logo adgblog

Categorie

Archivi

Dicembre: 2009
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Dieci suggerimenti su come passare l’ultimo dell’anno 2009

champagneCome ogni anno ecco a voi i nostri consigli, rivisti e aggiornati, su come passare l’ultimo dell’anno 2009 a Firenze.

1. Il Comune di Firenze e quello di Bologna quest’anno si sono gemellati: dalle 22 del 31 dicembre ci saranno concerti e spettacoli in diverse piazze delle due città: Lucio Dalla, Irene Grandi, Negrita, Orchestra da Camera del Maestro Lanzetta, Riccardo Marasco, Banda Improvvisa. Dei treni ad alta velocità gratuiti permetteranno di spostarsi da una città all’altra in 37 minuti. Le informazioni sul programma e su come ottenere i biglietti si trovano qui.
2. Mangiare un panino, andare al cinema e poi in alternativa andare a una delle feste di cui sopra o andare direttamente a letto (perché doversi divertire per forza?).
3. Andare a cena in un ristorante. Però attenzione, l’ultimo dell’anno quasi tutti i ristoranti e trattorie organizzano un cenone a menù fisso ed è bene prenotare prima e fare attenzione al costo della cena, di solito abbastanza esoso. Qui trovate diversi posti che organizzano cenoni.
4. Noleggiare un film o due in dvd e trovare una posizione comoda sul divano fino a mezzanotte, poi andare a letto (non male è?).
5. Prendere la macchina e andare alle terme: in Toscana famose sono quelle di Petriolo e Saturnia. Si può dormire in un agriturismo o tornare a notte fonda (mah… faticoso e poi attenzione agli automobilisti che hanno alzato troppo il gomito).
6. Organizzare una serata di giochi di società con gli amici o tombola, mercante in fiera, risiko, tornei di carte, di playstation, wii, ecc., mangiando panettoni, frutta secca e dolcetti natalizi vari.
7. Andare a teatro.
8. Gli innamorati potrebbero organizzare una cenetta romantica a lume di candela sul genere di quella suggerita qui.
9. Fare un cenone in casa con gli amici e poi andare a ballare a una delle numerose feste organizzate in giro per la città.
10. Trovare un volo low cost e passare la serata in una capitale europea.

A voi la scelta quindi, in base naturalmente a stato d’animo, interessi, amicizie, amori, età, salute e… risorse economiche!
Felice anno nuovo a tutti dallo staff dell’Accademia del Giglio!

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.