Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Una gita ad Arezzo: attività di italiano L2/LS (seconda parte)

collagearezzo400

Continuiamo la nostra gita ad Arezzo (la prima parte si trova da questa parte) svolgendo altre 4 attività di italiano per stranieri a livello B1/B2 sui personaggi famosi, gli eventi e la cucina aretina.

Attività 8. Arezzo e i suoi personaggi famosi. Trovate il lavoro svolto dai personaggi della lista: se non ci riuscite chiedete aiuto al vostro insegnante o a internet.

  1. Gaio Clinio Mecenate: condottiero o mecenate?
  2. Guido Monaco o Guido d’Arezzo: santo o teorico della musica?
  3. Fra’ Guittone d’Arezzo: poeta o comico?
  4. Francesco Petrarca: ingegnere o letterato?
  5. Giorgio Vasari: storico dell’arte, pittore e architetto o attore?
  6. Amintore Fanfani: politico o scultore?
  7. Dylan e Cole Sprouse: attori o calciatori?
  8. Zerocalcare: fumettista o cantante?
  9. Maria Elena Boschi: scienziata e medico o politica e avvocato?
  10. Enzo Ghinazzi in arte Pupo: cantante e presentatore televisivo o cantante e pittore?

Attività 9. Ecco i principali eventi che si svolgono durante l’anno ad Arezzo: unite la prima parte con la seconda.

  1. Ogni prima domenica del mese e il sabato precedente si tiene per le vie del centro storico e in Piazza Grande, la “Fiera antiquaria”,
  2. Il 9, 10 e 11 settembre di ogni anno si tiene
  3. L’ultima settimana di agosto si svolge dal 1952 il Concorso polifonico Guido d’Arezzo,
  4. Nel 1987 si è svolta ad Arezzo la prima edizione di Arezzo Wave, manifestazione rock divenuta punto di riferimento in Italia per le nuove tendenze musicali, le nuove proposte internazionali e prestigioso trampolino di lancio per i gruppi emergenti.
  5. Le feste proprie della città sono quelle del patrono San Donato, il 7 agosto e

a. la “fiera di settembre” (Fiera del Mestolo).

b. Il festival si è tenuto ad Arezzo fino al 2006 portando in città come ospiti Ben Harper, Moby, Sonic Youth oltre ai più interessanti e importanti gruppi italiani.

c. nata nel 1968 da un’idea dello storico antiquario aretino Ivan Bruschi.

d. quella della Madonna del Conforto il 15 febbraio.

e. concorso internazionale dedicato a Guido Monaco al quale partecipano cori provenienti da tutto il mondo.

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___ 5. ___

Attività 10. La Giostra del Saracino. Inserite nel testo le seguenti preposizioni: allo, dal, della, della, delle, delle, di, di, in, in, in, sugli, tra.

Nel quadro ______ rievocazioni storiche, di cui il centro Italia è ricco, si colloca la Giostra del Saracino. La Giostra del Saracino si corre ad Arezzo nella Piazza Grande il penultimo sabato ______ giugno ______ notturna e la prima domenica ______ settembre ______ diurna.

Nella giostra si sfidano i 4 quartieri ______ città: Quartiere di Porta del Foro, Quartiere di Porta Crucifera, Quartiere di Porta Sant’Andrea e il Quartiere di Porta Santo Spirito. Ogni cavaliere corre la lizza ______ base all’ordine stabilito dall’estrazione ______ carriere, un rito che si svolge nella piazza del Comune una settimana prima ______ Giostra.

Il cavaliere porta una lancia con la quale deve colpire il tabellone sostenuto ______ buratto, una statua lignea rappresentate il Saraceno (da cui il nome). Il punteggio è compreso ______ uno e cinque punti; ogni quartiere corre due volte finché, ricorrendo talvolta ______ spareggio, un quartiere non predomina ______ altri.

Attività 11. La cucina aretina. Inserite nel testo i nomi dei piatti descritti: fagioli al fiasco, gattò, gnocchi, scottiglia, tegamaccio.

La cucina aretina ha molti elementi in comune con quella toscana: tra i piatti più noti ci sono i __________ e i carciofi ripieni all’aretina, il fagiano tartufato, l’arrosto d’agnello allo spiedo, l’anitra all’aretina, l’anguilla con i piselli e le molte preparazioni con il fegatello di maiale.

Tra le pietanze più particolari ricordiamo la __________ , un vero e proprio cacciucco di carne che prevede l’uso di pollo, vitello, manzo, suino, coniglio, agnello, piccione, faraona e chi più ne ha più ne metta.

Gli __________ sono un primo piatto tipico del Casentino e consistono in un impasto di ricotta e spinaci: possono essere serviti sia in brodo che conditi con salsa di pomodoro o burro e salvia.

E poi c’è il __________ , pesce in umido che prende il nome dal tegame di coccio in cui deve essere cotto per la migliore riuscita. La cucina aretina prevede in particolare l’uso dell’anguilla, ma anche rane fritte.

Come dolce abbiamo il __________ : non è un errore, si scrive proprio così, storpiatura del termine francese gâteau (dolce). Consiste in un tronchetto bagnato con l’alchermes (liquore dolce di colore rosso) e farcito con la crema, spesso, al cioccolato.

Articoli correlati
L’italiano con La vita è bella di Roberto Benigni
L’italiano con il vino: il Chianti.
Una gita a… il Museo Archeologico Nazionale di Arezzo “Gaio Cilnio Mecenate”
Italiano con le canzoni: Il vino di Piero Ciampi
Italiano con la storia dell’arte: Giorgio Vasari e Firenze

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.