logo adgblog

Iscriviti alla newsletter

Categorie

Archivi

Ottobre: 2008
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Rinascimento fiorentino e dintorni su MySpace

Impossibile non cominciare questa ricognizione sugli esponenti del Rinascimento presenti su MySpace, con l’artista fiorentino per antonomasia, Michelangelo Buonarroti, Michael Angel per i nostri amici americani che vengono a Firenze ad ammirare il suo David (o Deuid) o la Sagrestia Nuova nelle Cappelle Medicee. Purtroppo su MySpace ci sono talmente tante pagine dedicate al Maestro che non siamo riusciti a capire quale sia quella originale o quantomeno quella più attiva. La migliore sembrerebbe questa ma non viene più aggiornata dal febbraio di quest’anno e conta solo cinque amici. Una pagina un po’ più curata con diverse foto, ma non aggiornata, è questa proveniente dalla Virginia.
Un po’ meglio va al collega pittore Alessandro Botticelli: anche lui è omaggiato da svariate pagine, ma almeno una è ben curata, ricca di immagini, amici e aggiornata.
Anche il buon vecchio Leonardo da Vinci ha una pagina ben curata e un sacco di amici, molti dei quali postano tra i commenti le loro opere sperando che il Genio se ne accorga e dia loro fama eterna!

Il maestro Giotto di Bondone, non proprio rinascimentale, ma sicuramente precursore, è messo maluccio, forse non troppo capito dalla grande maggioranza dei visitatori di musei e oscurato un po’ dalla grandezza dei personaggi precedenti, si merita poche paginette, scarne e una manciata di amici.
Appena meglio è messo Raffaello, il cui MySpace, pur avendo solamente 28 amici, è quantomeno ben curato iconograficamente.
Di Donatello, autore del famoso David in bronzo, si trovano, in mezzo a decine di pagine dedicate all’omonima tartaruga Ninja, solo un paio di pagine di cui una privata; quella pubblica ha due tristi record ovvero di non avere alcun amico e di avere uno sfondo pacchianissimo costituito da Italie tricolori lampeggianti in un mare nero!

Andrea del Sarto ha una misera pagina senza alcuna informazione, se non un ritratto dove appare triste e sconsolato: sarà che tra i suoi amici c’è solo Tom e Leonardo. Per qualche notizia su di lui si consiglia Wikipedia e una visita al cenacolo.
La serie dei dimenticati o quasi da MySpace continua con Jacopo Carrucci detto il Pontormo: una pagina, no info, un amico (ancora Tom). Da non perdersi se si passa da Firenze la Cappella Barbadori nella chiesa di Santa Felicita, pochi passi dopo il Ponte Vecchio. Di Andrea del Castagno non abbiamo tracce, idem per Rosso Fiorentino, Filippo Lippi e prole.

Al solito, se mi è sfuggito qualcosa, chiedo scusa e aspetto segnalazioni.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.