Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Italiano con le battute ridicole

battute ridicole

Migliorate la conoscenza dell’italiano svolgendo questo “ridicolo” esercizio.

Esercizio. Collega la prima parte della frase con la seconda.

1. Una goccia di sangue a terra incontra un’altra goccia e gli fa: “come va oggi?”
2. Sei talmente brutto che
3. Un cavallo entra in un bar e il barista gli dice:
4. “Pronto, parlo con il Manicomio?”
5. Nel 1825 in Brasile un gruppo di terroristi entrò in una scuola. Agli studenti dissero: non fate un passo o i vostri prof moriranno.
6. Se il participio passato di asciugare è asciutto, il participio passato di prosciugare è
7. Sei talmente brutto che appena vedi una finestra aperta ti butti giù di faccia
8. Questo sms è partito nel 1949 dal centro spaziale area51 (USA) alla ricerca di vita intelligente.
9. Attorno ad un tavolo si sta svolgendo un’accanita partita a poker fra tre cani. Dopo una mano combattuta le tre bestie fanno a turno la dichiarazione del punto:
10. Sai dov’è il Camerun?

a. “Beh! perché quel muso lungo?”
b. E l’altra: “Lasciami stare oggi non sono in vena”
c. Nacque così la samba.
d. “No, noi non abbiamo il telefono!”
e. prosciutto?
f. Se è arrivato a te purtroppo la missione è fallita!
g. sembri un capolavoro d’arte contemporanea!
h. sperando di migliorare!
i. Tra la Cucinum e il Bagnum!
j. -Tre setter!-Full d’ossi! -Ho vinto io… cocker!

Articoli correlati

20 domande per fare conversazione usando il passato prossimo
L’italiano con le frasi per rimorchiare
Un esercizio con le Domande Memorabili
Che risate! 10 frasi sul ridere per celebrare la giornata mondiale della risata

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.