Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’italiano con le cento città d’Italia: C come Campobasso

Stemma_campobassoRegione: Molise.
Abitanti: 48mila, i campobassani.
Posizione: si trova nella zona compresa tra i fiumi Biferno e Fortore a circa 700m sul livello del mare.  La parte antica di origine medioevale sorge sul pendio di un colle dominato dal Castello Monforte; la parte più moderna (del XIX secolo, detta anche centro murattiano) si sviluppa sul piano ai piedi del centro antico, con molti spazi verdi, piazze, nonché fontane.
Origini: Campobasso fu fondata in epoca Longobarda (un documento dell’anno 878  cita la città di “Campibassi”).
Monumenti e attrazioni: le duecentesche chiese di San Leonardo e di San Bartolomeo, il cinquecentesco castello Monforte, la neoclassica cattedrale della Santissima Trinità, Palazzo San Giorgio (sede del municipio), La settecentesca Villa De Capoa.
Economia: si basa principalmente sul commercio e sulla lavorazione dei prodotti alimentari (oleifici, distillerie, pastifici). Altrettanto sviluppato è il settore del pubblico impiego, legato principalmente alla sua funzione di capoluogo regionale e provinciale. Da ricordare inoltre alcune lavorazioni di prodotti artigianali come la produzione di coltelli e forbici, attività presenti sin dall’epoca medievale,


Eventi e Tradizioni: nella domenica del Corpus Domini, nelle vie della città sfilano i “Misteri”, carri allegorici su cui sono esposti i misteri della Bibbia. In concomitanza coi Misteri si svolge il corteo storico dei Crociati e dei Trinitari. Da ricordare anche la processione del venerdì Santo e l’infiorata in occasione della festività della Madonna dei Monti.
Gastronomia: i crioli con le noci e baccalà, la capunata, l’insalata di maiale, le cotiglie e fagioli, il baccalà mollicato, i cavatelli  con carne di maiale, il fiadone (dolce), il liquore nocino.
Curiosità: Il borgo antico antico è famoso anche per i numerosi sotterranei che lo attraversano.

Dati e informazioni tratti da Wikipedia.

Articoli correlati
Il giro d’Italia con le venti regioni
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Cesena
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Caserta
L’italiano con le cento città d’Italia: C come Catania
_______________________________________________________

Il municipio

Il municipio

Il campanile di San Bartolomeo

Il campanile di San Bartolomeo

Il castello

Il castello

Scorcio del borgo antico

Scorcio del borgo antico

La chiesa di San Bartolomeo

La chiesa di San Bartolomeo

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.