Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2008
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Un altro giro nell’arte con Stumbleupon

Secondo giro casuale nell’arte per mezzo di Stumbleupon, la social utility che consente con un click di saltare da un sito a un altro: il post precedente in cui si spiegano meglio le funzioni di Stumbleupon e che ci aveva portato a trovare artisti nuovi e già conosciuti si può leggere qui. Queste sono le sorprese del giorno:

Efeitos realistas è una raccolta di fotografie in cui sono ritratte situazioni irreali ma che sembrano vere, delle illusioni ottiche create attraverso la macchina fotografica: si vede una bambina con un ampio vestito bianco dal quale spuntano le zampe di un cavallo, il fumo di una sigaretta che diventa una strada, un tizio che sembra mangiarsi il sole, una ragazza che bacia la Sfinge, una signora con la testa di cavallo… Molto divertenti.

Al secondo click si apre una paginata di quadratini colorati sotto ognuno dei quali si trova una lettera d’amore. Love letters (eh sì, le lettere sono in inglese) è un progetto di Asia Wong, artista di New Orleans. L’idea è di spedire lettere d’amore a persone conosciute incollandole sulle buste in modo che anche il postino e le persone che ricevono la lettera, quindi non necessariamente il destinatario, possano leggerle. L’esperimento è divertente (a parte le sfuriate delle mogli che leggono le lettere d’amore di Asia inviate al marito!), ma non si capisce bene lo scopo finale pur leggendo l’apposita pagina pagina di spiegazione.

Seguendo questo link si aprirà una pagina nera con al centro uno spazio bianco in cui scrivere dei tag, delle parole chiave: magicamente vi arriverà una schermata di fotografie raccolte da flickr, sul tema ricercato. In più come contorno, quasi un’aureola, ci saranno altre parole chiave collegate a quelle cercate. Se ad esempio scrivete “accademia” vi arriveranno tutte le foto in tema e intorno potrete scegliere tra “Firenze”, “Italia”, “belle”, “arti”, ecc. Questa utility si chiama Flickr Related Tag Browser.

Il click successivo mi porta su un bel disegno di una sirena. Purtroppo non si riesce a capire chi sia l’autore e se ce ne siano altre.

L’ultima pagina che mi si apre è quella delle opere di Rafal Olbinski, artista americano il cui genere surrealista ricorda molto Dalì e Magritte. Da una ricerca su Google si scopre qualcosa di più sull’artista: i suoi lavori di illustrazione appaiono sulle maggiori riviste americane e europee quali Newsweek, Time, The New York Times, New Yorker e Der Spiegel.

1 comment to Un altro giro nell’arte con Stumbleupon

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.