logo adgblog

Archivi

Giugno: 2012
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Vacanza studio di un’islandese in Italia

Sono molto contenta di aver scelto di stare con una famiglia a mezza pensione, sia perché è più economico e sia perché si può parlare un po’ con la famiglia ospitante. Io ero fortunata perché la signora Clara che mi ospita è molto gentile ed è una buona cuoca.

Ho camminato tanto durante il mio soggiorno vivendo l’atmosfera della città ma anche ho visitato tanti posti meravigliosi. Ho passato tanto tempo esplorando la chiesa e il museo di Santa Croce, poi ho visitato la chiesa di San Miniato al Monte che è un posto bellissimo, e anche la chiesa di Santa Maria Novella. Quello che mi è piaciuto di più è la mia visita al Museo di San Marco. Ero sorpresa dalla tranquillità dentro le mura ed era divertente guardare le celle dei monaci con tutti gli affreschi, ma io credevo che le celle fossero più piccole. Mi sono seduta nel giardino, il sole splendeva e non volevo andare via.

L’esperienza di visitare La Galleria degli Uffizi e il museo del Bargello è stata straordinaria, guardare tutte queste statue scolpite dagli splenditi artisti cinque secoli fa. La statua che mi è piaciuta di più è quella del David di Donatello.

Non mi stanco mai di guardare il Duomo, che è un edificio enorme, penso sempre a come sia stato possibile in quel tempo costruire tutti questi palazzi e chiese grandissimi con tutti gli ornamenti e le sculture.

Inoltre sono stata al giardino di Boboli e mi sembra che non sia ben curato, dopo ho visitato il giardino  Bardini vicino al forte di Belvedere, è un giardino bellissimo e lì c’è anche un caffè da cui si può godere un bel panorama della città. Poi, se volete anche trovare un posto tranquillo, io raccomando di andare lungo l’Arno a ovest dove troverete un grandissimo parco che si chiama Le Cascine.

Non si può finire senza parlare del cibo fiorentino e dei vini toscani. Si mangia molto bene qui ed io ho mangiato dei piatti tipici che mi sono piaciuti tutti tranne la ribollita, mentre mi piace molto il minestrone. Costa molto mangiare in centro, ma è anche divertente sedersi in un buon ristorante e guardare la vita per strada.

Alla fine vorrei dire che tutti gli insegnanti all Accadema del Giglio sono molto gentili e bravi e mi è piaciuto molto stare con loro queste tre settimane.

Post scritto da Margrét, studentessa islandese

Articoli correlati
Nasce la Firenze card: 33 musei e tutti i mezzi pubblici con una carta!
Foto di luglio 2010: classi di lingua italiana

Clicca “mi piace” sulla nostra pagina Facebook! E su Twitter ci segui? No? Allora LinkedIn!

 

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.