Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Novembre 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Italiano e intercultura: gli afroitaliani. Seconda parte

Se avete svolto le attività su #Afroitaliano sapete già di cosa stiamo parlando. In questa lezione proponiamo una comprensione attraverso un video interattivo e impareremo a conoscere meglio il rapper Tommy Kuti.

Parte dell’attività 1 (il video fino al minuto 1:25 e il relativo esercizio sui mestieri dell’attività 2), può essere svolta anche con studenti di livello A1/A2.

Attività 1

Guarda la videointervista interattiva di Tommy Kuti agli afroitaliani e rispondi alle domande.

Trascrizione del video

Ciao, tu come ti chiami?

Che lavoro fai?

  1. Faccio il fotografo e il grafico.
  2. Faccio il commesso.
  3. Sono una dottoranda in geografia.
  4. Barman, videomaker.
  5. ?
  6. Sono un’imprenditrice blogger.
  7. Mediatrice culturale.
  8. Sono un ginecologo.
  9. Nuotare, ragazzo immagine.
  10. Faccio il giornalista.
  11. Perito informatico.
  12. Sono un rapper.
  13. Sono una cantante e attrice.
  14. Lavoro in un’agenzia di comunicazione e pubbliche relazioni.

Che significa per te essere afroitaliano?

  1. Essere afroitaliano vuol dire tante cose…
  2. Vuol dire non dimenticarsi delle proprie origini.
  3. Avere una doppia identità.
  4. (…) pensieri e di tradizioni.
  5. Metà italiana e metà africano, ma non nel senso del colore.
  6. Per me essere afroitaliana significa avere la pelle nera ma parlare un brianzolo perfetto.
  7. Sono un ragazzo metà italiano metà ovest-africano e sono consapevole delle mie due origini. Non sono un bounty cocco, nero fuori bianco dentro. Sono nero fuori nero dentro, metà bianco metà nero: italoafricano, afroitaliano.

Vedi un cambiamento in Italia nei prossimi 10 anni?

  1. Ci sarà di sicuro un cambiamento, ci saranno molte varie etnie nella scena secondo me.
  2. Veramente forzato. Alla fine noi siamo qua volenti o nolenti, i nostri figli saranno qua e quindi non cè altro da fare: accettarlo.
  3. Secondo me sì, è inevitabile, che piaccia o no. In realtà il cambiamento è già in atto.
  4. Spero che vada avanti, anche perché nel Paese in cui siamo, siamo molto nostalgici e quindi molto legati alle cose, molto legati al passato, molto legati a determinati valori che secondo me è giusto avere, è giusto mantenere, però avere sempre uno sguardo verso il futuro.
  5. Questo cambiamento è molto importante.
  6. Dipende da noi.
  7. Basta vedere chi ha vinto X-factor quest’anno, 28 milioni di voti di italiani. Non aspettano altro che il cambiamento avvenga.
  8. Ai tempi miei 44 anni fa… da allora le cose sono cambiate moltissimo, questa transumanza umana ha fatto sì che le cose siano cambiate. Anche le persone sono cambiate.
  9. Ci sarà perché ovviamente come sappiamo già da quando gli europei giocano nella nazionale italiana è già un passo avanti.
  10. Ma certo che cambierà, gli afroitaliani sono sempre di più e quindi anche se le persone non vogliono this happens man, there is nothing you can do! Ciao!

Attività 2

Leggi la trascrizione della seconda domanda “Che lavoro fai?”

  • Conosci tutti questi lavori?
  • Ne conosci altri?
  • Hai notato che ci sono due modi per dire qual è il proprio lavoro?

Attività 3

Guarda le parole in neretto: ne conosci il significato?

Brianzolo: è il dialetto parlato in Brianza, un’area geografica della Lombardia, a nord di Milano e a sud del lago di Como. Conosci altri dialetti?

Volente o nolente: significa “che voglia o no”, ovvero qualcosa che succede indipendentemente dalla propria volontà. Sai usare questa espressione in una frase? Prova a fare un esempio.

Transumanza: è la migrazione annuale delle greggi e mandrie (ovini e bovini) alla ricerca di pascoli freschi.

Attività 4

Approfondimento. Chi è Tommy Kuti? Leggi questa intervista e completa le frasi (una per ogni domanda dell’intervistatore) con le seguenti parole:

bianca, casuale, cittadino, clandestini, culture, identità, immigrazione, minoranze, scrittore, sentimenti, sorridendo

Vai alla versione interattiva

  1. Quando Tommy Kuti pensa al razzismo, che potrebbe essere stato afrosvedese o afrofrancese e a tutto quello che ha dovuto subire in Italia, gli mi sembra tutto molto ____________ e ironico.
  2. Secondo Tommy Kuti la rappresentazione delle ____________ in televisione dovrebbe essere migliorata.
  3. Ci sono sempre più persone che hanno più di una sola ____________ nazionale.
  4. Da giovane si sentiva nigeriano, ai tempi di #afroitaliano si sentiva italiano, adesso si sente ____________ del mondo.
  5. Tommy sostiene che le persone sono distratte dalle storie sugli sbarchi dei ____________ , mentre non conoscono le storie delle persone che hanno una vita normale come i suoi genitori.
  6. Il rap, secondo lui, come ogni forma d’arte, serve per parlare di tutti i ____________ , compreso l’amore.
  7. Probabilmente la nostra società è diventata poco empatica nei confronti degli altri perché le istituzioni non educano gli italiani ad apprezzare le altre ____________ .
  8. Sul tema dell’ ____________ gli intellettuali parlano tanto ma fanno poco.
  9. Non ne può più di sentire gente ____________ parlare di stranieri dal mattino alla sera.
  10. Secondo Tommy è più facile parlare di certi argomenti ____________ , facendoli passare per ironici.
  11. Non si sente né un rapper, né uno ____________ : si sente Tommy in ogni cosa che fa.

Se queste attività ti sono piaciute potresti offrici un caffè o due…

buy me a coffee
Clicca sull’immagine

Articoli correlati

Italiano e intercultura con #Afroitaliano di Tommy Kuti
I verbi con le citazioni di Igiaba Scego
Italiano con le canzoni: Soldi di Mahmood e Cara Italia di Ghali
Italiano con i video interattivi: I giochi olimpici e Fantozzi e come preparare la frittata.

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareAnobiiTikTok e Instagram.

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di adgblog iscriviti alla nostra newsletter.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.