Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

L’italiano con Crusca&Capital ovvero i dubbi sulla lingua italiana (2)

Ecco tre registrazioni della rubrica radiofonica ”La lingua langue” con Marco Biffi, docente di Linguistica italiana dell’Università di Firenze e responsabile del sito dell’Accademia della Crusca, all’interno del programma “Ladies&Capital” condotto da Betty Senatore e Silvia Mobili. In ogni puntata, Marco Biffi chiarisce un dubbio sulla lingua italiana, rispondendo alle domande delle conduttrici.

Ascolta ora le registrazioni e prova poi a rispondere tu alle domande di ogni puntata. Puoi ascoltare più volte.

a) Pericolo di morte o pericolo di vita? Il o la fine settimana?

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=hyhb5eWX-n8[/youtube]

Risposta 1: ______________________________________________________________

______________________________________________________________

Risposta 2: ______________________________________________________________

______________________________________________________________

b) Si può dire gli per loro?

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=CdXt5cXwJsQ[/youtube]

Risposta: ______________________________________________________________

______________________________________________________________

c) È piovuto o ha piovuto?

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=NWO7pc9i-vs[/youtube]

Risposta: ______________________________________________________________

______________________________________________________________

la saetta, ovvero il fulmine o anche lampo

la saetta, ovvero il fulmine o anche lampo

a) Riascolta adesso la prima registrazione e completa le frasi

  1. Bisogna _____________ un po’ all’origine della parola pericolo.
  2. La prima ______________ che ne abbiamo è di Leonardo da Vinci.
  3. Un ______________ è un termine tecnico che sta a indicare una parola che viene presa da una lingua straniera.

b) Riascolta adesso la seconda registrazione e completa le frasi:

  1. Virginia ci ______________ che viene usato “gli” _____________ di “loro”.
  2. Questo uso di “gli” _______________ fa parte di quell’italiano neostandard dell’uso ____________ di cui abbiamo parlato altre volte
  3. Si può usare in contesti meno ___________________.

c) Riascolta adesso la terza registrazione e completa le frasi:

  1. Si dice in entrambi i modi. Per i tempi di tipo _____________ si può usare sia l’ausiliare “essere” che l’ausiliare “avere”, quando sono _________________.
  2. Naturalmente è diverso nel caso in cui ci sia un uso _________________ transitivo del verbo.
  3. Ad esempio: “Giove fece piovere _______________”. Ecco in questo caso se c’è la dipendenza di un complemento oggetto la frase al passivo richiede il verbo “essere” e non il verbo “avere”, quindi “______________ sono piovute dal cielo”.

Articoli correlati
L’italiano con Crusca&Capital ovvero i dubbi sulla lingua italiana
Per visionare altre 25 videocomprensioni cliccate qui.

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.