Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Settembre: 2014
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

IgNobel 2014: un esercizio di italiano sulle scienze più assurde

Anche quest’anno, per la ventiquattresima volta, sono stati consegnati ad Harvard i premi IgNobel, ovvero i riconoscimenti ufficiali per le ricerche scientifiche più assurde. Provate a svolgere il seguente esercizio per scoprire quali sono state le ricerche più strane.

ig-nobel-prize

Attività. Ecco la lista dei premi consegnati: per ogni premio scegliete la parola corretta tra quelle suggerite.

1. Il premio per la fisica è andato ai ricercatori giapponesi dell’Università di Kitasato per aver misurato i coefficienti di attrito tra la _________ e una buccia di banana e tra la buccia di banana e il pavimento.

a. testa b. terra c. banana d. scarpa

2. Il premio per le neuroscienze è andato a uno studio cino-canadese che ha cercato di capire cosa avviene nella mente di chi vede l’immagine del volto di _________ su un toast.

a. Gesù b. pane c. cera d. banana

3. Il premio per la psicologia è stato assegnato a un gruppo di tre ricercatori che hanno portato prove sul fatto che chi sta abitualmente alzato fino a tardi è solitamente più narcisista, manipolatore e psicopatico rispetto a chi normalmente si alza presto al _________ .

a. buio b. mattino c. letto d. giorno

4. Un team di studiosi americani, indiani, giapponesi e della Repubblica Ceca ha ricevuto il premio per la ricerca sulla salute pubblica per aver effettuato una ricerca sul rapporto tra i gatti e la salute mentale: in particolare hanno studiato la relazione tra i morsi dei _________ e la depressione.

a. cani b. gatti c. bambini d. vampiri

5. Il prestigioso premio per la medicina è stato vinto da un gruppo di ricercatori del Michigan che ha scoperto che l’unico modo per fermare una perdita di sangue dal _________ dovuta a una “tromboastenia di Glanzmann” è quello di inserire nelle narici della carne di maiale stagionata.

a. naso b. orecchio c. occhio d. dito

6. Il premio per le scienze artiche è andato ai norvegesi che hanno cercato di capire se le renne dell’arcipelago artico delle Svalbard sono spaventate dagli ________ vestiti con un abbigliamento che gli ricorda gli orsi polari.

a. orsi b. renne c. uomini d. scimpanzé

7. Il premio per la nutrizione è stato vinto da un gruppo di _________ spagnole per il loro studio sui batteri dell’acido lattico nelle feci dei neonati, che una volta isolati potrebbero diventare delle potenziali culture probiotiche per le salsicce fermentate.

a. ricercatori b. ricercatrici c. cuoche d. salsicce

8. Per la biologia il premio è stato assegnato ai ricercatori dell’Università di Praga che hanno verificato che i cani hanno una forte sensibilità geomagnetica poiché preferiscono urinare e defecare allineando il corpo alle linee geomagnetiche Nord-Sud della _________ .

a. strada b. Luna c. Terra d. università

9. Due premi sono stati consegnati all’Italia. Il primo per l’Economia è andato all’ISTAT, l’Istituto Nazionale di Statistica, “per essersi orgogliosamente assunta il compito di adempiere al mandato dell’Unione Europea di aumentare la dimensione ufficiale dell’economia nazionale includendo i ricavi da prostituzione, vendita di droghe _________ , contrabbando, e altre operazioni finanziarie illecite”.

a. illegali b. legali c. allucinogene d. drogate

10. Il secondo IgNobel assegnato all’Italia è andato a Marina de Tommaso, Michele Sardaro e Paolo Livrea dell’università di Bari per per una ricerca su arte e percezione del dolore: lo studio dimostra che se un soggetto viene bruciato da un raggio laser mentre osserva un quadro bello, il dolore che prova è inferiore a quello che proverebbe guardando un quadro ________ .

a. falso b. doloroso c. bello d. brutto

Le notizie sono state tratte dal sito ufficiale del premio: Improbable Research.

Articoli correlati:

L’italiano (sor)ridendo: esercizi e comprensioni per imparare divertendosi
Italiano con le canzoni: il passato remoto e un po’ di lessico con “Come pioveva”
Italiano con la letteratura: un esercizio di lessico con la fiaba di Cicco Petrillo
Il lessico della geometria per studenti di italiano

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.