Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

L’italiano con le parolacce

Abbinate le seguenti espressioni idiomatiche (volgari, ma frequenti nel linguaggio parlato) al loro significato. Attenzione: visto il contenuto dell’esercizio se ne consiglia l’utilizzo a studenti adulti.

Avere culo. Andare a puttane. Non capire una sega/un cazzo. Avere il fuoco al culo. Avere i coglioni/le palle. Averne le palle piene/i coglioni pieni. Stare sui coglioni a […]

Esercizio: Congiunzioni più o meno formali

Trasforma (e adatta dove necessario) le seguenti frasi passando da congiunzioni più formali a congiunzioni meno formali nella lingua italiana, come nell’esempio:

L’amava a tal punto che avrebbe fatto qualsiasi cosa per lei. Così…che: L’amava così tanto che avrebbe fatto qualsiasi cosa per lei.

1. Il film non incassò molto ai […]

Comicomprensione: il corso di rianimazione

Guardate lo sketch tratto dalla sit-com “Cotti e mangiati” e poi completate le frasi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=m9sRO1seuJI&feature=related[/youtube]

La colf Iza insegna a Marco come si fa… Mamma Silvana entra in cucina e crede che Iza e suo figlio… Silvana racconta a suo marito Franco quello… Franco dice alla moglie di… Franco dice a Silvana che… Franco chiede […]

Videocomprensione: Andrea Palladio visto da Philippe Daverio

Guardate parte del documentario su Andrea Palladio realizzato da Philippe Daverio e poi rispondete alle domande con SI o NO (esercizio per studenti di livello B1/B2).

Villa Emo fu costruita con materiali costosi. ___ Villa Emo era era anche una fattoria. ___ Gli affreschi all’interno furono dipinti dal Veronese. ___ Le stanze erano disposte dalla […]

Italiano con le canzoni: “Io confesso” dei La Crus con Nina Zilli

Ascoltate la canzone dei La Crus Io confesso con Nina Zilli.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wmLlbVMQT2k&NR=1[/youtube]

Segnate le frasi corrette che avete sentito:

a) 1. ma chi non sbaglia mai? 2. ma chi non sbagli mai? 3. ma che non sbaglio mai?

b) 1. Non credo del peccato 2. Non credo nel peccato 3. Non credo sul peccato

[…]

Italiano con le canzoni: Eppure sentire (un senso di te) di Elisa

Lavoriamo sulle preposizioni con questa famose canzone di Elisa, Eppure sentire (un senso di te).

Inserite nel testo le seguenti preposizioni:

da – di (x4) – dal – a(x2) – nei (x8)

A un passo _____ possibile A un passo _____ te Paura _____ decidere Paura _____ me

_____ tutto quello che non so […]

Italiano con le canzoni: “Tutto l’amore che ho” di Jovanotti

Ascoltate la canzone Tutto l’amore che ho di Jovanotti, senza leggere il testo qui sotto.

Ripassate ora il periodo ipotetico dell’irrealtà e inserite i seguenti verbi al posto giusto:

avrei – avrei – avessi – avrei – avrebbe – avrebbe

Le meraviglie in questa parte di universo, sembrano nate per incorniciarti il volto e se […]

Comprensione: che dice l’oroscopo per il 2011?

I segni zodiacali

Giulia e Luciana stanno leggendo l’oroscopo per il prossimo anno. Sapreste dire di che segno sono? e di che segno sono i loro ragazzi?

L’oroscopo lo trovi qui.

Giulia: che dice il mio oroscopo, Giulia?

Luciana: Non è male, soprattutto all’inizio dell’anno, l’amore ok, andrai d’accordo con il tuo amore, […]

Il periodo ipotetico dell’irrealtà

Il periodo ipotetico dell’IRREALTÀ esprime un’ipotesi e una conseguenza che NON si sono realizzate. Esempi:

TRAPASSATO CONGIUNTIVO CONDIZIONALE COMPOSTO Se fossi stata meno sbadata non avresti fatto l’incidente IMPERFETTO INDICATIVO IMPERFETTO INDICATIVO Se Eri meno sbadata non facevi l’incidente

N.B.: L’uso dell’imperfetto indicativo è consentito per sostituire sia l’ipotesi che la conseguenza nel […]

Il comparativo di maggioranza e di minoranza

La difficoltà dell’uso del comparativo di minoranza e di maggioranza sta soprattutto nel capire quando si usa “più/meno di” e quando invece si usa “più/meno che”. Vediamo di chiarirci le idee:

I) Un aggettivo o un’azione sono riferiti a due nomi o pronomi (di cosa o persona):

PIÙ/MENO … DI (DEL, DELLA, DEI, ecc)

[…]