Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Settembre: 2007
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Da martedì scorso non funziona più la linea Libero ADSL di Wind-Infostrada

Da martedì scorso, 11 settembre 2007, il nostro provider Wind-Infostrada, con cui abbiamo un contratto Libero ADSL Affari flat dal 2005, ci ha interrotto improvvisamente e senza preavviso il servizio per problemi tecnici (un aumento di banda?) non meglio identificabili.
È da martedì scorso quindi che abbiamo enormi difficoltà nella gestione di questo blog, nell’aggiornamento dei nostri siti www.adg.it, www.italyhometuition.com e siti collegati e nella gestione della posta elettronica.
È da martedì che questo disservizio sta causando seri impedimenti al normale svolgimento delle lezioni e di alcune attività didattiche procurando quindi grandi disagi ai nostri studenti ed utenti e gravi danni di immagine ed economici nei nostri confronti.
È da martedì scorso che siamo finiti nei gironi infernali del servizio assistenza clienti di Libero-Wind-Infostrada e del suo 155, con tempi di attesa inconcepibili, linee che cadono dopo prolungati silenzi, selezioni che portano a vicoli ciechi, musichette insopportabili, operatori inadeguati, incompetenti e in molti casi maleducati.
È da martedì che quotidianamente spediamo fax di reclamo e di protesta al loro numero 800915844 senza ricevere il benché minimo cenno di riscontro, di scuse o tantomeno di spiegazioni.
Il muro di gomma ed omertà che una delle più grandi società italiane di telefonia e servizi internet pone di fronte ai suoi clienti è veramente inquietante e il senso di impotenza che ne deriva estremamente frustrante.

36 comments to Da martedì scorso non funziona più la linea Libero ADSL di Wind-Infostrada

  • […] Questa è la nostra lettera di protesta che abbiamo spedito a vari giornali qualche giorno fa e che il quotidiano gratuito il Firenze ci ha pubblicato con nostro sommo piacere martedì scorso: è più o meno la stessa che si può leggere seguendo questo link. Oggi, venerdì 21 settembre 2007, sono esattamente 11 giorni che il nostro provider Wind/Infostrada ci ha interrotto inopinatamente il servizio ADSL (Libero Affari). Ieri il servizio assistenza clienti 155 ci ha detto che oggi la linea sarebbe stata ripristinata e se c’erano problemi avremmo dovuto richiamarli: fino a un’ora fa l’assistenza clienti non era raggiungibile e un messaggio diceva di consultare il loro sito internet o riprovare più tardi, dopodiché la linea è caduta. Che dire? Che fare? Se avete anche voi dei problemi con questo provider contattateci, vi daremo qualche consiglio e magari potremmo anche unirci per fargli più pressione. « Ana: vacanze fiorentine   […]

  • daniele ferrari

    oggi è il primo ottobre!dai primi di settembre ho problemi a contattare degli amici viareggini(che hanno in fostrada)oggi è il 5°giorno che sono completamente isolati non ho altro modo di contattarli che internet;com’è possibile nel 2007 un disservizio simile da parte di un’azienda che (a questo punto)si spaccia per grande?

  • roberto balò

    A quanto pare è possibile… ma soprattutto è possibile che a queste aziende venga permesso di trattare i loro clienti in questo modo. La nostra scuola è ormai dall’11 settembre senza adsl e ancora nessuno di Wind-Infostrada ci ha aiutato, né ha risposto ai nostri reclami. Tutto ciò ha dell’incredibile. Noi abbiamo già disdetto il contratto!

  • Fabio

    Io è dal 12 settembre che npon posso navgare ho una adsl a consumo.. mi è arrivato anche il nuovo modem/router-.. ma nn funziona nulla

  • Lorenzo Capanni

    Grazie per la tua testimonianza! Sapete qual è l’aspetto tragicomico di questo incredibile disservizio? Quasi ogni giorno ci telefona un operatore per promuovere le “vantaggiose” offerte di Wind-Infostrada! Roba da matti, vero? e che faccia tosta! Naturalmente appena facciamo cortesemente notare che Wind-Infostrada ci ha tagliato l’ADSL senza motivo e che non vogliamo aver più nulla a che vedere con un’azienda del genere riattaccano subito!

