Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Italiano con le canzoni e le stagioni: “Autunno” di Francesco Guccini

nebbia autunnale

Nebbia autunnale

È arrivato l’uggioso autunno, portando nebbia, pioggia, pioggia e ancora pioggia. Cielo grigio scuro, vegetazione grondante acqua, ombrelli costantemente aperti e quella vaga aspirazione a ritirarsi in letargo fino alla prossima primavera. Ecco quindi questa profonda canzone di Francesco Guccini a immalinconirci ancora di più. Ascoltatela qui e completate il testo con le parole mancanti: in questo modo avrete fatto il primo esercizio. Poi fate gli esercizi che seguono.

Autunno – dall’album Stagioni

Un’oca che guazza nel fango,
un cane che _________ a comando,
la pioggia che cade e non cade,
le nebbie striscianti che svelano e velano strade.
Profilo degli alberi secchi,
spezzarsi scrosciante di stecchi,
sul monte ogni tanto gli _________,
e cadono urlando di morte gli animali ignari.
L’autunno ti fa sonnolento,
la luce del giorno è un momento
che _________ e veloce è svanita,
metafora lucida di quello che è la nostra vita.
L’autunno che sfuma i contorni,
consuma in un giorno più giorni,
ti sembra sia un gioco indolente,
ma rapido brucia giornate che appaiono ________.
Odori di fumo e foschia,
fanghiglia di periferia,
distese di _________ marcita
che cade in silenzio lasciando per sempre la vita.
Rinchiudersi in casa a aspettare
qualcuno o qualcosa da fare,
qualcosa che mai si _________,
qualcuno che sai non esiste e che non suonerà.
Rinchiudersi in casa a contare
le _________ che fai scivolare,
pensando confuso al mistero
dei tanti “io sarò” diventati per sempre “io ero”.
Rinchiudersi in casa a guardare
un libro, una foto, un _________
e ignorando quel rodere sordo
che cambia “io faccio” e lo fa diventare “io ricordo”.
La notte è di colpo calata,
c’è un’oscurità perforata
da un’auto che passa veloce
lasciando ________ al silenzio la buia sua voce.
Rumore che appare e scompare,
immagine crepuscolare
del _________ tuo senza scopo,
del tempo che gioca con te come il gatto col topo.
Le storie credute importanti
si sbriciolano in pochi istanti,
_________ e impressioni passate
si fanno lontane e lontana così è la tua estate.
E vesti la notte incombente
lasciando vagare la mente
al _________ temuto e aspettato,
sapendo che questo è il tuo autunno
che adesso è arrivato.

Esercizio 2. Sicuramente avete notato che nel testo alcune parole sono in neretto. Qual è il loro significato? O meglio, quale non è il loro significato? Sceglietelo fra i tre termini suggeriti.

Guazza non significa: 1. sciaguatta; 2. soffoca; 3. si agita
Stecchi non significa: 1. ramoscelli; 2. frane; 3. arbusti
Sonnolento non significa: 1. torpido; 2. depresso; 2. apatico
Indolente non significa: 1. fiacco; 2. pigro; 3. indolore
Fanghiglia non significa: 1. melma; 2. erba; 3. mota
Rodere non significa: 1. gioia; 2. logorio; 3. assillo
Calata non significa: 1. scesa; 2. abbassata, 3. arrivata
Crepuscolare non significa: 1. ridicola; 2. malinconica; 3. triste
Si sbriciolano non significa: 1. si frantumano; 2. si consolidano; 3. si sgretolano
Incombente non significa: 1. sovrastante; 2. opprimente; 3. oscurante

Esercizio 3. Rimettete in ordine i seguenti proverbi sull’autunno.

1. L’autunno fa voglie  foglie e la cader le fa passar le vecchiaia.
2. L’acqua castagna fa d’autunno grossa la .
3. L’autunno gli  piante e veste uomini spoglia le.
4. inverno , lungo caldo Autunno.
5. L’ ombre allunga autunno le .
6. autunno Molta in molta  in nebbia inverno neve.
7. buona invernata ottobre scroscia e tuona Quando l’ sarà.
8. S.Clemente Quando messo (23 nov.) già dente l’inverno arriva ha un .

Spotify

Se usate Spotify troverete questa e le altre canzoni didattizzate da adgblog nella nostra playlist adgblog 2015 – Italian & songs.

Articoli correlati
Italiano con le canzoni: “Vorrei” di Francesco Guccini, l’infinito con le preposizioni, il condizionale, il congiuntivo e un po’ di lessico
La rosa dei venti: la storia e “Scirocco” una canzone di Francesco Guccini
Mammoni sì, perché “Di mamme ce n’è una sola”!
Italiano con la poesia: “Autunno” di Vincenzo Cardarelli
Italiano con le stagioni: l’autunno con una poesia e un racconto, passato remoto e forme alterate

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.