Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’italiano con le cento città d’Italia: C come Cesena

Cesena-StemmaRegione: Emilia-Romagna.
Abitanti: 91mila, i cesenati.
Posizione: Sorge a 15 km dal mare Adriatico, sulla via Emilia a circa 18 km a sud-est di Forlì, con cui costituisce la provincia di Forlì-Cesena.
Origini: Fondata forse dagli Umbri all’incirca nel V secolo a. C. Incerta l’origine del nome, che forse deriva dal nome del torrente Cesuola che attraversa la città.
Monumenti e attrazioni: Il centro storico, comprendente numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico e artistico, delimitato dalle mura, la cui cerchia si è preservata quasi intatta, e da vari torrioni e porte posti sotto l’antica Rocca Malatestiana. La Biblioteca Malatestiana (patrimonio dell’UNESCO), costruita nella metà del XV secolo, prima biblioteca civica italiana ed unico esempio di biblioteca monastica medievale perfettamente conservata. Il Ponte Vecchio sul fiume Savio (o Ponte Clemente) è il ponte più antico di Cesena e uno dei simboli della città. L’antica Abbazia di Santa Maria del Monte del IX secolo sul colle Spaziano.
Economia: numerose le aziende che operano in campo agricolo, gastronomico, fitness, tecnologico; città leader nel mercato dell’ortofrutta europeo, è un importante snodo di comunicazione.
Eventi e Tradizioni:  la Fiera di San Giovanni (il patrono della città) durante la quale si vendono anche mazzetti di lavanda, trecce di aglio nuovo e  il famoso fischietto rosso, fatto di zucchero e a forma di gallo e papera. Numerosi gli eventi culturali e musicali durante l’arco dell’anno.
Gastronomia: Nei primi piatti è diffusa la cultura della pasta all’uovo fatta in casa, particolarmente sotto forma di pappardelle, cappelletti, tagliatelle e lasagne. Altri tipi di pasta tipici sono gli strozzapreti, serviti al ragù, ed i passatelli in brodo. Diffuso l’uso d’insaccati e degli affettati derivati dal maiale, accompagnati dalla piadina e da un bicchiere di vino rosso. Il dolce tipico è la ciambella. Nel cesenate si producono vari tipi di vino, in particolare il Sangiovese, il Trebbiano, la Cagnina, l’Albana ed il Pagadebit.
Curiosità: Cesena è chiamata anche la città dei tre papi.

Dati e informazioni tratti da Wikipedia.

Articoli correlati
Il giro d’Italia con le venti regioni
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Cagliari
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Caltanissetta
L’italiano con la Reggia di Caserta
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Caserta
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Catania
_______________________________________________________

Biblioteca Malatestiana

Biblioteca Malatestiana

Abbazia di Santa Maria del Monte

Abbazia di Santa Maria del Monte

Piazza del Popolo

Piazza del Popolo

La Rocca Malatestiana

La Rocca Malatestiana

Il Ponte Vecchio o Ponte Clemente

Il Ponte Vecchio o Ponte Clemente

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.