Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Luglio: 2013
L M M G V S D
« Giu   Ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Italiano con le canzoni: “Guardia ’82” di Brunori Sas

brunorivol1Guardia ’82 di Brunori Sas ci permetterà di imparare o approfondire l’uso dell’imperfetto, di studiare il lessico della spiaggia (sempre che non abbiate già fatto l’attività su Pinne, fucile ed occhiali) e di parlare di cultura italiana, soprattutto quella un po’ vintage degli anni ottanta.

Ho usato questa canzone in classe e per prima cosa ho iniziato con un brainstorming sul tema mare/spiaggia: sono così venute fuori alcune parole che gli studenti ascolteranno nella canzone. Poi ho fatto ascoltare la canzone senza testo un paio di volte: gli studenti hanno riconosciuto delle parole trovate durante il brainstorming e ne hanno riconosciute di nuove. A questo punto ho dato loro il testo con i verbi all’imperfetto da coniugare, gliel’ho fatto compilare e poi sono passato alla fase di controllo facendo nuovamente riascoltare la canzone.

La spiaggia di Guardia rovente
(essere) ___________ piena di gente
si (parlare) ___________ di sport
di Pertini e Bearzot

Io ignaro di questo, ignaro di tutto
(fabbricare) ___________ castelli di sabbia
con paletta e secchiello
ed in testa un cappello


E lei, (stare) ___________ senza mutande
ma io non la (guardare) ___________ neanche
m'(infilare) ___________ i braccioli e poi dritto nel mare
non (sapere) ___________ neanche cosa fosse l’amore.

Dieci anni più tardi la vidi, vicino a un falò
e (bruciare) ___________ la carne e (bruciare) ___________ canne.
Io (stare) ___________ seduto da solo a suonar la chitarra
a cantare canzoni, a cercare attenzioni

Ma lei non mi (guardare) ___________ neanche
ed io (fare) ___________ finta di niente
(ingollare) ___________ Peroni e (iniziare) ___________ ad urlare
delle pene che solo ti sa dare l’amore

Sulla spiaggia lattine anni ’80
quando il mare s’incazza e riporta
ricordi che avevi
coperto di sabbia

Palloni arancioni sgonfiati
Fare “ciao” ad un treno che passa
E guardare nel cielo
la scia di un aereo

E lei, sempre senza mutande
Ed io che non (capire) ___________ neanche
E (scavare) ___________ la sabbia cercando tesori
E (vedere) ___________ la via soltanto a colori

E poi, di colpo fra le sue braccia
Noi due, stretti sotto la doccia
La paura e la voglia
di fare l’amore

Il 31 d’agosto
c’è una storia che nasce
e un’estate che muore…
Eh…

Glossario

Guardia: è la spiaggia di Guardia Piemontese che si trova in Calabria.

Pertini e Bearzot: erano rispettivamente il Presidente della Repubblica Italiana e l’allenatore dell’Italia durante i Mondiali di calcio del 1982 che si sono svolti in Spagna.

Peroni: è una nota marca di birra italiana.

Attività per la conversazione. La canzone dà diversi spunti per la conversazione: per usare l’imperfetto si può chiedere agli studenti cosa si ricordano delle vacanze di quando erano piccoli, si può parlare di mondiali di calcio e di marche italiane famose oppure si può affrontare il tema dell’amore (il primo amore, ecc).

Articoli correlati

L’estate: un’attività didattica di musica, comprensione e lessico di livello A1/A2
La storia del bikini: esercizio d’italiano L2/LS per livello B1/B2
Un’estate fa di Franco Califano (Mina e Delta V)
Vento d’estate di Max Gazzè e Niccolò Fabi
L’estate sta finendo dei Righeira
Sapore di sale di Gino Paoli
Un’estate italiana di Gianna Nannini e Edoardo Bennato.

Se questa attività didattica è stata utile e l’avete provata nella vostra classe, fatemi sapere com’è andata, e non dimenticate di “piacerci” su Facebook, se ce l’avete… e di seguirci su Twitter, LinkedInPinterest e Foursquare.

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.