  • […] Continuano i problemi di ADSL con Libero di Infostrada iniziati l’11 settembre scorso (ah data infausta!). Riassumendo (ma se volete i due post precedenti sull’argomento sono qui e qua), da quel giorno non abbiamo più linea ADSL.[…]

  • Francesco

    Siamo in Italia, dove aziende anche grosse e di un certo spessore, possono permettersi di trattare i clienti a pesci in faccia senza incorrere in sanzioni di alcun tipo; un paese, questo, dove pescivendoli (che se rimanessero tali svolgerebbero egregiamente il loro lavoro, si improvvisano dall’oggi al domani operatori telefonici da strapazzo, oppure grandi manager, certi che qualunque sia l’esito delle loro operazioni, nessuno si azzarderà mai a toccarli. Alla fin fine un operatore vale l’altro, perchè quando sorge un problema o un disservizio le sole cose che sanno fare è rispondere scocciati ai call center, non avvertire nemmeno in minima parte dei disservizi e aspettare che tutto torni normale, tanto il pollo.cliente aspetta senza fiatare, perchè sa di vivere in un paese chiamato Italia.

  • […] Incredibile ma vero! Nonostante da diversi giorni abbiamo disdetto il contratto con Libero-Infostrada per l’immotivata e prolungata interruzione del servizio (per saperne di più leggete qui), nonostante i nostri numerosi reclami e le lettere da parte del nostro avvocato, oggi il servizio (servizio?) clienti di Libero ci invia questa sconcertante e-mail: […]

  • giuseppe

    io è da un mese che sno senza adsl enonposso ricevere telefonate.i solleciti non servono a niente .cosa posso fare? vorrei tornare in telecom .che problemi incontrerò?

  • roberto balò

    Noi ci siamo dovuti rivolgere a un avvocato poiché a nulla sono valse le decine di telefonate e fax inviati a wind infostrada per circa 20 giorni! Che dire.. In bocca al lupo!

  • Fabio

    Io vivo in provincia di Roma, ho un contratto con Libero dal 2005 e da circa due mesi nella fascia oraria che va dalle 12.00 alle 23.00 ho una latenza inimmaginabile. Tale problema m’impedisce di navigare correttamente, lasciandomi spesso e volentieri minuti e minuti a fissare pagine bianche in attesa di caricamento. Cinque le e-mail inviate, 2 le risposte ottenute (di cui 1 standard), decine le telefonate.

  • Lorenzo Capanni

    A noi invece non hanno mai risposto, né una mail né un fax, niente. Se vuoi sapere com’è andata a finire puoi leggere il nostro post del 29 novembre. Grazie per il contributo!

  • Ho stipulato un contratto con libero adsl tuttoincluso.
    Posso finalmente “navigare” ad una velocità media di 1.2 kb. per secondo.
    Confermo: kilobytes.
    servizio email molto aleatorio, più che altro avventuroso.
    Ricerche in internet: richiedono (quando a buon fine) tempi dell’ ordine delle ore (confermo: ore di sessanta minuti, e più d’ una).
    Confido in un miglioramento del servizio.
    Nel frattempo provvederò ad ordinare (Posta Ordinaria, naturalmente) un noto ed efficiente quanto innovativo strumento chiamato tamtam: sicuramente più afidabile. E il Sig. Sawiris (o come altro si chiami)potrebbe farmelo recapitare utilizzando, come mezzo di trasporto rapido, uno dei suoi mehari….

