Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Il linguaggio giovanile: conoscersi e (forse) amarsi

coppietta

Questa attività è rivolta a studenti di italiano di livello B1 e può essere utilizzata per imparare le parole e le espressioni italiane che si usano tra i giovani per conoscersi, uscire insieme e dirsi ti amo.

Attività 1. Ecco alcuni verbi, parole ed espressioni molto frequenti: ne conoscete il significato? Trovate le definizioni.

1. amare
2. appuntamento
3. frequentarsi
4. hai un ragazzo/una ragazza?
5. lasciarsi
6. mettersi insieme
7. provarci
8. rimorchiare
9. stare insieme
10. volere bene a qualcuno

a. tentare un approccio di dialogo, fare capire a un ragazzo o a una ragazza che lui o lei ti piace.
b. corteggiare un ragazzo o una ragazza ed avere successo. (Attenzione: non è una parola molto carina!)
c. chiedere se l’altro o l’altra frequenta già qualcuno.
d. incontro, accordo tra due persone di vedersi in un posto un certo giorno a una certa ora.
e. incontrarsi, uscire insieme, senza troppi impegni.
f. avere una storia d’amore con qualcuno.
g. provare un sentimento di affetto molto forte verso qualcuno.
h. desiderio di vedere felice un amico o un’amica.
i. decidere di frequentarsi in modo stabile.
j. separarsi, non stare più insieme.

1. _g_ 2. __ 3. __ 4. __ 5. __ 6. __ 7. __ 8. __ 9. __ 10. __

Attività 2. Adesso inserisci nel testo le parole che hai appena studiato.

In un locale o una discoteca, ma anche per strada, i ragazzi provano a rimorchiare le ragazze avvicinandosi e chiedendo loro come si chiamano, dicendo cose divertenti, ecc. Questo modo di cercare di conoscere una ragazza si chiama _________ . La cosa vale anche per il contrario, ovvero quando una ragazza cerca di _________ un ragazzo. Se la persona che ci sta provando è attraente, potrebbe essere una buona idea chiedergli/le se _________ o una ragazza. Se i due si piacciono, sarà molto probabile che fissino un _________ per il giorno dopo. Se l’appuntamento va bene i due cominceranno a uscire insieme spesso, ad andare al cinema, a mangiare fuori, insomma a _________ . A questo punto è probabile che i due decidano di _________ promettendosi fedeltà l’un l’altra: questa situazione si chiama _________ . Adesso la storia diventa importante e si inizierà ad usare il verbo _________ . Se invece la storia finisce si dovrà _________ ed è probabile che si userà il verbo odiare, oppure nel migliore dei casi, se i due diventano amici, si dirà _________ .

Attività 3. Scegli l’espressione corretta tra le due proposte (materiale autentico).

1. Ragazze aiuto… da un anno e mezzo vivo una storia d’amore fantastica, ci amiamo/ci frequentiamo tantissimo… ma ora una stupida collega del mio ragazzo si è messa insieme/ci prova con lui.

2. Lei è tedesca, 29 anni, io italiano 26 anni. Entrambi accademici in Belgio. Ci frequentiamo/Stiamo insieme da un mese, ma lei non si decide.

3. Dopo 5 anni insieme e parecchi alti e bassi abbiamo deciso di metterci insieme/lasciarci “di comune accordo” perché i nostri progetti erano completamente differenti. Ora ho saputo che dopo una settimana da quando abbiamo deciso di lasciarci lui si è messo insieme/è stato insieme a una sua “amica” che aveva ricominciato a vedere ultimamente, l’ha già presentata ad amici e famiglia e pare già una cosa “seria”. Ma come è possibile che mi abbia sostituita così in fretta se diceva di rimorchiarmi/amarmi così tanto?.

4. La mia amica è venuta da me e mi ha detto: “Senti, Andrea mi ha chiesto se hai un ragazzo/un appuntamento e io gli ho detto di no… Quindi mi ha detto se vuoi uscire con lui”.

5. Quando sarà il primo amare/appuntamento, come mi vesto, cosa gli dico dato che non lo conosco? E non voglio baciarlo, non sono pronta… Che mi dite?

Articoli correlati

Esercizi sul linguaggio giovanile.
Generazione 20 parole: una video-comprensione sul gergo giovanile.
Un’attività didattica sull’amore.
Italiano con le canzoni: Una lunga storia d’amore di Gino Paoli.

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di cucina, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche, workshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.