Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Cerchi casa in Italia?

onlyapartments banner

Archivi

Center for Italian Studies


banner italian studies

Directories

    Best blogs ranking

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



50+50=100 (e oltre) canzoni per imparare l’italiano

Una nuova lista di oltre 100 esercizi e attività didattiche pubblicati su adgblog riguardanti l’apprendimento dell’italiano a studenti stranieri attraverso le canzoni. Tutti i post sono stati suddivisi per livello di conoscenza della lingua (cercando di seguire il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) e sono stati provati in varie classi durante le lezioni d’italiano per stranieri che si tengono presso l’Accademia del Giglio, spesso con un occhio di riguardo al CLIL. Tra parentesi trovate anche delle indicazioni sul tipo di attività da svolgere con la canzone, se ci sono esercizi di grammatica o altro. L’ordine è alfabetico per cognome del (primo) cantante.

Se hai bisogno di assistenza, contatta gli insegnanti della nostra scuola a adg.assistance@gmail.com oppure lascia un commento.

Se sei un insegnante e vuoi utilizzare il nostro materiale, lo puoi fare, ma ti preghiamo di rispettare le regole del nostro disclaimer.

Italiano con le canzoni – LIVELLO A1/A2

Arisa: Malamoreno (lessico)

Malika Ayane: La prima cosa bella (presente indicativo), Ricomincio da qui (futuro)

Baustelle ft. Valeria Golino: Piangi Roma (vocabolario, comprensione)

Samuele Bersani e Laura Pausini, Spaccacuore (verbi, pronomi, ortografia, anche per livello B1)

Loredana Berté: Il mare d’inverno (lessico)

Alex Britti: La vasca (futuro, vocabolario della musica)

Claudio Cecchetto, Gioca jouer (articoli e preposizioni)

Piero Ciampi, Il vino (comprensione e presente indicativo, anche per livelli B1 insieme alle attività didattiche sul vino 1 e 2)

Riccardo Cocciante: Io canto (futuro semplice, comprensione vero/falso)

Paolo Conte: Vieni via con me (preposizioni e presente indicativo)

Elisa: Eppure sentire (un senso di te) (preposizioni)

Gatti di vicolo miracoli: Capito?! (lessico)

Giorgia: Il mio giorno migliore (preposizioni, pronomi e presente indicativo)

Jovanotti: Il più grande spettacolo dopo il big bang (pronomi, presente indicativo, comprensione vero/falso), La notte dei desideri (le azioni quotidiane; per i livelli B1/B2: comprensione da testo autentico, periodo ipotetico)

Luca Madonia: L’alieno con Carmen Consoli e Franco Battiato (preposizioni e sinonimi)

DJ Matrix: La tipica ragazza italiana (aggettivi, descrizione fisica e del carattere, attività per la conversazione)

Mina: Tintarella di luna (verbi)

Simona Molinari feat. Peter Cincotti, In cerca di te (comprensione, ricostruire la biografia)

Nada: Luna piena (presente indicativo)

Anna Oxa: Quando nasce un amore (sinonimi, verbi, anche per livello B1)

Giuliano Palma & The Bluebeaters: Tutta mia la città (comprensione a quiz)

Gino Paoli: Sapore di sale (parole del corpo umano, comprensione con domande vero o falso)

Rita Pavone: La partita di pallone (riordinare il testo, vocabolario, stereotipi italiani)

Righeira: L’estate sta finendo (presente, passato prossimo e un’attività di scrittura)

Vasco Rossi: E adesso che tocca a me (lessico), Ti prendo e ti porto via (presente indicativo, lessico)

Alan Sorrenti: Figli delle stelle (preposizioni, lessico), Non so che darei (pronomi, verbi, esercizio di scrittura)

Subsonica e Antonella Ruggiero, Per un’ora d’amore (verbi)

Luigi Tenco: Mi sono innamorato di te (all’interno dell’attività didattica sull’amore)

Zero Assoluto, Per dimenticare (futuro e preposizioni)

Nina Zilli: L’uomo che amava le donne (presente e imperfetto)

Zucchero: Con le mani (presente indicativo e imperativo), Baila (Sexy Thing) (lessico)

Italiano con le canzoni – LIVELLO B1/B2

Artisti Uniti per l’Abruzzo: Domani 21 aprile 2009 (lessico, ortografia)

Claudio Baglioni: Sabato pomeriggio (tempi vari e giochi con le parole)

Franco Battiato: Povera patria (anagrammi e contrari), La cura (futuro, lessico)

Alex Britti, Una su un Milione (vocabolario, giochi di parole, anche per livelli A2)

Canzoni di Natale strapazzate: Bianco NataleTu scendi dalle stelle (rimettere in ordine le parole, sviluppare le capacità di ascolto)