  • Domenico

    Confermo anche la mia disavventura con la adsl di infostrada , io dal 12/11 sono tutt’ora senza adsl e ad ogni telefonata (minimo 20 minuti per parlare con qualcuno sperando non cada la linea)cambiano versione comunque è un problema di riconoscimento in centrale , la linea è ok , sono riusciti a farmi recedere dal contratto , l’ultimo problema avuto per un banale cavo è finita dopo ben 23 giorni con un rimborso assurdo da parte di infostrada

  • Domenico

    Oggi 13/11 ancora nessun segnale da parte di infostrada ,non ce la faccio piu

  • roberto balò

    Quello che consiglio a Domenico e’ di rivolgersi a un’associazione di consumatori: con una piccola spesa si entra a far parte dell’associazione e un avvocato esperto del settore seguira’ la cosa. Probabilmente non ci saranno rimborsi milionari, ma l’importante a questo punto e’ di cercare di dargli piu’ noia possibile. Inoltre continuare a fare della contro-pubblicita’ come sta avvenendo su questo blog e su molti altri, credo sia comunque positivo. Se volete sapere come ci e’ andata a finire a noi di adgblog potete leggere questo post.

  • Domenico

    EDIT 03/01/2008 oggi ore 16,00 circa , chiamo 800990100 (conosco il numero a memoria azz…ma và..)
    salve vorrei notizie della mia connessione adsl ?
    che modem ha ?
    ecchecentra .. la connessione c’è ho sempre la schermata di registrazione
    da quando ?
    dal 12 novembre
    10 secondi di pausa ..un’attimo …..(10minuti di musichetta)
    guardi il disservizio aperto il 12/12 èra errato ovvero l’operatore ha sbagliato a farlo , doveva inviarlo in email ma non l’ha fatto ed è stato chiuso il giorno stesso adesso glielo riapro e la procedura è la stessa mi spiace ma ci saranno i soliti 5 gg lavorativi per sistemargli il tutto …
    Guardi senta io capisco lei però vorrei parlare con un suo superiore o l’amministrazione
    Mi spiace ma non ho la possibilità di passargli nessuno ,deve fare il 155 ecc ecc ecc
    grazie buona serata (pressione 120/200 )

    chiamo il 155 ecc ecc per info riguardo alla disdetta
    Salve senta in data 07/12 ho spedito una raccomandata di disdetta ed è stata consegnata il 15/12 come da tracciatura del sito poste.it , a lei risulta ancora nulla ?
    Un’attimo che controllo (10 minuti di musichetta)
    Senta a noi non ci risulta ancora nulla , mi spiace ma non abbiamo ricevuto nessuna raccomandata
    Senta per piacere , sono senza servizio dal 12 novembre , pago regolarmente , non ho nessun insoluto , mi faccia un piacere , mi risolvi questa cosa , mi consigli che fare ,
    io non posso far altro che dirgli di rispedire un’altra raccomandata
    ma scherza ??? spedisco domani arriva tra altri 4 o 5 giorni , poi avete 30 giorni di tempo per lasciarmi ancora senza adsl ..
    guardi non posso dirgli altro , deve solo rimandare un’altra raccomandata
    ma dai sta scherzando , sono allo stremo ..
    Click tuuuu tuuuu tuuu che abbia messo giu o per sbaglio cade sempre la linea con loro ??

    CILIEGINA SULLA TORTA: NON AVENDO ANCORA LA CARTOLINA DI RICEVUTA DELLA RACCOMANDATA INVIATA DALL’AGENZIA TELECOM CONTATTATI PER SOTTOSCRIVERE IL CONTRATTO , controllo la tracciabilità un’altra volta e scopro che la raccomandata inviata è stata recapitata a Roma e non a Milano dov’è la sede legale di wind-infostrada ….ma allora a questo punto sono punto a capo ???
    domani mi rimbocco le maniche e mi faccio tutto da mè ….è vero che fà da sè fa x tre ma sinceramente stavo pensando di non pagare piu nessuno … stacco il doppino da casa ,con un bel chiodo lo arrotolo al palo del telefono e uso solo il cellulare , fancxxlo infostrada,telecom,alice,wind,e tutti ,

