Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Settembre: 2011
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

L’italiano e la banca: I Gufi “Io vado in banca”

Una canzone utile a introdurre il non leggero argomento dell’italiano bancario, potrebbe essere questo vecchio brano del gruppo I Gufi, Io vado in banca.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=W5223d_kQaY[/youtube]

Ascoltate la prima strofa:

Non mi piace suonare il contrabbasso
né cercare un po’ di gloria nel successo
non mi piace girare col maglione
tanto meno cantare nei night club.

Adesso provate a rimettere in ordine i seguenti quattro versi e ascoltate il ritornello:

a. e per l’estate mi faccio un vestito blu
b. io vado in banca stipendio fisso
c. l’utilitaria la compro a rate
d. così mi piazzo e non se ne parla più

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___

Ascoltate il resto della canzone (fino a 1:44 circa):

Voglio andare a Como ogni domenica
le mie ferie le passo tutte a Rimini
giocherò al totocalcio tutti i sabati
per parlarne coi colleghi al lunedì.

Quali sono le parole che riguardano la banca e il denaro?

stipendio, rate, ferie, colleghi.

Conoscete altre parole relative alla banca? Provate ad associare le parole suggerite con le immagini:

assegno, azione, bancomat, borsa, sportello.


______________________________________________________________

Articoli correlati

L’italiano e la banca: Benigni allo sportello (prima parte), Benigni dal direttore (seconda parte) e un test sul lessico bancario.
L’italiano con l’economia: 10 parole da conoscere e il gergo dei giornali di affari e finanza.

Per aiuto e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, italiano, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.