Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Ottobre: 2009
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Cinema italiano: impara l’italiano con i film di Alma Edizioni – Livello 2

cinema_it_alma2La scorsa settimana avevamo presentato qui su adgblog.it il primo cofanetto della collana Cinema italiano – Cortometraggi d’autore con sottotitoli, pubblicato dalla casa editrice Alma di Firenze. Con la stessa classe dell’Accademia del Giglio con cui avevamo già provato le attività didattiche nei giorni scorsi, abbiamo adesso affrontato il livello 2, equivalente all’A2/B1 del portfolio europeo di lingue. Anche questo dvd e il libro di corredo sono stati curati da Anita Lorenzotti e Roberto Aiello: come nell’altro caso il libretto contiene numerosi esercizi di comprensione, di grammatica, di lessico e di scrittura, naturalmente a livelli di difficoltà più alti. Utili ma anche divertenti sono le attività di scrittura che a questo punto possono diventare abbastanza articolate: la riscrittura ad esempio di alcuni dialoghi del film, il cambiamento del finale con una scena diversa, o gli spunti per la composizione da fare come compiti a casa. In fondo al libro si trovano altre interessanti attività per la conversazione e giochi da fare in gruppo.

I capelli della sposa, regia di Marco Danieli, apre la serie dei tre corti: Giulia è una ragazza che custodisce un segreto. Alle soglie del matrimonio ritrova Filippo, un suo ex compagno di scuola, al quale non può mentire. L’incontro inatteso la turba profondamente, portandola a rimettere in discussione le sue scelte. Il lavoro sugli estratti, qui come nei corti successivi, è ben fatto e molto utile per la comprensione del film. Il corto ci ha anche permesso di affrontare argomenti quali la sincerità, il matrimonio e altri di carattere sociale come la disabilità, l’omosessualità o la violenza domestica (attività 9).

Sotto il mio giardino, diretto da Andrea Lodovichetti, è un giallo in cui il protagonista Marco, un bambino di dieci anni appassionato di insetti e formiche, notando la comparsa di un grosso formicaio nel suo giardino, si convince che il vicino di casa abbia ucciso la moglie e lì l’abbia seppellita. Marco a questo punto inizia ad indagare fino a quando un finale a sorpresa svelerà il mistero. Le attività del libro, opportunamente integrate con altro materiale, sono molto utili per studiare o ripassare tutto il lessico riguardante la polizia e il crimine.

L’ultimo corto, Lezione di stile di Franco Fraternale, è ambientato in una stazione della metropolitana. Su una panchina siedono un ragazzo, un signore anziano e una ragazza. Il signore si rivela ben presto essere un esperto borseggiatore che terrà una vera e propria lezione alla ragazza sull’arte del furto. Questo corto permette di approfondire il vocabolario incontrato in quello precedente: sebbene sia un po’ più difficile degli altri, gli studenti hanno immediatamente capito il senso del film e quindi è stato abbastanza facile lavorarci sopra.

Anche questa volta per ogni film abbiamo impiegato almeno quattro ore di lezione.

Tutti i dvd della collana “Cinema italiano” possono essere visti su qualsiasi tipo di lettore poiché, a seconda del lato in cui vengono inseriti, sono riproducibili in sistema PAL o NTSC. Il prezzo di ogni libro+dvd è di 22,90 Euro ed è possibile acquistarli on-line direttamente dal sito dell’Alma Edizioni.

4 comments to Cinema italiano: impara l’italiano con i film di Alma Edizioni – Livello 2

  • senti sto cercando qualche film o cortometraggio che non habbia il cosiddetto diritto d’auttore. È per stranieri di cualsiasi livelli. Quale mi raccomendaresti
    grazie

  • roberto balò

    Gentile Susanna, così su due piedi non saprei proprio dove trovare film senza diritto d’autore, ma perché li vuoi? Non potresti usare quelli dell’Alma Edizioni? Saluti.

  • Isabella Sbrana

    Ci sono film in formato CD?

    Grazie per la risposta!

  • roberto balò

    Ciao Isabella, no sono in formato DVD. Ma qual è il problema?

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.