  • roberto balò

    Caro Domenico, leggendo il tuo commento mi sembra di rivivere quelle giornate assurde passate al telefono saltando di numero in numero e di risposte insensate e prese in giro…
    Comunque per farti staccare devi fare una cosa sola: non pagare più! Noi le raccomandate le avevamo mandate a tutti e due gli indirizzi e anche per fax al solito numero, ma soprattutto non abbiamo pagato la bolletta. Dopo pochi giorni dal mancato pagamento, con una solerzia incredibile per questa azienda, ci è arrivata una telefonata registrata che ci diceva di pagare e poi una nuova bolletta con intimazioni varie. Non l’abbiamo pagata fino a quando non ci hanno staccato. Non so dirti se effettivamente è stato il mancato pagamento, comunque ci hanno staccato. Se hai bisogno di qualche altra informazione scrivici pure una mail a info[at]adg.it o telefonaci allo 0552302467. In bocca al lupo.

  • Remo

    Giorno 21 dicembre 2007.
    La portante è giu’. Impossibile connettersi ad internet.
    La lettera che comunica lo sgancio da Telecom (che mi è arrivata solo oggi 10/01/2008)
    prevedera’ un “minuscolo” periodo di assenza segnale!

    Giorno 24 dicembre 2007.
    La portante è sempre giù. Impossibile connettersi ad internet.
    Al call center di libero.it recitano in coro che occorrono 5 giorni prima di per potersi
    arrabbiare ed incazzare con il gestore.

    Giorno 31 dicembre 2007.
    La portante è SU. Pazzesco! Finalmente funziona! Macchè!
    Niente. Pagine bianche e timeouts.
    Le provo tutte, con ogni parametro possibile. Niente. Non funziona niente!

    Giorno 02 Gennaio 2008.
    La portante è SU. Ma è sempre impossibile navigare.
    Dopo un ora passata al telefono con un consulente del call, center vengo a scoprire che
    sono stato ricablato verso le linee telecom. La centrale rilascia, al mio router, un IP
    che è nel range degli ip telecom! In compenso posso navigare nelle tre pagine di http://www.alice.it,
    giusto per avere info aggiornate sui servizi internet di telecom. Siamo al delirio!
    Il bello è che il conteggio dei giorni che si prende wind/libero per risolvere il guasto
    viene riazzerato. Ergo: devo attendere altri 5 giorni prima di avere il diritto di
    protestare.

    Giorno 7 gennaio 2008.
    La portante è SU, l’indirizzo IP sembra quello giusto! Lancio Google e…funziona!
    Incredibile! Inzio a navigare quà e la’, ma noto una lentezza disarmante.
    Il modem interno del mio pc portatile se la ride alla grande.
    Inizio ad essere seriamente incazzato. Solo dopo un giro di telefonate agli altri
    gestori telefonici per avere info su offerte e contratti riesco a tranquillizzarmi
    un po’. E’ arrivato il momento di passare ad un altro gestore. Uno serio!

    Giorno 9 gennaio 2008.
    Ore 23 circa. Portante su. Indirizzo IP: ok. Ma Google è sparito!
    Siamo alla barzelletta. Cambio parametri, password, username, DNS. Niente.
    Ho già stampato la form per inviare disdetta al gestore LIBERO.IT.
    Considerato il loro livello di organizzazione, penso, sarebbe più sicuro mandarne
    una decina di disdette…magari riusciranno ad afferrare il messaggio.

    Giorno 10 gennaio 2008.
    Portante su. Indirizzo IP: ok. Non è cambiato nulla!
    Conatto più di un consulente del call center. In tutti i casi viene constatato che
    il problema segnalato in data 2 gennaio, NON E’ ANCORA STATO RISOLTO!
    NON E’ ANCORA STATO RISOLTO! NON E’ ANCORA STATO RISOLTO! NON E’ ANCORA STATO RISOLTO!
    A questo punto faccio notare che siamo oltre i 5 dannati giorni di disservizo e la
    risposta è: “…ha ragione!”. Mentre la mia risposta è:”La ragione è dei fessi!”.

