Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’italiano con le cento città d’Italia: C come Catania

CataniaStemmaRegione: Sicilia.
Abitanti: 290mila, i catanesi. 27 però sono i comuni che formano l’Area metropolitana di Catania, con una popolazione di 765.623 abitanti.
Posizione: Sulla costa orientale dell’isola, ai piedi del vulcano Etna (il più alto d’Europa) e a metà strada tra le città di Messina e Siracusa.
Origini: fondata nel 729 a. C.dai greci calcidesi.  L’etimologia del nome è incerta.
Monumenti e attrazioni: La cattedrale di Sant’Agata e  tutto il centro storico barocco (compreso il municipio, il Palazzo degli Elefanti), dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità. Del periodo romano resta l’anfiteatro. La fontana dell’Elefante, collocata in Piazza del Duomo e detta u Liotru è considerata l’emblema della città. Di epoca sveva è il castello Ursino. Il Palazzo Gravina Cruyllas è noto per avere dato i natali a Vincenzo Bellini e per ospitare il museo a lui dedicato. La via Etnea attraversa Catania da sud a nord partendo dalla Piazza del Duomo ed arrivando, dopo circa 3 km, al Tondo Gioeni. Il suo andamento ha come prospettiva l’Etna. Via dei Crociferi è spesso definita la strada più bella della Catania settecentesca.
Economia: Trainante il settore della produzione tecnologica, chimica e farmaceutica. Sviluppato anche il settore dei mass media/telecomunicazioni e il  settore terziario in generale.
Eventi e Tradizioni: la grandiosa festa di Sant’Agata dal 3 al 5 febbraio. In quei tre giorni la città dimentica ogni cosa per concentrarsi sulla festa, misto di devozione e di folclore, che attira ogni anno sino a tre milioni di persone, tra devoti e curiosi.

Gastronomia: La popolarissima pasta alla Norma, i cannoli di ricotta, la frutta martorana,  gli arancini, la siciliana (sottile sfoglia di pasta fritta ripiena di tuma e acciughe), le crispelle salate (frittelle di pasta, ripiene di ricotta fresca o acciughe).Un’importante attrazione culinaria è senza dubbio il chiosco delle bevande, dove vengono servite bibite dissetanti estive come lo zammù (acqua con anice)..
Curiosità: La città è attraversata da un fiume sotterraneo, l’Amenano.

Dati e informazioni tratti da Wikipedia.

Articoli correlati
Il giro d’Italia con le venti regioni
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Cagliari
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Caltanissetta
L’italiano con la Reggia di Caserta
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Caserta
_______________________________________________________

Il Palazzo dell'Università

Il Palazzo dell’Università

Il castello Ursino

Il castello Ursino

La cattedrale di Sant'Agata

La cattedrale di Sant’Agata

La fontana dell'Elefante

La fontana dell’Elefante

La basilica della Collegiata

La basilica della Collegiata

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.