Caparezza con Tony Hadley: Goodbye Malinconia (lessico, modi di dire, espressioni, cultura italiana, anche per livelli C1/C2)

Sergio Caputo: Dammi un po’ di più (lessico)

Carmen Consoli: AAA cercasi (lessico, sinonimi)

Lucio Dalla: Caruso (lessico, passato remoto, dialetti)

Elisa e Ligabue:  Gli ostacoli del cuore (sviluppo capacità di ascolto, anche per livello C1)

Tiziano Ferro: Non me lo so spiegare (espressioni idiomatiche, modi di dire), La differenza tra te e me (comprensione, ortografia)

Fabri Fibra: Tranne te (verbi, modi di dire, gergo giovanile, attività di scrittura)

Michael Franti & Spearhead feat. Jovanotti: The sound of sunshine (vocabolario, tempi dei verbi)

Rosanna Fratello, Sono una donna, non sono una santa (imperativo, comprensione, esercizio sulla biografia)

Giorgio Gaber: Destra-Sinistra (italiano con la politica, espressioni, cultura italiana), Bella Ciao (verbi, lessico, storia italiana)

Rino Gaetano: Ma il cielo è sempre più blu (lessico, modi di dire)

Raphael Gualazzi: Follia d’amore (futuro e connettivi)

Jovanotti: Tutto l’amore che ho (periodo ipotetico, forme implicite)

La Crus e Nina Zilli: Io confesso (comprensione)

Luciano Ligabue: Ho messo via (arricchire il vocabolario), Un colpo all’anima (accordare per genere e per numero nomi e aggettivi) e Una vita da mediano (preposizioni, passato remoto)

Mia Martini: Almeno tu nell’universo (pronomi, comprensione con cloze)

Mina e Manuel Agnelli – Afterhours: Adesso è facile (presente, passato prossimo, imperfetto e varie)

Mina: Sono come tu mi vuoi (congiuntivo presente e imperfetto)

Domenico Modugno e Negramaro: Meraviglioso (verbi all’indicativo presente, passato prossimo e imperfetto)

Claudia Mori:  Buonasera dottore (sviluppo della capacità di comprensione)

Nada: La canzone per dormire (imperativo con i pronomi, uso dei verbi riuscire e provare) Amore disperato (verbi al passato, pronomi).

Gianna Nannini: Sei nell’anima (lessico, contrari dei nomi e aggettivi); con Edoardo Bennato, Un’estate italiana (lessico del calcio, due comprensioni di cui una su internet, la prima parte anche per livelli A1/A2); con Giorgia: Salvami (imperativo); con Fabri Fibra: In Italia (attività per la conversazione, anche per livelli C1).

Neffa: Lontano dal tuo sole (lessico)

Negramaro: Estate (comprensione)

Noemi e Fiorella Mannoia: L’amore si odia (sviluppo capacità di ascolto)

Bobo Rondelli: Ho picchiato la testa (stereotipi italiani, attività per la conversazione)

Vasco Rossi: Il mondo che vorrei (condizionale, anche per un livello A2), Vita spericolata (comprensione, lessico della musica); guarda anche la videocomprensione Come Vasco Rossi è diventato una rockstar.

Giuni Russo: Un’estate al mare (verbi)

Ehi Oh!Laviamoci dei Sette Nani (lessico, comprensione: attività collegata a Biancaneve per il passato remoto)

Alan Sorrenti: Tu sei l’unica donna per me (imperativo, presente e futuro, lessico della musica)

Steve Rogers Band: Me ne vado (pronomi)

Subsonica feat. Righeira: La funzione (tempi dei verbi, preposizioni e altro)

Italiano con le canzoni – LIVELLO C1/C2

12 Sigle dei Varietà italiani anni ’60, ’70 e ’80  (comprensione, cultura italiana, anche per livelli B2)

Artisti vari: Nel blu dipinto di blu/Volare (sviluppo capacità di ascolto, attività per la conversazione)

Lucio Battisti: Una donna per amico (verbi tempi vari, preposizioni, pronomi…)

Edoardo Bennato: La mia città (aggettivi)

Paolo Benvegnù: Io e il mio amore (verbi, preposizioni, connettivi)

Sergio Caputo: L’astronave che arriva (verbi, lessico), Un sabato italiano (vocabolario)

Simone Cristicchi: Meno male che c’è Carla Bruni (lessico ed espressioni idiomatiche. Adatta anche per il livello B2)

Irene Grandi: Bruci la città (congiuntivo nelle frasi indipendenti)

Fiorella Mannoia: Come si cambia (tempi dei verbi, aggettivi, comprensione)

Mina: Se telefonando (periodo ipotetico e forma passiva)

Oblivion: I Promessi sposi cantati in soli 10 minuti (sviluppo capacità di ascolto, cultura italiana, attività per la conversazione)

Alberto Radius: Nel ghetto (lessico e attività di comprensione sull’Italia degli anni ’70)

Daniele Silvestri: La Paranza (lessico, verbi, preposizioni, anche per livelli B2)

Renato Zero: Ancora qui (vocabolario, sinonimi, cultura italiana)

Articoli correlati

Tutto l’italiano con le canzoni di adgblog 2013 e 2014
Attività ed esercizi con l’italiano specialistico.
Le videocomprensioni di adgblog.
Le ricette di cucina di adgblog.