    ORA. DOPO AVER DETTAGLIATO I FATTI, GIUNGO FINALMENTE ALLA CONCLUSIONE A CUI
    CHIUNQUE AVRA’ MODO DI GIUNGERE DOPO AVER LETTO QUANTO SOPRA:
    IL SERVIZIO ADSL DI LIBERO.IT E’ PRATICAMENTE UN FURTO LEGALIZZATO!
    VERGOGNOSO…. NON SOTTOSCRIVETE ABBONAMENTI CON LIBERO.IT!!!!!!!!!!!

    Candeli Remo

  • Domenico

    Alla mia raccomandata presa in gestione da loro il 05/01/08 con la quale chiedevo 1) rimborso per tutto il periodo di disservizio 2)il rimborso dei 96 euro per rientrare in telecom 3) la disdetta del loro servizio di telefono e internet con il riallaccio alla rete telecom , allego tre numeri di telefono per essere contattato , al 16/01 chiamo per sentire se ci sono novità visto che non ho sentito nessuno ma mi rispondono : hanno preso in carico la mia raccomandata , però non potendo gestire piu di una cosa con un’unica raccomandata ricevuta della mia hanno preso in carico il fattore rimborso secondo la carta dei servizi , che però non essendo ancora risolto il disservizio non possono emettere , e alla mia domanda , ma non potevate prendere in carico la disdetta ? mi hanno risposto spiacente ma lei per la disdetta deve mandare un’altra raccomandata !!! ma porcapaletta ma non è ovvio che gestendo la disdetta le altre due richieste proseguivano a sè ? sono a limite dell’assurdità ..non ti danno il servizio e fanno di tutto ma propio tutto per non fartelo avere da altri operatori stavo pensando se ci potesse essere qualche cavillo per poter portare tutto in tribunale , inizio ad avere veramente delle crisi di nervi …

  • Domenico

    Passato tutto alla federconsumatori ,ora si metteranno daccordo tra di loro

  • Lorenzo Capanni

    ti facciamo un grande in bocca al lupo! Per favore facci poi sapere com’è andata a finire! ciao

  • Domenico

    Contattato ieri da una operatrice della infostrada per tentare di trattenermi , mi ha detto ammettiamo che io riesca a sistemargli il tutto in un paio di giorni a lei andrebbe bene di rimanere con noi ? io gentilmente ma non trattenendomi dal ridere ho risposto che in 80 giorni di disservizio e con tutte le ore che ho passato al loro servizio clienti la prego di togliere quel benedetto doppino dalle vostre centraline al piu presto e lasciarmi andare in pace ,prima che mi girino due minuti e risponda in modo molto piu sgarbato e scurrile , lei non aveva il coraggio e la faccia tosta di continuare mi ha salutato e ha messo giu ..la data prevista per lo stacco è il 08/02 speriamo bene , intanto è arrivata una bolletta tutta intera senza nessuno sconto , l’avvocato ha detto di pagarla e aspettare la prossima , da quel momento i conti li fà lui poi a infostrada

  • Lorenzo Capanni

    Anche con noi hanno usato la stessa tecnica, sono semplicemente vergognosi! Tieni duro e in bocca al lupo!

  • Domenico

    Ok allora lo stacco dovrebbe avvenire domani ,ma il bello è che a fine dicembre l’operatrice che mi rispose al 155 mi ha detto che poteva già quantificarmi il rimborso di disservizio ma ovviamente non essendo ancora terminato ho rifiutato , poi come dal post sopra son stato contattato il 29 per chiedermi se mi andava di rimanere con loro visto che avendo un canale preferenziale sarebbero riusciti a sistemarmi il tutto entro due o tre giorni , ieri invece mi è arrivata la risposta della mia raccomandata in cui chiedevo il rimborso per disservizio e le spese per rientro in telecom , nella lettera ricevuta c’è scritto che hanno esaminato il conto numero xx relativo ai mesi novembre dicembre e non riscontravano nessun problema pertanto mi invitano ad effetuare regolare pagamento dell’intera somma … ma allora sto disservizio è esistito si o no ? .
    Non ho piu parole dove la disonnestà può arrivare , lunico mio pensiero è che wind infostrada sia paragonabile ad una associazione truffaldina .. spero che la federconsumatori riesca a districarsi con semplicità da tutto sto casino facendo valere i diritti di un povero cittadino

  • roberto balò

    A noi, giusto ieri, ci è arrivata un’ingiunzione di pagamento per la bolletta che non abbiamo pagato (per riuscire a distaccarsi!) da parte di una società di recupero crediti! Questo nonostante siamo andati alla commissione di conciliazione un paio di settimane fa (per la cronaca niente di fatto, ci avrebbero offerto una cifra irrisoria). Andiamo avanti così. Ho paura che la cosa andrà per le lunghe.

