Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

I pronomi diretti

PRONOMI DIRETTI sono retti esclusivamente da un verbo transitivo, hanno dunque valore di complemento OGGETTO. Si usano al posto dei nomi (pronome significa infatti “al posto del nome”).

Generalmente, i pronomi precedono il verbo.

Pronomi diretti atoni

MIMi passi a prendere stasera?

TI – Certo, ti passo a prendere volentieri!

LO – Compro un gelato e lo mangio.

LA – Compro una pizza e la mangio.

CICi passi a prendere stasera?

VI – Certo, vi passiamo a prendere volentieri!

LI – Compro i cioccolatini e li mangio.

LE – Compro le caramelle e le mangio.

  • Per la forma di cortesia si usa il pronome La, valido sia per il maschile che per il femminile, solo al singolare:

Signore, La chiamo domani mattina alle otto, va bene?

Signora, La chiamo domani mattina alle otto, va bene?

  • Il participio passato dei verbi che reggono i pronomi diretti di III persona singolare e plurale (lo, la, li, le) concorda in genere ed in numero con il pronome. Solo alla III persona singolare, maschile o femminile, il pronome può essere apostrofato.

Ho comprato un gelato e l’ ho mangiato.

Ho comprato una torta e l’ ho mangiata.

Ho comprato due cannoli e li ho mangiati.

Ho comprato tre mele  e le ho mangiate.

Articoli correlati

Rinforzo: lo, la, li, le, ci, ne!
I pronomi diretti tonici e atoni
La sera a tavola
Alcuni verbi pronominali (1)
Italiano con le canzoni: Almeno tu nell’universo
La mia padrona di casa
Alcuni verbi pronominali (2)
Testa i pronomi indiretti
Testa i pronomi diretti
Testa i pronomi combinati
Testa i pronomi ci e ne
Testa tutti i pronomi

All’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze, è possibile frequentare corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche, workshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Social

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterestG+ e Instagram.

4 comments to I pronomi diretti

  • Fabio

    Premetto dicendo che amo questo blog, pieno di ottimi spunti per attività didattiche di insegnamento dell’italiano L2/ls.
    Premesso ciò non si può affrontare la grammatica dicendo cose false, solo perchè è nella nostra tradizione.
    I pronomi non stanno alposto del nome! È falso!

    a: Hanno colorato l’autobus di giallo…
    b: Lo vedo!

    Come vedete il pronome clitico “Lo” si riferisce all’intera frase… sta al posto di un’interda frase (in realtà del sitagma verbale). E può stare anche al posto di sintagmi aggettivali… ed altri pronomi! Più che pro-nomi sono pro-sintagmi.

    Lo dico perchè se bisogna insegnare la grammatica (io sono abbastanza contrario), almeno non facciamoli sbagliare.

    Grazie per il vostro lavoro.

  • roberto balò

    Caro Fabio,

    siamo d’accordo con te sul fatto che i pronomi possano stare anche al posto di un’intera frase (come nell’esempio che hai portato), ma non è FALSO dire che stanno al posto dei nomi. Direi quindi, parafrasandoti, che i “pro-nomi sono ANCHE pro-sintagmi”.

    Detto questo il post in questione vuole solo essere un primo approccio basilare (e quindi incompleto) ai pronomi (studenti livello A1): nelle lezioni successive l’argomento viene ovviamente approfondito.

    Grazie per seguirci e a presto.

    Roberto

  • fabio

    Grazie per la risposta.

    volevo mettere l’attenzione su questo. Ho appena affrontato i pronomi clitici diretti nella mia classe (classe universitaria) e metterli in guardia sul fatto che i pronomi non stanno al posto dei nomi, ma di “pezzi di frase” (non potevo spiegargli i sintagmi…non paro nemmeno la loro lingua) gli ha favorito la comprensione di molte frasi del tipo:
    a: Quando ci sono gli esami?
    b: Non lo so

    ed hanno individuato come inesatta la frase “Non li so”.

    Ciao!
    grazie mille per il lavoro che fate!

    Fabio

  • fabio

    scusate gli errori di battitura… ho inviato senza rileggere. :)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.