Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Domande strane: un esercizio senza risposte!

domande strane

Unite la prima parte della frase per ottenere delle domande davvero strane, così strane che non c’è nemmeno la risposta!

1. Perché se in pizzeria aggiungi degli ingredienti alla pizza devi pagarli extra, …
2. Perché tutti i vestiti che si bagnano diventano più scuri …
3. Perché la pizza rotonda viene consegnata …
4. Riesci a starnutire con …
5. Se tu fossi un genio della lampada, e ti chiedessero: …
6. I pesci …
7. Perché le persone pagano per salire in cima a torri e palazzi come l’Empire State Building e …
8. Perché se a un cane gli soffi in viso si arrabbia mentre se lo porti in giro in auto farà di tutto …
9. Come mai se cambi tipo di bagnoschiuma per il bagno …
10. Perché nel telefono il numero zero …

a. gli occhi aperti?
b. per stare con la testa fuori dal finestrino e prendersi tutto il vento in viso?
c. hanno sete?
d. ma se li fai togliere non ti fanno lo sconto?
e. poi pagano per usare i cannocchiali per guardare di sotto le cose che vedono direttamente giù in strada?
f. non è posizionato prima dell’uno?
g. se l’acqua è comunque trasparente?
h. le bolle sono sempre e comunque bianche?
i. in cartoni quadrati?
j. “Vorrei che tu non esaudissi questo desiderio”, cosa faresti?

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___ 5. ___ 6. ___ 7. ___ 8. ___ 9. ___ 10. ___

Articoli correlati

20 domande per fare conversazione usando il passato prossimo
#SePotessiAvere: frasi ipotetiche del secondo tipo con Twitter
Un esercizio con le Domande Memorabili
Un nuovo esercizio di italiano attraverso @FattiCuriosi

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

1 comment to Domande strane: un esercizio senza risposte!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.