logo adgblog

Iscriviti alla newsletter

Categorie

Archivi

Ottobre: 2009
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

L’opera lirica per studenti stranieri: Un bel dì vedremo

Leggete la celebre aria “Un bel dì vedremo” (Atto II) tratta dalla Madama Buttefly (1903) di Giacomo Puccini, libretto di Giuseppe Giacosa.

Trama: Dopo essere arrivato in Giappone, Pinkerton, ufficiale della marina degli Stati Uniti, seduce e sposa la giovane geisha Cio-cio-san (che in giapponese significa Madama Farfalla). Dopo un mese però ritorna in America con la sua nave, lasciando sola la povera ragazza, la quale però continua a credere che un giorno il suo amato ritornerà per vivere insieme a lei felici e contenti. Purtoppo le cose non vanno così. Pinkerton ritornerà, ma con una nuova moglie al seguito e solo per riprendersi il figlio che Madama Butterfly ha nel frattempo partorito. Distrutta dal dolore, la giovane moglie abbandonata deciderà così di suicidarsi.

In quest’aria la giovane sposa canta ancora le sue speranze: il filo di fumo di cui lei parla è infatti quello della nave di Pinkerton che si augura di vedere presto all’orizzonte.

Per le parole difficili aiutatevi con le note a fianco. Buon ascolto!

Un bel , vedremo giorno
levarsi un fil di fumo
alzarsi
sull’estremo confin del mare.
orizzonte
E poi la nave appare.
Poi la nave bianca
entra nel porto,
romba il suo saluto.
(tipico rumore della nave)

Vedi? È venuto!
Io non gli scendo incontro. Io no.
Mi metto là sul ciglio
del colle e aspetto, sul bordo, vicino alla collina
e aspetto gran tempo
e non mi pesa,
non mi dà fastidio
la lunga attesa.

E uscito dalla folla cittadina,
un uomo, un picciol punto
piccolo
s’avvia per la collina.
viene verso
Chi sarà? chi sarà?
E come sarà giunto
arrivato
che dirà? che dirà?
Chiamerà Butterfly dalla lontana.
Io senza dar risposta
me ne starò nascosta
un po’ per celia
scherzo
e un po’ per non morire
al primo incontro;
ed egli alquanto in pena
molto preoccupato
chiamerà, chiamerà:
“Piccina mogliettina,
olezzo di verbena
profumo
i nomi che mi dava al suo venire.
(a Suzuki)
Tutto questo avverrà,
succederà
te lo prometto.
Tienti la tua paura,
io con sicura fede l’aspetto.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=bkUq98oiyRc[/youtube]

1 comment to L’opera lirica per studenti stranieri: Un bel dì vedremo

  • Aleks Romano and Rosina Williams

    Plot: After arriving in Japan, Pinkerton, officer of the United States Marines, seduces and marries the young geisha Cio-Cio-San (which in Japanese means Madame Butterfly). After a month he returns to America with his ship, leaving the poor girl alone, though she continues to believe that one day her lover will return so that they canblive together happily ever after. Unfortunately, things don’t work out. Pinkerton will return but with a new wife and with the sole intent of taking back the son that Butterfly has given birth to in the meantime. Destroyed by grief, the young abandoned wife decides to kill herself.

    In this aria, the young wife sings of her hope; the trickle of smoke to which she sings is in fact that of Pinkerton’s boat, which she had been wishing to see on the horizon.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.