Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Italiano con il vino: il vermut

Parliamo di vermut, un vino aromatizzato utilizzato in molti cocktail: impariamone la storia e la composizione attraverso attività di comprensione ed esercizi grammaticali (il passato remoto). Attività adatte a partire dal livello B2.

Attività 1

Rimetti in ordine la definizione di vermut.

  1. agroalimentare tradizionale italiano ed è
  2. e vèrmot in quella piemontese,
  3. è un vino aromatizzato creato nel 1786 a Torino.
  4. È riconosciuto come prodotto
  5. Il vermut, o vermutte, o vermouth in grafia francese
  6. un ingrediente primario di numerosi cocktail.
  1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___ 5. ___ 6. ___

Attività 2

Inserisci nel testo le seguenti parole: aperitivo, chinato, cucinare, rosato.

Il vermut si beve soprattutto come ___________ ed entra nella composizione di molti cocktail, tra cui il Martini, l’Americano, il Manhattan e il Negroni, ma può anche essere usato per ___________ carni. Ci sono vari tipi di vermut, in generi distinti per colore (rosso, bianco e ___________ ) e per gusto (dolce, secco, extra secco e ___________ ).

Attività 3.

La storia. Coniuga i verbi al passato remoto: attenzione alle forme passive (ce ne sono 3)!

In seguito alla guerra di successione spagnola, iniziata nel 1701, che (contrapporre) ____________ la Francia e l’Inghilterra, quest’ultima (trovarsi) ____________ a dover superare i problemi derivanti dall’impossibilità di ricevere le normali forniture di vino francese. Per tale motivo, nel 1703, tra l’Inghilterra e il Portogallo, (stipulare) ____________ il trattato di Methuen che prevedeva vari accordi di tipo politico, militare e commerciale, con particolare riguardo all’importazione in Inghilterra di pregiati vini liquorosi portoghesi, a fronte dell’esportazione in Portogallo di pregiati tessuti inglesi.

Diffuso dai mercanti inglesi che, di fatto, ne avevano assunto il monopolio commerciale, il vino liquoroso (avere) ____________ un grande successo in tutta Europa, sia per il gradimento delle dame verso il gusto dolce, sia per l’intrinseco significato antifrancese che tale consumo comportava.

Questo nuovo scenario (aprire) ____________ le porte sia a prodotti già diffusi su scala locale, come il Marsala, prodotto della Sicilia che aveva metodi di vinificazione e invecchiamento simili a quelli dei vini portoghesi, sia a nuovi esperimenti come il vermut.

La mistura (registrare) ____________ una grande diffusione, sia per la gradevolezza, sia per l’inferiore costo di produzione, e subito (adottare) ____________ in gran parte dell’Europa.

Il vermut (industrializzare) ____________ (e non propriamente “inventato”) nel 1786 da Antonio Benedetto Carpano a Torino, che (scegliere) ____________ questo nome riadattando il termine Wermut, col quale in tedesco viene chiamata l’artemisia maggiore.

Attività 4

Inserisci nel testo le seguenti preposizioni: ai, al, da, dal, dalla, del, di, tra gli.

La gradazione e composizione del vermut è regolamentata ______ legge italiana: il vermut, bianco e rosso, deve essere composto ______ almeno il 75% di vino bianco dolcificato e aromatizzato ed esprimere una gradazione alcolica non inferiore ______ 15,5% vol e un tenore zuccherino minimo ______ 14%; il vermut secco (dry), invece, deve avere una gradazione alcolica minima ______ 18% vol e il 7% massimo di zuccheri. Il vermut viene ottenuto da vini bianchi zuccherini ______ sapore neutro e delicato (bianco secco), da alcol a 95–96°, da zucchero e da piante aromatiche, delle quali la più importante è l’assenzio maggiore (Artemisia absinthium L.); ______ altri aromi usati troviamo foglie di piante aromatiche, i fiori di camomilla, di luppolo, di sambuco, di zafferano, chiodi di garofano, vaniglia, radici di zenzero, scorze di cannella, di china, di melograno; l’uso del caramello come dolcificante e colorante è riservato ______ vermut rosso.

Continua a studiare l’italiano con il vino

Se queste attività ti sono piaciute potresti offrirci un caffè… o un vermut!

buy me a coffee
Clicca sull’immagine

Articoli correlati

Bianco, rosso e… 2 attività di italiano L2/LS sul vino
L’italiano con il vino: il Brunello di Montalcino, il vermentino, il Chianti, il Vin Santo, il Lambrusco e lo Spumante.
L’italiano col vino e ampliamento del lessico
Dieci modi di bere il caffè in Italia
Il cappuccino perfetto: una videocomprensione
Giochiamo con il menù del bar

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareAnobiiTikTok e Instagram.

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di adgblog iscriviti alla nostra newsletter.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.