Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

La mia padrona di casa: correggi i pronomi diretti

Sottolinea i pronomi diretti sbagliati e scrivi la correzione sotto.

Francesca racconta:

“La mia padrona di casa è veramente antipatica, io proprio non lo sopporto! La mattina, mentre faccio colazione, entra in cucina e non la saluta. Se accendo la televisione, lei arriva e le spenge: dice che l’elettricità costa cara. Se apro una finestra, lei subito lo chiude: dice che fa freddo, eppure siamo a giugno! Se suona il telefono lei dice che non li devo toccare, perché tanto è per lei e io non so parlare italiano. Quando poi la sera sto per uscire, lei gli guarda e mi dice: “ma figlia mia, come sei vestita male!”. Il sabato ti vengono a trovare le sue amiche e anche loro sono insopportabili. Li detesto soprattutto quando cominciano a ridere, sembrano delle galline! Tutte le volte che ci vedono mi chiedono se voglio guardare la tv con loro, ma io dico: “la ringrazio, ma devo fare i compiti”. Allora loro non insistono, continuano a guardare la tv tutta la sera. Io vado in cucina e mi preparo la cena, così loro non lo disturbano con le loro stupide risate. Per fortuna che non ti invitano a uscire con loro!”

1=la 2=___ 3=___  4=___  5=___  6=___  7=___  8=___  9=___  10=___  11=___  12=___

Rispondi adesso al vero o falso.
1. La padrona di casa la mattina parla molto. Vero___ Falso___
2. La padrona di casa non guarda mai la tv. Vero___ Falso___
3. Alla padrona di casa non piacciono i vestiti di Francesca. Vero___ Falso___
4. La padrona di casa chiacchiera ogni giorno con le sue amiche. Vero___ Falso___
5. Francesca non esce mai insieme con la padrona di casa. Vero___ Falso___

Per soluzioni e assistenza contatta gli insegnanti della nostra scuola a: adg.assistance@gmail.com

4 comments to La mia padrona di casa: correggi i pronomi diretti

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.