Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Poesia italiana per studenti stranieri: “E quanto ancora in questa vita e il cielo” di Aldo Nove

Aldo Nove è un poeta e scrittore contemporaneo nato a Viggiù nel 1967. Il suo stile è schietto e colloquiale. Vi proponiamo qui di seguito una sua poesia del 2001.

Quotidianamente prendendole dal mobile
Mettendole nello stereo sento
Il rumore della plastica delle
Custodie dei CD che contengono la musica che

Ascolto nel mio appartamento dove
Ne ho accumulati circa un migliaio nel corso
Del tempo e che adesso
Non so più dove mettere perché

I due porta CD che ho comperato
All’Ikea uno nel 1999
L’altro lo scorso anno sono pieni
Da marzo e adesso è ormai dicembre

2001 ed è come se non me ne fossi accorto
Di tutto questo tempo che è passato due
Anni e prima ancora trentadue,
in totale trentaquattro da quando sono nato e questo

Vuol dire una cosa come diecimila giorni più o meno
Comunque di più e mille
CD di musica per un totale di
Undicimila tra giorni e CD e

Aggiungendoci le scatole di pasta che ho mangiato
Non lo so facciamo una cifra complessiva di
Diciassettemila tra CD giorni e scatole di pasta
E quanto ancora in questa vita e il cielo

  • Parole difficili

le: si riferisce alle custodie dei cd
accumulati: messi da parte
aggiungendoci: se a tutto questo aggiungo
cifra: numero

Prova adesso a riscrivere la poesia come se fosse un normale testo di prosa, aggiungendo così la punteggiatura dove necessario.
Altre poesie di Aldo Nove le potete leggere qui.

Per verificare la corretta punteggiatura nel testo continuate a leggere nei commenti.

Articoli correlati

Italiano con la poesia: Novembre di Giovanni Pascoli, Attesa e Ottobre di Vincenzo Cardarelli, Era l’alba sui colli di Sandro Penna, grammatica con una poesia di Grace Paley, una poesia di Aldo Palazzeschi e L’amore è… di Adrian Henri.

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

1 comment to Poesia italiana per studenti stranieri: “E quanto ancora in questa vita e il cielo” di Aldo Nove

  • Roberto Balò

    Quotidianamente, prendendole dal mobile, mettendole nello stereo, sento il rumore della plastica delle custodie dei CD che contengono la musica che ascolto nel mio appartamento, dove ne ho accumulati circa un migliaio nel corso del tempo e che adesso non so più dove mettere, perché i due porta CD che ho comperato all’Ikea, uno nel 1999, l’altro lo scorso anno, sono pieni da marzo e adesso è ormai dicembre 2001 ed è come se non me ne fossi accorto di tutto questo tempo che è passato: due anni e prima ancora trentadue, in totale trentaquattro da quando sono nato e questo vuol dire una cosa come diecimila giorni più o meno, comunque di più e mille CD di musica, per un totale di undicimila tra giorni e CD e, aggiungendoci le scatole di pasta che ho mangiato, non lo so, facciamo una cifra complessiva di diciassettemila tra CD, giorni e scatole di pasta e quanto ancora in questa vita e il cielo.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.