Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2008
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Infostrada non funziona: continuano le proteste

A un anno dalla nostra brutta esperienza con i disservizi di Wind-Infostrada, non accennano a diminuire nei commenti ai nostri post le tante testimonianze (78 ad esser precisi) di altri utenti che hanno avuto simili disavventure. Leggendo questo cahier de doléances ci si rende conto di quanto poco rispetto e considerazione l’azienda telefonica in questione abbia nei confronti dei suoi clienti, di quanto sia inesistente l’assistenza tecnica e di come invece ben addestrati siano gli operatori nello scaricare la colpa dei disservizi sulle più svariate cause, che hanno il solo tratto in comune di essere tutte campate in aria.

Scrive ad esempio Luca qualche giorno fa: “anche a me come credo a tutti, è successa la stessa odissea. Prima stavo con la telecom (contratto a consumo) velocissimo affidabile ma caro tanto ke sono passato a infostrada a gennaio potendo andare su internet a settembre facendomi pagare ugualmente internet non solo ma dopo poco la linea ha dei problemi e da allora il mio contratto di 4 mega va a 1.2mbs per tre ore al giorno perchè il resto della giornata non funziona. è inutile spiegare che al call center non ti danno nessuna risposta e che la colpa è sempre in qualche modo tua (prima i filtri comprati nuovi, poi il modem, poi lo stesso fatto di avere un telefono) non solo ma ti rispondono male come se li disturbassi e spesso ti staccano il telefono.”
Di casi come questi se ne trovano purtroppo molti altri a seguito dei nostri post.
Chi volesse ricostruire la vicenda di quello che ci è successo, può leggere qua:

17 Settembre 2007 – Da martedì scorso non funziona più la linea Libero ADSL di Wind-Infostrada
21 Settembre 2007- La linea Libero ADSL Wind Infostrada continua a NON funzionare!
3 Ottobre 2007 – Continuano i problemi di ADSL con Libero di Infostrada
9 Ottobre 2007 – ADSL Libero-Infostrada: la farsa continua…
29 Novembre 2007 – È tornata l’ADSL. Finiti i problemi con Wind/Infostrada.

A tutt’oggi la nostra causa legale contro Wind-infostrada non è terminata. La prossima udienza è fissata per gennaio. Vi faremo sapere. Resta l’amarezza nel vedere come una compagnia privata possa continuare indisturbata le sue prevaricazioni e arroganze verso chi aveva scelto di passare ai suoi servizi e le aveva dato fiducia. Se solo Wind-Infostrada investisse un decimo di quello che spende nelle sue campagne pubblicitarie (peraltro d’infima qualità) in assistenza ai suoi clienti….

20 comments to Infostrada non funziona: continuano le proteste

  • Nicola Riitano

    sono piu’di 20 giorni che ho il telefono isolato,dopo parecchie telefonate al 155 dicono che il guasto è risolto ma io continuo ad avere il telefono isolato, da quando ho messo infostrada che sono gia tre volte che succede questo.Ma esiste un risarcimento danni per queste cose?

  • E’ dalla fine di gennaio 2009 che ho problemi con l’adsl infostrada.
    Ci sono continue cadute di linea, oppure non si collega per ore.
    Sono profondamente deluso del servizio che pago regolarmente ma che non riesco ad usare.
    Inutili le chiamate al 155.

  • Antonio

    Quasi due anni fa ho attivato wind Infostrada che prevedeva il distacco da telecom. A distanza di tanto tempo mentre al 155 dicono che non c’è problema mi inviano delle mail dove specificano che per motivi tecnici (quali?) non si può fare il distacco. Non si mettono d’accordo neanche tra loro.

  • Nicola

    Io navigo ormai da più di un anno a 15 KB di giorno, e max 40 KB dopo le 24, ed ho un contratto Absolute a 4 M. Lo stesso call center mi ha consigliato di fare disdetta. Ma poi la riattivazione della rete telefonica, chi me la paga?!

  • Chiara

    Io non ho Infostrada, cercavo info per un eventuale passaggio visto gli aumenti del canone telecom. Ma a queste condizioni resto con Telecom!! Comunque mi sento di rispondere a chi ha il telefono staccato, isolato, adsl che non funziona ecc. Rivolgetevi ad un’associazione consumatori, per esempio l’aduc alla quale potete scrivere anche via mail e attraverso la quale potete avere indicazioni circa la messa in mora o la diffida!!Loro vi seguono, vi danno anche pareri ed è tutto gratuito. Lo dico per esperienza personale!E’ ora che i consumatori ricevano un servizio all’altezza del costo!!

  • Cat

    ho la linea infostrada fissa isolata, mentre l’adsl funziona. vorrei chiamare l’155 ma come faccio se non ho la linea??

