Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Italiano con le canzoni: “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli

unalungastoriadamoreSviluppate la vostra capacità di comprensione, ripassate il periodo ipotetico del 2° tipo, e divertitevi con alcune sdolcinatissime frasi d’amore ascoltando Una lunga storia d’amore una romantica canzone di Gino Paoli.

Attività 1. Provate a rimettere in ordine le parti in viola del testo della canzone, poi ascoltate e controllate.

Quando ho t’ vista arrivare
Quando ______________________ arrivare
bella così come sei,
non mi possibile sembrava che
non ________________________ che
tra che gente tanta tu t’accorgessi di me.
tra _________________________ t’accorgessi di me.

È stato come volare
qui camera dentro mia
qui ____________________________
come nel sonno più dentro di te
io conosco da sempre ti e ti amo da mai.
io ________________________________ e ti amo da mai.

Fai finta di anche lasciarmi mai non se dovrà finire prima o poi
Fai finta di ________________________________ dovrà finire prima o poi
questa lunga storia d’amore
ora è già ma tardi è presto se tu te ne vai.
ora ________________________________ è presto se tu te ne vai.
Fai finta che due noi per solo passerà il tempo ma non passerà
Fai finta che ________________________________ passerà il tempo ma non passerà
questa lunga storia d’amore

Ora è già ma tardi è presto se tu te ne vai.
ora ________________________________ è presto se tu te ne vai.
È troppo tardi ma è presto se tu te ne vai.

Grammatica. Nel testo di questa canzone compare un periodo ipotetico del 2° tipo: sapete riconoscerlo?

Non mi sembrava possibile che tra tanta gente tu t’accorgessi di me.

Attività 2. Provate a costruire altre frasi simili aiutandovi con i seguenti verbi: cantare, essere, possedere, prendere, riuscire, smettere.

1. Non mi sembrava possibile che Silvio _________ tutte quelle auto.

2. Gli sembrava impossibile che quello studente _________ a fare tutti quegli esercizi senza sbagliare mai.

3. Non era possibile che quei ragazzi _________ così bene.

4. Non (io) _________ che fosse così facile imparare l’italiano.

5. C’era la possibilità che la storia _________ una brutta piega.

6. Se il tuo cuore __________ di battere… il mio si spezzerebbe.

Attività 3. Nel testo appare due volte l’espressione “fare finta che/di”: in quale delle due situazioni seguenti è usata in modo corretto?

a. Alla festa c’era molta gente e io ho fatto finta di andare via.

b. Ieri per strada ho visto Gloria, ma poiché non volevo parlarle ho fatto finta di essere al telefono.

Sapreste pensare a un’altra situazione in cui potete usare “fare finta che/di”?

Attività 4. Qui troverete alcune frasi d’amore: per ognuna svolgete l’esercizio richiesto.

1Inserite i seguenti pronomi: mi, te, ti, ti.
Il primo giorno che ___ ho visto ___ sono innamorata di ___ , ___ amo!

2Scegliete i verbi corretti.
Se amarti è sbagliare/sbagliato, io vorrei sbagliare/sbagliato per tutta la vita.

3Fate una frase ipotetica del II tipo.
Se la bellezza (essere) ________ un peccato, Dio non (perdonarti) _________ mai.

4Scegliete il possessivo corretto.
Amore mia/mio, quando mi sorridi fai sbocciare la primavera nel mia/mio cuore.

5Inserite queste parole nella frase: dentro, dono, stella, vita.
Sei la _______ che brilla _______ di me… sei il _______ più bello della mia _______ .

Articoli correlati

Italiano con le canzoni di Gino Paoli:
Quattro amici
Sapore di sale

Il periodo ipotetico nella lingua italiana e il periodo ipotetico con Philippe che torna nella scatola.

L’amore: un’attività didattica sull’amore.
La giornata perfetta di un uomo e di una donna.

All’Accademia del Giglio di Firenze è possibile frequentare corsi di lingua italiana per straniericorsi di storia dell’arteworkshop intensivi di tecniche pittoriche classicheworkshop di scultura e corsi di cucina.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.