Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Italiano con le canzoni: facili ipotesi con “Natale” di Francesco De Gregori

Natale

Natale

Uno dei cantautori italiani più famosi più amati, è certamente Francesco De Gregori. Dal suo sesto album, pubblicato nel 1978 e intitolato semplicemente De Gregori, abbiamo scelto questa dolce e orecchiabile canzone sul tema del Natale, come spunto per un semplice esercizio sul periodo ipotetico. Cominciate con il riempire gli spazi vuoti del testo, ascoltandola qui.

Natale

C’è la luna sui tetti, c’è la notte per strada,
le ______ ritornano in tram.
Ci scommetto che nevica, tra due giorni è Natale,
ci scommetto dal _____ che fa.
E da dietro la porta sento uno che sale
ma si ferma due piani più giù.
È un peccato _____, ma io già lo sapevo
che comunque non potevi esser tu.
E tu scrivimi, scrivimi
se ti _____ la voglia,
e raccontami quello che fai,
se cammini nel mattino e t’addormenti di sera
e se dormi, che dormi e che _____ che fai.
E tu scrivimi, scrivimi per il _____ che conti,
per i conti che non _____  mai,
se ti scappa un sorriso e ti si ferma sul viso
quell’allegra _____ che “ciai”.
Qui la gente va veloce ed il tempo corre piano
come un treno dentro a una _____,
tra due giorni è Natale e non va bene e non va male.
Buonanotte, torna _____ e così sia.
E tu scrivimi, scrivimi
se ti _____ la voglia,
e raccontami quello che fai,
se cammini nel mattino e t’addormenti di sera,
e se dormi, che dormi e che _____ che fai.

Esercizio. Quanti “se” in questa canzone! Si tratta di periodi ipotetici che, come sapete, sono costituiti da due parti: l’ipotesi e la conseguenza. Le frasi seguenti sono incomplete, poiché è presente solo l’ipotesi: rintracciate la parte mancante, cioè la conseguenza, tra quelle suggerite più sotto, facendo attenzione alla logica del discorso.

A) Se decidi di passare la vigilia di Natale con i tuoi amici, invece che con la tua famiglia, _______________
B) Se vuoi essere originale, ______________
C) Se avessi i soldi, invece di restare qui a morire di freddo, _______________
D) Se tu mi dessi una mano, ______________
E) Certo che se volessi fare una bella confezione, _________________
F) Se vogliamo celebrare a pranzo il Natale come si deve, ________________
G) Se nevicherà, _______________
H) Se metti troppe decorazioni, _________________
I) Se non ti decidi a buttare via le vecchie catene luminose, ___________________
L) Se Babbo Natale mi portasse quello che gli ho domandato nella letterina, _______________
M) Se in questa famiglia seguissimo la tradizione, ___________________
N) Se oltre al panettone e al tiramisù, portassimo in tavola anche una bella zuppa inglese, _________________
O) Se Babbo Natale è ingrassato troppo, _________________
P) E, se invece dei regali, ___________________
Q) Se non ti sono piaciuti i regali che Babbo Natale ti ha portato, __________________

1) …non si vedrà più che c’è un albero di Natale sotto!
2) …non regalare a tuo marito una cravatta per Natale.
3) …puoi sempre sperare nella Befana…
4) …dovresti aggiungere un bel fiocchetto.
5) …mi facessi trovare una busta con i soldi sotto l’albero?
6) …prima o poi ci sarà un cortocircuito e darai fuoco alla casa.
7) …non sembrerebbe esagerato?
8) …il tuo regalo passerà a tuo fratello!
9) …passerei il Natale ai Caraibi.
10) …troverei una bicicletta sotto l’albero.
11) …non può passare per i comignoli.
12) …impiegherei molto meno tempo a impacchettare i regali.
13) …non possono mancare i tortellini con il brodo di cappone.
14) ….faremmo il presepe e non l’albero di Natale.
15) …sarà un Natale perfetto.

Articoli correlati
Natale e biscotti allo zenzero insieme a Elio e le storie tese e a una ricetta
Italiano con una filastrocca sul Natale di Gianni Rodari (con file audio)
Caro Babbo Natale…
Italiano con la poesia: il periodo ipotetico con Philippe che torna nella scatola
Italiano con le canzoni: “Il bandito e il campione” di Francesco De Gregori, esercizio con i superlativi assoluti irregolarissimi!

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di lingua italiana per stranieri, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche e altro ancora.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.