logo adgblog

Categorie

Archivi

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

L’italiano in cucina: video ed esercizi interattivi sulla frittata

Esercizi sulla frittata

Impariamo a fare la frittata e miglioriamo la conoscenza dell’italiano attraverso una video-comprensione ed esercizi interattivi. Le attività proposte sono di livelli diversi: le prime due sono più facili e possono essere affrontate anche dal livello A1, mentre le successive sono adatte ai livelli A2/B1.

Attività 1. Guarda il video (tratto e adattato da Giallo Zafferano) e rispondi alle domande.

Attività 2. Completa il testo con le parole mancanti. Se hai bisogno di aiuto riguarda il video.

Attività 3. Per livelli A2/B1. Ascolta l’audio e completa il testo con i verbi mancanti. Cliccando sulla lampadina in alto a sinistra otterrai un aiuto.


Riflessione sui verbi

  • Quali tempi dei verbi ha usato la cuoca?
  • I primi due verbi sono all’imperfetto: perché ha usato questo tempo? Leggi questo post se hai bisogno di ripassare l’imperfetto indicativo.

Attività scritta o orale. Completa liberamente le seguenti frasi prendendo a modello il testo dell’attività 3:

  1. Quando ero piccolo/a…
  2. Appena sono stato/a un pochino più grande…

Attività 4. Comprensione: associa immagini e parole (una coppia non ha l’immagine).

Attività 5. Completa le frasi utilizzando le parole dell’esercizio precedente. Cliccando sulla lampadina in alto a sinistra otterrai un aiuto.

Attività 6. L’uovo. Ascolta l’audio e completa il testo con le parole mancanti. Cliccando sulla lampadina in alto a sinistra otterrai un aiuto.

Attività 7Guarda il video integrale. Se non capisci qualcosa leggi la trascrizione.

Quando ero piccola la mamma mi ci farciva le focaccine per andare in gita e appena sono stata un pochino più grande è stata una delle prime ricette in cui mi sono cimentata. Si può arricchire in mille modi diversi, ma la più semplice resta sempre la più buona. Studenti fuori sede e aspiranti cuochi alle prime armi, oggi cominciamo dalle basi: prepariamo la frittata.

Comincio subito rompendo le uova in una ciotola capiente. È importante leggere sempre il codice che trovi scritto sull’uovo che è la sua carta d’identità: indica da che tipo di allevamento provengono le uova, se biologico, a terra, all’aperto o in batteria, e quelle non le vogliamo proprio. Questo zero all’inizio del codice significa che le galline sono di allevamento biologico.

La frittata è forse meno di una ricetta, ma è quasi più di un cibo: ha un forte valore simbolico, rappresenta il cibo frugale all’italiana, quello degli studenti fuori sede, di Fantozzi, anche di tantissimi splendidi film. Comincio a sbattere le uova e unisco i formaggi: pecorino e parmigiano. Il segreto delle frittate buonissime di mia nonna è un po’ di peporino, cioè timo, provalo, ci sta davvero bene. Ora sale e pepe. E sbattiamo ancora. Il composto è pronto e andiamo ai fornelli: un giro d’olio e aggiungo le uova. Metto il coperchio e lascio cuocere su questo lato per 8 minuti.

Dicevo, la frittata è protagonista di tantissime scene memorabili di film che amo. Uno tra tutti è Una giornata particolare di Ettore Scola: c’è questa scena fantastica in cui Sophia Loren e Marcello Mastroianni si preparano una frittata chiudendo fuori il fascismo e restando insieme, due solitudini che s’incontrano.

Di tanto in tanto do un colpetto alla padella per favorire una cottura uniforme. Sono passati 8 minuti, è il momento di togliere il coperchio e girare la nostra frittata, per farlo ci aiutiamo con un piatto. Oplà. La riverso in padella e la lascio cuocere per altri 8 minuti, stavolta senza il coperchio. Et voilà. la frittata è pronta, semplice e perfetta, pronta ad essere gustata davanti alla partita in tv. Ma no dai, siediti e apparecchio. Basta poco per volersi bene e la frittata mi sembra un ottimo inizio. Bon appétit!

Foto di Nemoel Nemo da Pixabay

Articoli correlati

L’italiano con l’agricoltura: esercizi di lessico con gli aforismi sull’olio
Impariamo le espressioni e i modi di dire con l’uovo
9 modi di dire con friggere, il fritto e la frittata con 2 esercizi
Due esercizi di livello A2 per fissare o ripassare il passato prossimo e l’imperfetto

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareTikTok e Instagram.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.