Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Agosto: 2012
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Quando le parole “perdono” l’ultima lettera: l’apocope

Molte volte gli studenti si trovano davanti parole che sembrano non correttamente scritte, perché mancanti della lettera finale. Prendiamo per esempio due frasi tratte dalla nostra dispensa di livello post-intermedio: Uscirà dopo aver studiato, Luigi è stato respinto per non aver risposto nulla all’esame;  o espressioni come Non tutto il male vien per nuocere. Inevitabilmente la domanda è: “Aver è lo stesso che avere? Vien significa viene?” Certamente! Il significato non cambia: siamo semplicemente in presenza del fenomeno dell’apocope, per cui l’ultima lettera (e non solo) di una parola può essere troncata senza che il significato abbia a mutare.  Altri esempi: Non mi par vero di aver conosciuto persone così simpatiche; Qui a ogni piè sospinto bisogna protestare per veder riconosciuti i nostri diritti.
Le poesie e le canzoni son forse le manifestazioni più evidenti di questa caduta di suono. Ecco quindi una famosissima canzone interpretata da Ferruccio Tagliavini, vecchia ma ritornata in auge, composta per il film omonimo, girato da Mario Mattoli nel 1942. Ecco il testo, a cui mancano le parole troncate: ascoltate la canzone qui e riempite gli spazi.

VOGLIO VIVERE COSÌ

Va’ cuore mio, da fiore a ____________,
con dolcezza e con __________,
vai tu per me…
Va’ che la mia felicità
vive _______ di realtà
vicino a te…

Voglio vivere così, col sole in fronte,
e felice canto beatamente…
Voglio vivere e _________ l’aria del monte,
perché questo incanto,
non costa niente!

Ah!… Ah! Oggi amo ardentemente
quel ruscello impertinente
menestrello dell’_________
Ah!… Ah!… La fiorita delle piante
tiene allegro sempre il __________,
sai perché?

Voglio vivere così, col sole in fronte,
e felice canto, canto per me!

Ah! …… Ah! Oggi amo ardentemente
quel ruscello impertinente
menestrello dell’___________
Ah!… Ah! La fiorita delle piante
tiene allegro sempre il __________
sai perché?

Voglio vivere così
col sole in fronte
e felice canto
canto per me!

Articoli correlati
Accento o non accento?
Dizionari e enciclopedia on-line
La lingua italiana su Facebook
Risorse web per scrivere in italiano

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.