Social networks

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

17 comments to 50+50=100 (e oltre) canzoni per imparare l’italiano

  • Mark

    Grazie mille di questa risorse! Sono molto utili! Io studio italiano e ora con le canzoni mi diverto anche! Conosco un altro sito che funziona bene per imparare l’italiano. si chiama http://www.12speak.com è facile e diverte. Giochi per imparare le parole e chatti con madre lingua italiani. Prova! Grazie, john

  • Federica

    Lo trovo anch´io un ottimo modo di imparare una lingua. Per me imparare l´inglese è stato molto più facile attraverso le canzoni. Chiaramente vanno affiancate a strumenti grammaticali, ma attraverso la musica il compito viene molto più leggero!
    Un´altra segnalazione interessante per chi si trova al momento alle prese con lo studio dell´italiano potrebbe essere lo strumento messo a disposizione dall´Università per stranieri di Perugia, un network dove incontrarsi e scambiare conoscenze relative alla lingua, qua un articolo a riguardo: http://www.dpmunibo.org/didattica-italiano-per-stranieri-il-network-l2o/
    Spero possa essere utile a qualcuno!

  • Roberto Balò roberto balò

    Grazie Federica. Il link a L20 dell’Università per Stranieri di Perugia lo abbiamo già messo da tempo nel blogroll.

  • Mimi

    GRAZIE MILLE ! il vostro sito è un tesoro !

  • debra80

    Ascoltate GIORGIA, non solo imparerete la lingua ma avrete modo di ascoltare la VOCE PIU’ BELLA D’ITALIA!!! 🙂

  • Randy Batista

    Credo che imparare l’italiano con le canzoni sia un metodo stupendo, però credo anche che non si deve fare sempre perché gli studenti devono sentire l’italiano di tutti i giorni, e parlarlo come lo parla un italiano vero, e ascoltando le canzoni puoi approfondire nel lessico, e nella grammatica; ma bisogna impararlo normalmente e ascoltare le canzoni in qualche lezione che lo merita. Allora penso che le canzoni siano belle ma non usatele troppo, perché se un italiano ti parla tu non gli canterai.

  • Grazie per le risorse! Io sto studiando la lingua italiana con l’aiuto delle canzoni. Sono molto belle le canzoni di Francesco De Gregori e di Fabrizio De Andre. Kate

  • Sandra Federici

    Quando insegnavo italiano ai ragazzini albanesi arrivati con le navi nel 1991 usavo “Quando sarai grande” di Edoardo Bennato per insegnare i verbi al futuro.

  • Renato

    Ciao, vi consiglio la canzone

    Amor Fou – Il periodo ipotetico

    Siete bravi, grazie!

  • Roberto Balò roberto balò

    Grazie Renato. Sul periodo ipotetico abbiamo anche Per sempre di Nina Zilli

  • giorgioye

    ahahaha io sn arrivato al C2 ricordo a memoria bruci la citta’

  • Per apprendere una nuova lingua é importante unire lo studio con una propria passione come la musica in questo caso. Questa combinazione vi consentirá di raggiungere dei risultati straordinari

  • CESAR BRUNO

    Sono un italiano residente in Colombia, insegnante d’italiano in una scuola dell’infanzia ed elementare. Non c’e’ un programma con canzonette per bambini per insegnare la nostra lingua ai piu’ piccoli?

  • Roberto Balò roberto balò

    Effettivamente pare che non ci sia molto. Qualcuno ha del materiale da segnalare?

  • Justino

    “Come musica” da Jovanotti è ottima per gli aggettivi possessivi

  • Jan Agten

    Ciao Cesar Bruno,
    Ci sono molte canzonette per imparare la grammatica per bambini.
    Cerca su “canzone sulla grammatica”
    Anche Alma TV produce sempre materiale per imparare l’italiano per stranieri.
    Qui il link: http://www.almaedizioni.it/it/almatv/

  • Roberta Rossi

    per i bambini consiglio il repertorio dello Zecchino d’oro e dei cartoni della Walt Disney!
    Nella prima lezione ai miei bimbi honduregni ho fatto “A come avventura” (per imparare l’alfabeto) ed ha avuto un buon successo! 😉

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>