Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

L’opera lirica per studenti stranieri: La donna è mobile

Leggete la celebre aria “La donna è mobile” tratta dal terzo atto del Rigoletto (1851) di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (a sua volta tratto dal dramma “Le Roi s’amuse” di Victor Hugo).

Siamo alla corte del duca di Mantova. Dopo varie vicende il buffone Rigoletto non vuole che sua figlia Gilda continui a amare il Duca.  La porta quindi in una locanda, dove il duca si è recato per avere un’avventura con un’altra donna. Gilda può così ascoltare il duca, mentre esalta il suo spirito libertino…

La donna è mobile volubile, cambia di umore rapidamente
Qual piuma al vento
come
Muta d’accento cambia la sua inclinazione

E di pensiero.

Sempre un amabile
Leggiadro viso,
sereno
In pianto o in riso,
è
menzognero
. bugiardo

La donna è mobile
Qual piuma al vento,
Muta d’accento
E di pensier,
E di pensier,

E di pensier!

E’ sempre misero sfortunato
Chi a lei s’affida,
Chi le confida,
confessa
Mal cauto il core! imprudente, non attento

Pur mai non sentesi tuttavia non si sente mai
Felice appieno
Chi su quel seno,
Non liba amore!
gusta

La donna è mobile
Qual piuma al vento,
Muta d’accento
E di pensier,
E di pensier,
E di pensier!

Canta Luciano Pavarotti.

Articoli correlati

Tutti i post di adgblog sull’opera lirica
L’italiano con Cavalleria Rusticana
L’italiano con Pagliacci di Leoncavallo
L’italiano con Gianni Schicchi
Italiano con la lirica. Uno spunto dal Rigoletto di Giuseppe Verdi: questa o quella?
10 arie famose di opere liriche per studenti stranieri

L’italiano nell’aria 1 e L’italiano nell’aria 2 della Edilingua: le recensioni.

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareAnobiiTikTok e Instagram.

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di adgblog iscriviti alla nostra newsletter.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.