  • Paolo

    Sono passato da tele2 a infostrada per togliere il canone telecom e ho scelto absolute:l’adsl e internet funzionano,ma da oggi,probabilmente tele2 ha interrotto il servizio come da me richiesto e il telefono non funziona più!
    All’155 mi hanno detto…onestamente non ho capito cosa hanno detto nel senso che dovrei telefonare da casa,ma da casa il telefono non funziona e col cellulare sono euro buttati!

  • Cristina

    …….INFOSTRADA E’ SEMPRE INTASATA……..:-(

  • Marco

    Ha fatto la richiesta di attivazione della linea ADSL Infostrada il 20 agosto 2009. Sto ancora aspettanto ed il 155 (call center inadeguato) rimanda di giorno in giorno. Ora credo che sia giusto far intervenire avvocati e federconsumatori. A voi le vostre deduzioni. Intanto provvedo a cambiare immediatamente gestore, anche se sono quasi tutti uguali

  • Giusy

    Confermo che i disservizi di Infostrada continuano e l’azienda attribuisce scuse campate in aria. Sicuramente chiederò lo stacco della linea. E’ scandaloso!!!!!

  • Francesci

    Questa è la disavventura, raccontata dall ‘inizio, che sto vivendo attualmente con la mia famiglia:

    A dicembre 2009 mio padre, stressato dalle continue richieste di infostrada, accetta l’ attivazione del servizio Absolute tramite registrazione telefonica che prevede il distacco dalla telecom (eravamo già sotto contratto con infostrada da anni ma pagavamo anche il canone).
    Il piano telefonico si rivela in breve tempo assai fragile e difettoso in quanto, per le chiamate telefoniche, ci si deve servire del cosiddetto servizio Voip che viene garantito da un Router multifunzione della

    D-LInk, fornito da infostrada in comodato d’uso gratuito.
    Ci si accorge che il telefono funziona molto male (in particolar modo non viene ricevuto correttamente l’ audio da chi sta dall’ altra parte della cornetta quando da internet vengono scaricati file di grosse dimensioni).
    Ma l’iniziale magagna si trasforma ben presto in un incubo quando improvvisamente il giorno 09-01-2010 il router cessa di funzionare.
    D’altro canto è abbastanza prevedibile: quando si ha un oggetto elettronico assai complesso come un router perennemente accesso, funzionante e sempre collegato a internet (necessario per il voip) prima o poi fonde e non va più.
    Al ché, alquanto seccati, si chiede immediatamente la sua sostituzione e il re invio di un nuovo router.
    L’oggetto richiesto, nonostante le continue sollecitazioni, non arriva e pertanto, molto amareggiati da quella che si può definire “la goccia che fa traboccare il vaso”, si decide di rientrare in telecom con la volontà di mantenere il proprio numero telefonico.
    Fornisco a tal fine i miei dati e il codice migrazione, trovato nella bolletta di Libero, alla telecom e quest’ultima rifiuta il codice in quanto non corretto e addirittura incompleto.
    Alla richiesta di spiegazione a libero, ovviamente, mi sento rispondere che è la telecom che sbaglia e che quindi quello dev’essere il codice giusto. Un continuo rimbalzo di colpe.
    In preda alla disperazione e senza sapere che pesci prendere, cerco aiuto in rete e vengo a sapere che, dal sito di infostrada, registrandomi, posso ottenere il fatidico codice migrazione e così è.
    Com’era prevedibile, quest’ultimo è diverso da quello della bolletta “chi sa perché”.
    Fornisco immediatamente alla telecom il codice, in data 20-01-09 e questa volta sembra andare tutto bene. Addirittura ricevo la conferma e la richiesta di rimanere in attesa della chiamata del tecnico per la riattivazione.
    Sembra che tutto stia andando per il meglio ma, essendo malfidato di natura “per fortuna”, richiamo la telecom in data 03-02-2010 per sapere come sta andando.

    Mi sento dire che il processo è stato bloccato da infostrada.
    Quindi, nonostante aver trovato il codice migrazione giusto e aver registrato telefonicamente a telecom la mia volontà di rientro, Libero ha la possibilità, indisturbato, premendo un qualche pulsante sul suo terminale, di arrestare la procedura di rientro facendola ripartire da zero.
    Ora, secondo questo criterio, io potrei rimanere senza telefono perennemente!
    Chiedo spiegazione a libero dell ‘accaduto e, com’era ovvio, risponde che non ne sa niente.

    Nessuna interruzione per loro, anzi, la richiesta fatta da me tramite il sito di infostrada del codice migrazione a loro basta e avanza per la corretta prosecuzione della trasformazione.

    Morale della favola: Ad oggi mi è toccato attivare un nuovo numero con la telecom e pagare 100 euro di riattivazione. Ho mandato disdetta a Infostrada e quei delinquenti hanno avuto il coraggio di mandarmi un’ulteriore bolletta della linea ormai defunta..