  • Domenico

    Ok staccato finalmente , il 15 /02 finalmente sono telecom

  • LUca

    Io mi sono abbonato con libero 2 settimane fa ed ogni 3 giorni ho problemi con la linea ADSL, non mi fa connettere a siti stranieri, MSN ed XBOXLIVE…. mi sto davvero rompendo. Possibile che siano cosi poco professionali?

  • Lorenzo Capanni

    possibilissimo! la parola professionalità non fa certo parte del loro vocabolario, non sanno cos’è il rispetto per il cliente e temo che non conoscano nemmeno il termine onestà… in bocca la lupo, Luca!

  • Doemnic

    Luca di professionalità in infostrada ne hanno zero , il mio consiglio è di non perdere tempo da solo ma di rivolgerti ad una associzione di consumatori per far valere i tuoi diritti al piu presto , e poi non fare le cose solo per telefono ma invia subito una raccomandata AR con le lamentele ( tanto negano sempre l’evidenza anche davanti alle raccomandate ma almeno hai delle date certe per poter far valere i tuoi diritti)

  • sergio

    e da più di un mese k la conessione cade ogni 5 minuti….io ho un contratto con infostrada tutto incluso…ho provato a cambiare il modem ma nn e quello il problema!!!k cosa posso fare???mi date qualk consiglio??

  • Martin

    Ho lasciato la Telecom per infostrada absolute ADSL.
    Dopo 3 settimane ho avuto il telefono muto per 10 gg (cosa ovviamente non prevista)
    Poi mi è arrivato il modem/router ma dopo 2 mesi, nonostante le mie ripetute segnalazioni,
    l’ADSL ancora non funziona. L’assistenza telefonica Wind è un muro di gomma e porta
    al manicomio. Voglio rescindere senza turbe. Qual’è l’associazione difesa del consumatore
    che si può occupare di questo più efficace?

  • Lorenzo Capanni

    penso la federconsumatori sia la migliore… in bocca al lupo!

  • lulli

    Lasciamo perdere.
    Questi dissapori accadono anche dal fronte mobile.
    Mi è stata staccata la linea telefonica del mio cellulare senza alcun preavviso in merito (a quanto pare perchè è impossibile consultare alcun operatore!!!!!!!) ad un pagamento bimestrale a quanto pare non pagato(sono sotto abbonamento), quando invece nel mio conto si dimostra il contrario.
    A parte questo non c’è nessun modo di parlare con nessun tale del 155, la linea cade sempre, dopo mezz’ore al telefono con come dici tu, canzoncine odiabili e silenzi interminabili.
    Nessuno risponde, nessuno ti aiuta.
    E io sono a Milano e vivo da sola, per me il cellulare non è importante se dovessi avere qualche problema… DI PIU. E sono completamente isolata da tre giorni, e non c’è verso di risolvere alcunchè.
    Ho provato in un centro wind… e li mi hanno detto che devo chiamare il 155… come se se ne lavassero le mani. Dico io… peggio di così!?!?!?!?!?!?!?!?!?
    Nel 2008. Dopo UN ANNO.

  • […] Settembre 2007 – Da martedì scorso non funziona più la linea Libero ADSL di Wind-Infostrada 21 Settembre 2007- La linea Libero ADSL Wind Infostrada continua a NON funzionare! 3 Ottobre 2007 – […]

  • alessandro

    prima nn funzionava la linea telefonica ora nn funziona piu adsl io sono stufo difatti adesso passo a telecom paghero qualcosa in piu ,ma ho un servizio assicurato