Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Giochi di parole: gli indovinelli

Provate a rispondere agli indovinelli proposti: potete aiutarvi con le risposte in ordine sparso che trovate più in basso.

1. Qual è il folle che d’estate si veste il più possibile e d’inverno si lascia cadere i vestiti?

2. Vola ma non ha le ali, piange ma non ha gli occhi. Cos’è?

3. Qual è il metodo più semplice per capire perché ti stanno chiamando?

4. Sta nella pioggia e negli acquazzoni
in temporali e precipitazioni
è presente nell’arcobaleno ma non si vede nel sereno, cos’è?

5. Chi la costruisce la vende, chi la compra non la usa, chi la usa non la vede… cos’è?

6. Come si chiama quel famoso autore che non avrebbe mai potuto leggere i suoi testi che non ha scritto?

7. Cosa ci fa un telecomando a Venezia?

8. Grazie al cielo, ha lavoro. Chi è?

9. Quale è quella cosa che se la spingi a terra rimbalza poco e fa male tanto?

10. Se ce l’hai vuoi dirlo, se lo dici non ce l’hai.

11. Ha una tasca ma nessun indumento.

12. Cos’è che cresce sempre e non diminuisce mai?

Risposte: la testa, l’albero, l’età, un segreto, il canguro, Omero, la bara, la nuvola, rispondere, la lettera “a”, l’astronomo, cambia i canali.

Tutti gli esercizi e attività didattiche presenti in questo sono provate nelle classi di italiano L2/LS dell’Accademia del Giglio di Firenze, dove si studia lingua italiana (per gli stranieri) e le tecniche artistiche classiche (per italiani e stranieri). Gli indovinelli sono stati trovati sul sito pensieriparole e indovinelli.

2 comments to Giochi di parole: gli indovinelli

  • Nathalie

    1. l’albero
    2. la nuvola
    3. rispondere
    4. la lettera “a”
    5. la bara
    6. Omero
    7. cambia i canali
    8. l’astronomo
    9. la testa
    10. un segreto
    11. il canguro
    12. l’età

  • roberto balò

    Bene Nathalie!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.