    Ditemi voi cosa fare per procedere alla richiesta di risarcimento danni..

  • roberto

    infostrada fa pena e pietà x risolvere un piccolo problema sono passati 15 giorni e ancora non lo risolvono

  • roberto

    ma la fattura la vogliono pagata ugualmente si devono appendere al tram

  • GIUSEPPE

    Anchio vecchio cliente Telecom, contattato telefonicamente il 12.12.11, da operatrice Wind mi inviarono contratto che subito rispedii via e-mail/ comunque mi fu detto di ire che lo avevo fatto) pochi secondi dopo registstrata, più veoloci della luce. Zero assoluto fino al 27.12.11 quando per caso mi accorgo che il telefono e wind, si scusano per massimo due ore disservizio ADSL trascorse le quali contattare 155. Cosa che ho cominciato a fare dal ventisette in poi anche più volte al d’.Con le più strane risposte ( non siete nostro cliente, solo telefono, apriamo reclamo, è in lavorazione non possiamo aprire reclamo con telefono sbattutomi in faccia il 31.12.11 perchè in lavorazione per il 04.01.12, attivato x il 27-28-31- 2011 04.01.12, non c’è niente da pagare, diritto recesso dall’aativazione completa servizio. Inoltre ci tengo a precisare di aver ribadito fino alla noia che il servizio che mi interessava era ADSL e sempre rassicurato, infastidite dalla mia insistenza, LA COSA AVVIENE IN CONTEMPORANEA.Il 02.01.12 nonostante una ventina di chiamate impossibile contattare 155 (alla faccia dell’assistenza 24/24 0re. Finalmente il 03.01.12 la prima addetta ONESTA ,le non ricevera mai ADSL per mancanza di celle in zona e che avrebbe provveduto a disconoscimento contratto personalmente inutile dire niente da pagare e nei tempi per recesso e che la wind non non ha e-mail, fax, p.e.c. ( solo wind commerciale)Puntualmente verso il dieci di marzo bolletta di circa 41 euro (canone + scatto alla rispèosta + contributo unatantum per bollettino postale?!!!?) sul contratto avevo dato coordinate bancarie per RID. Nuove telefonate alla Wind-Infostrada 155 ritornello è in lavorazione ,non paghi ,paghi le sarà rimborsataDimenticavo che è chiaro che quando vi dicono di aver acceso reclamo fatevi dare n. a me lo ha dato solo operatrice del 06.01.12 tutte le altre volte mai fatto percio solo preso in giro.

  • Gaetano

    Uscite, se vi è possibile, al più presto da Infostrada. Al 155, poi, non rispondono in maniera esaustiva. Mi hanno detto che mi avrebbero ripristinato il servizio tra le 12/24 ore. Peccato che me lo dicono da 18 giorni senza che questo sia avvenuto!!!

  • aldo

    è quasi un anno che ho infostrada adsl tutto incluso
    non sono mai riuscito ad avere una connessione decente,mi accontentere di 3 mega stabili di 7 publicizati,delle sere quando va bene ho 1,7 mega
    altre sere disconnessioni continee,non riescono a fare nulla sono succobi di telecom non contano una cicca!!!!

  • rosin

    son 4 anni che sto su infostrada mi fa sempre la navigazione a “singhiozzo” NON SE NE PUò PIU internet si blocca subito dopo 3 secondi! ora pago il doppio e dopo 2 gg LO STESSO PROBLEMA! nn se ne puo piu non solo cade la connessione ma mi cadono anche le …..

  • Enzo

    Io ho fatto il grande errore di farmi convincere a fare il passaggio da Telecom a Infostrada… doveva avvenire a maggio, ma la cosa si è protratta fino al 7 settembre 2012. Avviato il passaggio mi ritrovo con la linea voce attiva e l’ADSL staccato gia dall’11 settembre 2012… tutto questo pero non a casa mia ma nel mio studio!!!!!! No comment anche riguardo la preparazione degli addetti ai callcenter, quando non sanno che dire, ben che vada ti staccano la chiamata o come uno che mi ha offeso per telefono … non parlando poi del fatto che a tutt’oggi non mi hanno ancora fornito il codice migrazione!!!!! Se incontro Fiorello, magari mi sfogo con lui, chissà …

  • sara90

    Circa 10 giorni fa ho fatto il passaggio da telecom ad infostrada mantenendo stesso numero telefonico. Ora ad un’altra utente della mia stessa città, passata da infostrada a fastweb nello stesso periodo, è stato assegnato il mio numero. Adesso siamo in due ad avere stesso numero.
    Cosa posso fare?

  • M. Alessandra Agostini

    Non riesco a mettermi in contatto con il 155. È l’unico (!!!!!) numero che non risponde. Sembrano morti tutti!!! Voglio eliminare Infostrada dalla mia vita!!!!!!!!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.