Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Attività didattica: “Attenti turisti! Ci sono nuovi divieti a Firenze”

Negli ultimi mesi il Comune di Firenze ha lavorato molto per modificare il regolamento di polizia urbana introducendo nuovi divieti e nuove regole da rispettare da parte dei cittadini, dei turisti e di tutti gli ospiti della città. La cosa ha suscitato diverse polemiche, anche molto accese. Sembra comunque che alla fine la Giunta abbia trovato un accordo: quest’articolo uscito su Repubblica stila una lista aggiornata di tutti i nuovi divieti. Ne ho approfittato per parlarne nella mia classe di lingua italiana, con un piccolo gruppo di livello B1 al quale ho sottoposto l’articolo e ho chiesto di scegliere i divieti che riguardano direttamente i turisti stranieri in visita a Firenze, turisti che potrebbero non essere a conoscenza di queste novità e che quindi potrebbero incappare nelle salate multe che vanno da 25 a 500 Euro. Gli studenti hanno selezionato dieci divieti (per la verità nove perché l’ultimo sull’uso della toilette è un diritto); a questo punto ho chiesto loro di scrivere, ad uso e consumo dell’ignaro turista, un decalogo all’imperativo, semplificando anche le parti più difficili e rendendolo meno aggressivo.

1. Non salite sulle statue.

2. Non fate il bagno nelle fontane pubbliche.

3. Non buttate a terra mozziconi di sigaretta, cartacce e spazzatura varia.

4. Non lavatevi nelle fontane.

5. Se vi ubriacate non frequentate luoghi pubblici e tornate a casa.

6. Non legate la bicicletta ai monumenti o alle panchine, ma usate le rastrelliere.

7. Non distendetevi in terra o davanti agli edifici.

8. Non mangiate sugli scalini delle chiese.

9. Non fate la pipì per strada.

10. Se dovete andare alla toilette potete andare in tutti i bar anche se non comprate niente.

2 comments to Attività didattica: “Attenti turisti! Ci sono nuovi divieti a Firenze”

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.