logo adgblog

Edilingua


banner edilingua

Archivi

Settembre: 2011
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

L’italiano e la banca: Benigni allo sportello (prima parte)

Attività 1. Trova il significato delle seguenti parole:

1. assegno, 2. compilare, 3. libretto, 4. numero di conto, 5. prestito, 6. sportello, 7. staccare

a. Apertura solitamente chiusa da un vetro, che in un ufficio separa l’impiegato dal pubblico e attraverso la quale vengono scambiati documenti o denaro.

b. Riempire, scrivere negli spazi bianchi di un foglio prestampato.

c. Titolo di credito che sostituisce il denaro sul quale viene scritta una cifra, il nome del beneficiario e la firma del titolare del conto.

d. Strappare lungo la linea tratteggiata un assegno.

e. Gruppo di assegni, solitamente 10 o 20.

f. Dare dei soldi che dovranno essere restituiti dopo un determinato periodo di tempo.

g. È il numero corrispondente al conto corrente bancario, ovvero un deposito di denaro.

Attività 2. Adesso guarda il video in cui Roberto Benigni (dal film Tu mi turbi del  1983) va in banca per chiedere dei soldi in prestito per poter comprare la casa, poi completa il testo con le parole precedenti.

Benigni va in banca a chiedere dei soldi per potersi comprare una casa. L’impiegato gli dice di _________ un assegno, ma Benigni non capisce bene cosa deve fare. L’impiegato gli spiega allora che deve andare all’altro _________ per farsi dare un libretto degli assegni. All’altro sportello Benigni chiede un _________ da cento milioni da poter __________ per consegnarlo all’altro sportello e ricevere i soldi; l’impiegato per consegnargli il __________ degli assegni ha bisogno del _________ , ma Benigni pensa che voglia il suo numero di telefono. Finalmente l’impiegato capisce che Benigni vuole un _________ e lo accompagna dal Direttore della banca.

Articoli correlati

L’italiano e la banca: Benigni dal direttore (seconda parte).
L’italiano con l’economia: 10 parole da conoscere e il gergo dei giornali di affari e finanza.

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di cucina, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche, workshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquare e Instagram.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.