logo adgblog

Categorie

Archivi

Giugno: 2015
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

4 novità da Alma Edizioni: “Letture Italiano Facile”. La recensione

collagealma

Alle ormai classiche letture facilitate di italiano per stranieri, Dov’è Yukio? e Piccole storie d’amore (comunque aggiornati), si aggiungono quattro nuovi volumi in un nuovo formato più grande, tutti a colori e con belle illustrazioni:

Amore e cappuccino di Valeria Blasi (A1, 500 parole): Karen è finalmente a Roma, la città in cui “non è possibile essere tristi”. Nella città eterna incontra Claudio e la sua FIAT 500 gialla. Ma il ragazzo italiano nasconde qualcosa. Chi è veramente Claudio? Un’avventura tra le bellezze e i misteri di Roma e… un cappuccino con il cuore!

La rossa di Giovanni Ducci (A1/A2, 1000 parole): un mito italiano, la Ferrari, storica automobile famosa in tutto il mondo. E una misteriosa e bellissima straniera dai capelli rossi. Chi è questa donna? Che cosa cerca? Perché vuole sapere tutto sulla mitica “rossa”? Una storia avvincente, a 300 km all’ora!

Le città impossibili di Maurizio Sandrini (A1/A2, 1000 parole): un viaggio in Italia con gli occhi di uno straniero. Nel Bel Paese ogni città ha un suo preciso carattere: ma è proprio vero? Visitando ogni volta una città diversa, il viaggiatore fa incontri particolari, esperienze divertenti o strane e osserva con ironia un Paese che ha tante anime e tante particolarità.

Il ladro di scarpe di Enrico Lovato (A2, 1500 parole): a Firenze un ladro misterioso entra nei negozi di calzature e ruba sempre una sola scarpa. Perché? Riuscirà il commissario Tentenna a risolvere il caso? Una storia poliziesca in cui non manca niente, neanche il ritorno di un amore del passato…

La nuova serie di Letture Italiano Facile propone racconti originali e semplici da leggere adattati a 5 livelli di difficoltà, con ampio lessico. Quasi la metà di ogni volume è dedicata all’eserciziario che raccoglie numerose e varie attività sul testo come quiz, test e cruciverba. Ma l’aspetto più importante è la possibilità di accedere gratuitamente on line alla versione audio del testo, con voci di attori professionisti ed effetti sonori realistici e coinvolgenti: la versione audio permetterà allo studente di migliorare la capacità di comprensione orale, di lavorare sull’intonazione e sulla pronuncia.

I volumi sono naturalmente pensati per l’autoapprendimento, ma potrebbero risultare funzionali anche all’uso in classe.

Sul sito dell’Alma è possibile consultare il primo capitolo di ogni libro e scaricare gli esercizi e l’audio. Ogni volume conta 64 pagine a colori e costa 7,50 Euro.

Articoli correlati

Il nuovo canta che ti passaL’italiano con i fumetti e In bocca al lupo, ragazzi!, corso di italiano per la scuola secondaria di primo grado di Alma Edizioni.
Scriviamo insieme 1 della Edilingua: la recensione
La recensione di Il Buongustare – Corso di enogastronomia d’Italia e di Buon lavoro – L’italiano per le professioni della Loescher.
L’italiano all’università 1 per livelli A1/A2, Edizioni Edilingua.

Tutto l’italiano con le canzoni di adgblog del 2014

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social networks

Adgblog e i suoi libri sono su Anobii, il social network per trovare e condividere i libri: iscriviti e seguici.

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

1 comment to 4 novità da Alma Edizioni: “Letture Italiano Facile”. La recensione

  • Giada Ribaudo

    Ho usato la lettura facilitata di italiano per stranieri “Amore e cappuccino” di Valeria Blasi con studenti principianti per integrare le lezioni di conversazione. Ho trovato questo strumento molto utile, con una grande varietà di lessico e di dettagli, nonostante la ovvia limitazione dovuta alla scarsa conoscenza della lingua da parte degli studenti a cui è destinata. Ottima l’impostazione in forma dialogica, crea situazioni molto realistiche e di facile comprensione, fatta eccezione per lo strano dialogo con il gatto, che sposta la narrazione su un piano vagamente surreale e che, dal mio punto di vista, poteva essere evitato. Gli esercizi, compresi nell’ultima sezione del libro, permettono inoltre di sviluppare delle attività più articolate rispetto alla semplice lettura, focalizzandosi su alcuni elementi lessicali presenti nel testo (come i colori, gli animali, il cibo, il lessico dell’aeroporto, del bar, ecc…) In generale, lo consiglio a chiunque abbia una classe di principianti: è uno strumento che può tornare molto utile.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.