tu, in ogni mio _______ tu.
Ed io,
restavo zitto io, per non sciupare tutto io.
E baciarti le labbra con un filo d’erba,
e scoprirti più bella coi _______ in su
e mi piaci di più
e mi piaci di più
forse sei l’amore…
E adesso non ci sei che tu, soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando dentro il _______ mio.
Ed io che cosa mai farei se adesso non ci fossi tu
ad inventare questo amore.
E per gioco, noi siam caduti coi vestiti in mare
ed un _______ e un altro e un altro ancora
da non poterti dire
che tu,
pallida e dolce tu, eri già tutto quanto tu.
Ed io,
non ci credevo io e ti _______ stretta io.
Coi vestiti inzuppati stare lì a scherzare,
poi fermarci stupiti, io vorrei cioè
ho bisogno di te
ho bisogno di te
dammi un po’ d’amore…
E adesso non ci sei che tu, soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando dentro il _______ mio.
Ed io che cosa mai farei,
se adesso non ci fossi tu
ad inventare questo _______.

Esercizio 1. Per capire il significato delle parole in neretto, eseguite il seguente quiz:

"E tu", scegli la definizione corretta

Qual è la definizione corretta tra le tre proposte?

Articoli correlati

50+50=100 (e oltre) canzoni per imparare l’italiano
Italiano con il lessico e un quiz: forme alterate o che?
Se volete ascoltare un’altra canzone di Claudio Baglioni e fare ancpora un po’ di esercizi: Italiano con le canzoni: Sabato pomeriggio

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguite adgblog.it su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.