Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

7 gennaio 1797: nasce il tricolore

Bandiera della Repubblica Cispadana

Oggi la bandiera italiana compie 216 anni. Vuoi conoscere la storia della sua nascita? Leggi il testo e completalo con le seguenti frasi:

si costituì la Repubblica Cisalpina – fu inserito nella bandiera del Regno d’Italia – andò a rappresentare tutti coloro – avanzò la proposta – si assunsero così i tre colori – scelsero il blu – era il colore della speranza

L’origine della bandiera italiana è da ricercarsi nella Rivoluzione francese:  i rivoluzionari __________________________, il bianco e il rosso come loro colori-simbolo e quando poi, attraverso le campagne di Napoleone, la Rivoluzione “contagiò” l’Europa intera, anche in Italia arrivarono questi tre colori.

E come si passò dal blu al verde? Il verde ______________________, della fiducia in un’Italia migliore. Inoltre era il colore delle uniformi della Guardia Civica milanese, ed essendo stato adottato dai miliziani italiani che combattevano al fianco di Napoleone, ___________________________ che hanno combattuto per la libertà dell’Italia. Inoltre per la Massoneria il verde era il colore della natura, quindi simboleggiava tanto i diritti naturali dell’uomo quanto il verde e florido paesaggio naturale italiano.

Con il susseguirsi delle vittorie militari di Napoleone e della nascita di repubbliche favorevoli agli ideali rivoluzionari, in molte città italiane ___________________________ come simbolo del rinnovamento.

A Reggio Emilia nacque però ufficialmente il tricolore. Il 27 dicembre 1796, si riunì un’assemblea di 110 delegati per decretare la costituzione della Repubblica Cispadana, comprendente i territori di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia. Il 7 gennaio 1797 Giuseppe Compagnoni (oggi ricordato come il “Padre del Tricolore”) ______________________ di adozione di una bandiera verde, bianca e rossa.  Nel Verbale della riunione del 7 gennaio 1797 si legge:
« … Sempre Compagnoni fa mozione che lo stemma della Repubblica sia innalzato in tutti quei luoghi nei quali è solito che si tenga lo Stemma della Sovranità. Decretato. »
La bandiera si presentava a bande orizzontali con il rosso in alto, al centro l’emblema della repubblica e a lati le lettere R e C, iniziali della repubblica.

Pochi mesi dopo, con l’unione tra le repubbliche Cispadana e Transpadana, ______________________ ______ (Lombardia, Emilia Romagna, parte del Veneto e Toscana), il cui Gran Consiglio, in data 11 maggio 1798, confermò la bandiera nazionale ma con tre bande parallele all’asta, come la conosciamo oggi.

E perché allora nelle competizioni sportive e nelle partite sportive gli atleti e i giocatori (i cosiddetti azzurri) portano l’azzurro? L’azzurro era il colore distintivo della famiglia Savoia: __________________________ sul contorno dello stemma per evitare che la croce e il campo dello scudo si confondessero con il bianco e il rosso delle bande del vessillo; da allora è uno dei colori di riferimento e riconoscimento dell’Italia, ad esempio per le maglie sportive nazionali, anche se non compare più nella bandiera della Repubblica Italiana.

Notizie tratte e adattate da Wikipedia.

Hai compreso il testo? Rispondi allora a queste quattro domande:

  1. Da dove viene il tricolore? Qual è la Sua origine?
  2. Perché si sostituì il blu col verde?
  3. Quale stato decretò la nascita ufficiale del tricolore?
  4. Perché gli atleti italiani portano invece l’azzurro?

Articoli correlati

Esercizio di lessico: La contessa di Castiglione
Verso l’unità d’Italia: le tappe del risorgimento
Quiz sul Risorgimento
Cavour e l’annessione della Lombardia
Comprensione: La Marcia di Garibaldi da Roma a Comacchio
Date d’Italia: 150 anni di storia
Sorelle d’Italia
Ma da dove viene la parola Italia?

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.