Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Luglio: 2013
L M M G V S D
« Giu   Ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Il condizionale in tutte le sue possibilità espressive 1 – Il condizionale semplice

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

il giardino della Villa Reale di Castello

Il breve brano che segue presenta alcuni verbi che devono essere coniugati al condizionale semplice. Se non lo conoscete o vi siete dimenticati del suo uso, o lo volete ripassare, potete fare riferimento a questo post di Adgblog.

Alinde è una simpatica ragazza messicana arrivata a Firenze per studiare la lingua italiana. Siccome, però, è giovane, sicuramente non ha molta voglia di passare tutto il suo tempo chiusa in classe o nella sua camera a fare i compiti per scuola. Che cosa (noi-poterle)_________ suggerire?
Che (voi-dirne) _________ di proporle di visitare qualche museo, ovviamente qualcosa di diverso dai soliti che tutti già conoscono? Cominciamo a chiedere un po’ in giro… Secondo alcuni, (lei-fare) ________ bene ad andare al Museo della Specola dove (lei-trovare) _________ una collezione infinita di animali imbalsamati (-Che schifo! -( dire) _________ subito qualche animo sensibile, no?).
Oltre agli animali, il Museo custodisce un’impressionante collezione di cere anatomiche che molti (definire) _________ la più importante del mondo. Credete che ad Alinde non (piacere) _________ e che (lei-preferire) __________  non andarci? D’accordo. Beh, (noi-potere)_________ suggerirle allora di provare con il Museo di Firenze com’era, uno spazio espositivo relativamente piccolo che racconta la storia della nostra città dalla fondazione ai grandi cambiamenti avvenuti nell’800. Altrimenti, (esserci) _________ ancora il Museo Archeologico (con una sezione egizia suggestiva e un po’ macabra…) e lOpificio delle Pietre Dure, due gioielli non molto frequentati dai turisti. Dite che non (andarle) _________ troppo di stare in un ambiente al chiuso? Ecco che (potere) _________ venirci in soccorso i giardini delle ville medicee, che si trovano nell’immediata periferia della città, dove Alinde (potere) _________ fare una passeggiata nella natura e contemporaneamente (conoscere) _________ la disposizione del verde dei giardini cosiddetti all’italiana: la villa Reale e la villa della Petraia, a Castello, e il Parco della villa Demidoff, a Pratolino.

Una ragazza del suo corso afferma un po’ malignamente però che le visite culturali non (essere) _________ la prima scelta di Alinde, che anzi (preferire) _________ quasi sicuramente dedicarsi allo shopping. Cambio di programma, allora: (noi-potere) _________ indirizzarla verso il mercato delle Cascine, grande occasione per fare acquisti a basso costo che si tiene il martedì mattina presso il Parco omonimo, o in alternativa verso uno degli outlet fuori città. In questo caso, però, (lei-dovere) __________ prendere un’automobile a noleggio o informarsi con precisione sull’orario degli autobus navetta.  Oppure, chissà, farsi accompagnare dal suo ragazzo italiano che (farle) ________ volentieri da autista!

Articoli correlati

Tutta la grammatica italiana in AdGblog
Italiano con le canzoni e lo sport invernale per eccellenza: “Canto dello sciatore”
Italiano con le canzoni: “Vorrei” di Francesco Guccini, l’infinito con le preposizioni, il condizionale, il congiuntivo e un po’ di lessico
Fare richieste gentili e dare consigli al condizionale e all’imperativo

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.