Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Il giro d’Italia con le regioni: la Toscana

La Toscana è una vasta regione del centro dell’Italia, situata proprio qui.

La regione è suddivisa in 8 province: Firenze (il capoluogo), Prato, Pistoia, Lucca, Massa e Carrara, Pisa, Livorno, Siena, Arezzo, Grosseto. 3milioni e 750mila gli abitanti (i toscani) nel 2011. La densità della popolazione è 163 abitanti per km quadrato, inferiore alla media nazionale di 198. Il reddito pro-capite è pari a 20205 Euro.

Parole chiave per capire la regione:

  • Collinare (66%) e montuosa (25%);
  • Arcipelago toscano:  isole principali: Elba, Giglio, Capraia, Montecristo, Pianosa.
  • 633 km di coste (prevalentemente sabbiose).
  • Sulle colline si coltivano viti, ulivi,cereali e foraggi. Importanti anche la floricoltura e l’orticoltura.
  • L’economia della regione si basa prevalentemente sul settore terziario, alimentato principalmente dal turismo (balneare, culturale, termale, enogastronomico).
  • Molte le piccole e medie industrie, i cui settori variano a seconda dei distretti (ad esempio: tessile  a Prato, petrolchimico a Livorno, siderurgico a Piombino, orafo a Arezzo, ecc.).
  • Il Granducato di Toscana fu il primo stato nel mondo a abolire la pena di morte nel 1786.
  • La Scuola Normale di Pisa è una delle università più prestigiose d’Italia.
  • Quasi 365mila gli immigrati.
Enogastronomia:  Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano, Vernaccia di San Gimignano, Morellino di Scansano, Chianti classico (vini), la ribollita, la pappa col pomodoro, la panzanella, la bistecca alla fiorentina, il cacciucco, i tortelli mugellani, i tortelli maremmani, i pici, la finocchiona, il lardo di Colonnata, la cecina, la trippa alla fiorentina, la schiacciata con l’uva, il migliaccio, il panforte, i brigidini, i cantucci di Prato.
Personaggi famosi: Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio, Giosuè Carducci, Dino Campana (poeti), Leonardo da Vinci (scienziato e artista), Sandro Botticelli, Donatello, Filippo Lippi, Giotto, Michelangelo Buonarroti, Amedeo Modigliani (artisti), Galileo Galilei (scienziato e filosofo), Niccolò Machiavelli, Carlo Collodi (scrittori),  Lorenzo il Magnifico (politico), Roberto Benigni (attore e regista), Americo Vespucci, Giovanni da Verrazzano (navigatori), Giacomo Puccini, Pietro Mascagni (musicisti).
Tradizioni: Il carnevale di di Viareggio, il Palio di Siena, il calcio storico di Firenze.
Monumenti e luoghi famosi:  La torre di Pisa, il Campanile di Giotto, il Duomo di Firenze, la Galleria degli Uffizi, il Palazzo Pitti, il Palazzo Pubblico e la piazza del Campo di Siena, le cittadine di Cortona, Montalcino, San Gimignano e Volterra, i siti archeologici di Vetulonia e Populonia.
Etimologia della parola: dal latino “tuschi” (Etruschi), abitanti della Tuscia.
Il dialetto: Il toscano è alla base della lingua italiana, grazie agli scritti di Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio, Niccolò Machiavelli, che gli conferirono la dignità di “lingua letteraria” della penisola. Con l’Unità d’Italia venne adottato come lingua ufficiale.
Notizie e dati da Wikipedia.
Articoli correlati

Il giro d’Italia con le regioni: il Molise, le Marche, la Lombardia la Liguria, il Lazio, il Friuli-Venezia Giulia l’Emilia-Romagnala Basilicata, la Calabria, la Campania e l’Abruzzo.
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
Che tempo fa? Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Attività ed esercizi con l’italiano specialistico
Ancora numeri sull’Italia
Diamo i numeri sull’Italia
Esercizio: comuni virtuosi d’Italia unitevi!

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.