Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Voci lontane sempre presenti: poeti e scrittori

poeti E’ interessante notare come internet, ultimo grande media figlio dell’alta tecnologia, abbia il merito di rendere accessibile il passato attraverso file audio e video che ormai risalgono anche a 50-60 anni fa e che difficilemente avremmo potuto ascoltare o vedere. Basta ad esempio cliccare sul sito delle teche Rai ed accorgersi di essere di fronte a un intero universo di parole e immagini passate. Se nel motore di ricerca interno al sito cerchiamo “Pasolini” troviamo vari interventi del poeta e regista come quello sui suoi racconti di Canterbury oppure la sua intervista con Sergio Zavoli o con Enzo Biagi. Di Calvino reperiamo invece la sua intervista impossibile a Montezuma, una delle tante che vari scrittori e attori realizzarono per Radiorai nell’estate del ’74. In merito ricordiamo il bel libro appena uscito con allegati due cd audio. Possiamo poi ascoltare la voce di altri “grandi”: Ungaretti (con anche diverse foto), Moravia (che ricorda Pasolini), Montale (con varie liriche). Umberto Eco ci parla invece di James Bond e anche lui poi fa delle interviste impossibili, per la precisione a Pitagora, a Beatrice e a Muzio Scevola. Ma quello che colpisce ed affascina è poter ascoltare come dal vivo (o quasi) la voce di questi scrittori, poeti, artisti e non solo: nel sito ci sono testimonianze storiche, curiosità, giornalisti famosi, attori e molti altri. A voi la scelta, anche per decenni o per formato (foto, video e/o audio).

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.