logo adgblog

Archivi

L’italiano con le canzoni: Sotto casa di Max Gazzè

Max-Gazze-Sotto-casa

Guarda il video della canzone “Sotto Casa” di Max Gazzè SENZA AUDIO e sottolinea gli oggetti che vedi:

  1. il ferro da stiro;
  2. la rivista;
  3. il campanello;
  4. le campane;
  5. il giornale;
  6. la lavatrice;
  7. un dizionario;
  8. un autobus.

Perché il protagonista suona alle porte?

  1. per fare nuovi amici;
  2. per vendere dei prodotti;
  3. per trovare un lavoro;
  4. per convertire le persone alla sua religione;
  5. per acquistare libri usati.
  •  Trasforma il testo alla forma di cortesia e poi ascolta e verifica le tue risposte.

Apri la tua porta,
Fa’ presto… Non importa
Cosa credi tu
Di questo movimento
Ma tì avverto che al tuo posto
Non ci penserei due volte,
Dato l’imminente arrivo di Gesù,
Perché poi non torna più!

  • Rimetti in ordine le frasi in MAIUSCOLO e poi ascolta e verifica le tue risposte.

CONTO RESO SONO MI
Che serpeggia tra i credenti il malcontento
Per la pioggia di mancati appuntamenti
Nei millenni,
SI MA NEI PANNI METTA SUOI

  • Trova i sinonimi di queste parole nel testo seguente: gli istinti, si nasconde, mediocri, dare conforto, grande quantità, Dio, piccoli uomini

Quell’incetta di pianeti da salvare…
Di pianeti da salvare!
Possa la bontà del vostro cuore
Riscoprire che la verità
Si cela spesso
Dentro una persona sola
E non è tanto il sesso
A consolare l’uomo
Dal suo pianto,
Ma l’amore buono
Ed il perdono santo del Signore.
Lasci che Le spieghi
In due parole com’è facile sentire
Gli echi bassi ed immorali
Di comportamenti
Frivoli e meschini
Quali certi omini
In abito da donna,
La vergogna
Che neanche gli animali!

  • Trasforma il testo alla forma informale e poi ascolta e verifica le tue risposte.

Apra un istante
E Le farò vedere io
Che nasce sempre
Il sole dove cerco Dio,

  • Correggi le parole in maiuscolo e poi ascolta e verifica le tue risposte.

In tutti i poveretti
Che hanno perso il senso IMENZO della vita!
Non chiedo mica un regno intero,
Dico io…
Sono un indegno NESADGERO
E cerco Dio in chi vendette
Onore per denaro
E ora nel cuore
Mette un muro!
Lei non si dimostra
Illuminato dalla GRAZIE della vostra
Santa Vergine Maria,
Lo chiami pure, se ritiene,
Il capo della PULIZIA,

  • Trova i sinonimi di queste parole nel testo seguente: mettetevelo, confusione, si nasce, criminale, essere felici

Ma a chi conviene
Tutta quella baraonda
Se l’ozono s’è ridotto a un colabrodo
E basta un solo farabutto
A fare in modo
Che dell’uomo
Non rimanga neanche l’ombra…
E poi ficcatevelo in testa:
Non si viene al mondo tanto per godere,
Ma soltanto perché un bene superiore
Ci ha creati!

  • Completa le parole

Apri un ist___________
E ti farò vedere io
Che nasce sem_________
Il sole dove cerco Dio,
In tutti i pove__________
Che hanno perso
Il senso immenso della vita!
Non chiedo mica un regno intero,
Dico io…
Sono un indegno mess________
E cerco Dio in chi vendette
Onore per denaro
E ora nel cuore mette un muro!

  • Trasforma il testo alla forma informale e poi ascolta e verifica le tue risposte.

So che è lì dentro…
Non si muove, ma La sento!
Oggi se la cavi, sì…
Ma non finisce qui!

  • Completa le parole

In tutti i pove__________
Che hanno perso
Il senso immenso della vita!
Non chiedo mica un regno intero,
Dico io…
Sono un indegno mess________
E cerco Dio in chi vendette
Onore per denaro
E ora nel cuore mette un muro!

Articoli correlati

Italiano con le canzoni del Festival di Sanremo 2013L’essenziale di Marco Mengoni, Mi piacerebbe sapere di Antonio Maggio, E se poi di Malika Ayane, e In equilibrio di Ilaria Porceddu.

Italiano con le canzoni estive: “Vento d’estate” di Max Gazzè e Niccolò Fabi

100 canzoni per imparare l’italiano + altre 50 nuove canzoni.

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com. Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.