Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Italiano con la poesia: il periodo ipotetico con Philippe che torna nella scatola

per favore, nella scatola no, no, no!

per favore, nella scatola no, no, no!

Philippe, la nostra renna, anche per quest’anno ha compiuto il suo dovere. Adesso lo attende il riposo del guerriero: dovrà ritornare nella scatola delle decorazioni natalizie e rimanerci fino al prossimo Natale.
Cosa pensate? Credete che Philippe sia contento del suo destino? Mica tanto, secondo noi, e non escludiamo che possa fuggire nuovamente dalla scuola, quando meno ce l’aspettiamo, magari durante l’estate. Mah, staremo a vedere! Nel frattempo, la piccola renna ci vuole salutare con la “straziante” poesia che trovate qui di seguito e che vi servirà per fare il primo esercizio. Certo non possiamo che solidarizzare con lui e con la sua voglia di libertà!

L’esercizio in questione vi chiede di riscrivere le rime alternate del grande poeta a quattro zampe, deducendole dalla logica della narrazione e rintracciandole tra le seguenti coppie di parole:
puntale-Natale; riposare-conquistare; starà-prenderà; negletto-aspetto; pino-codino; ripiano-a mano a mano; scendo-riaccendo; letargo-largo

Poesia di Philippe la renna dell’AdG

Anche quest’anno dall’albero _______
Scivolo giù per i rami di _______,
Guardo i lumini che più non _______
Agito per l’ultima volta il _______.
Quanto allora dovrò ________
In questo strano e lungo ________?
Fra tante palline saprò _______
Un poco di spazio per stare più _______?
Lassù in alto sul _______,
La mia scatola _______
Mentre il sonno _______
Il mio corpo _______.
In un angolo _______,
Dormo io, il bel _______,
Sogno e nel frattempo _______
Che ritorni ancor _______.

Esercizio 2: completate i seguenti periodi ipotetici, scegliendo tra le ipotesi e le conseguenze proposte.
a) Probabilmente rimarrei chiuso nella scatola al buio per sempre
b) Se fossi più determinato a difendere i diritti miei e dei miei compagni

c) Se fossi rosso
d) Se avessi i denti come un castoro
e) Adesso giocherei con i suoi simpatici bambini
f) Sarei diventato grassissimo

g) Non so se avrei così tanto successo tra le ragazze di tutto il mondo
h) Se voi voleste farmi cosa gradita
i) Se l’anno prossimo mi metteranno ancora sull’albero
l) Se foste più comprensivi con me

1. ________________________________, sarei dello stesso colore delle palline di Natale del mio albero e riuscirei a mimetizzarmi in mezzo ai rami.
2. Se fossi rimasto a casa di Lorenzo invece di fare il puntale, ___________________________________.
3. ______________________________________________, voglio che mi trovino una renna-ragazza per farmi compagnia!
4. Tutto sommato mi piace fare il puntale: se non lo facessi, ______________________________________________.
5. Se non avessi queste belle corna gialle, questi grandi occhi rotondi e questa espressione simpatica, _________________________________!
6. _______________________________________, voi dell’AdG, non mi avreste costretto a ritornare nella scatola delle decorazioni!
7. Se avessi potuto festeggiare il Natale mangiando come e quanto avrei voluto, __________________________. Invece sono rimasto magro come un’acciughina.
8. _____________________________________________________, comincerei con il proclamare uno sciopero generale di tutte le decorazioni natalizie.
9. Ho cercato invano di rosicchiare la base del tronco dell’albero di Natale: ______________________________, l’avrei sicuramente abbattuto.
10. ______________________________, mi aiutereste a fuggire magari imbarcandomi sul vostro aereo e portandomi lontano da qui!

Articoli correlati
La fuga di Philippe: un esercizio di completamento
Philippe è fuggito ancora! L’evasione raccontata con Giacomo Casanova, una canzone e le preposizioni
Il periodo ipotetico nella lingua italiana
Esercizio sul periodo ipotetico con il lessico della strada e dell’auto
Un gioco surrealista per ripassare il periodo ipotetico

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di storia dell’arteworkshop intensivi di tecniche pittoriche classicheworkshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.